Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


venerdì 27 maggio 2011

ALCHIMIE DI BELLEZZA: COME RECUPERARE I VOSTRI TRUCCHI

2 comments

Ciao ragazze, questo mese sono in bolletta XD e una sciagura si è scagliata su di me: mi si è seccato il mascara! ma chissà perché non dura mai più di un mese. Facendo alcune ricerche ho capito che la brevità della sua durata è dovuta al fatto che la maggior parte del prodotto si fissa sul fondo ed è sempre un'impresa riuscire a recuperarlo. E perciò la carenza di fondi e l'assoluta necessità di usarlo mi ha spinto a trovare un rimedio per recuperare il mio povero mascara. Quindi vi consiglio di inserire nel tubetto poche gocce di olio di ricino e agitare il più possibile.
Oltre a fluidificare il mascara, idraterà anche le ciglia.. come dire two is meglio che one ;)
Vietatissimo invece è scaldare la confezione. Il risultato è l'opposto è vi ritroverete un mascara duro e secco. Praticamente inutilizzabile. Se i  vostri problemi di make up non si fermano al mascara  e interessano anche le ciprie, gli ombretti, i fard e tutto ciò che è in polvere; Se vi sembrano induriti, opachi e non più degni del vostro viso; Semplicemente è colpa dell'umidità e per eliminarla basta inserire nelle rispettive confezioni un paio di chicchi di riso che hanno lo scopo di eliminare l'umidità in eccesso. Singolare no?
Dulcis in fundo ho trovato un rimedio per ricompattare ombretti, blush e quant'altro voi maldestre come me avete potuto frantumare in mille pezzi!. L' ho usato questo inverno quando mi è caduto per terra il mio adorato blush della Collistar. Tutta colpa del mio fidanzato o meglio della fretta XD . Visto che non ho la bacchetta magica e non si può riportare indietro il tempo, ho usato un metodo preso dal canale di Clio make up (questo è il video) Comunque questo è l' occorrente:
                     Foglio di carta velina
                     Foglio di carta forno
                     Piccolo recipiente dove versare il prodotto
                     una spatolina per mischiare
                     Alcool denaturato ( quello rosa)

Allora per prima cosa prendete tutto il prodotto sbriciolato e mettetelo su un foglio di carta velina che poi piegherete a metà,tipo pacchetto,e con qualcosa di pesante (senza esagerare) pestate il contenuto per ridurre tutto in polvere. Una volta fatto ciò lo potete travasare nel piccolo recipiente tipo vasetto di crema vuoto.
A questo punto prendete l'alcool e a poche gocce alla volta versatelo nel recipiente, mescolate il tutto con una spatolina fino ad ottenere un composto cremoso ma non troppo morbido,basta che vi rendiate conto che non c'è polvere libera ma è stata tutta inglobata in questa specie di pappetta. Ora riprendete la cialdina che conteneva il prodotto e traferiteci la pappetta, stendetela meglio che potete con la spatolina. Poi prendete la carta forno e premetela sulla cialdina, dopo di che pressate al meglio il prodotto per eliminare eventuali vuoti d'aria ( usate una moneta se la confezione è rotonda XD ) Infine togliete la carta e livellate con le dita il prodotto; Ora non dovrete fare altro che lasciare la cialdina all'aria e aspettare che l'alcool evapori del tutto,ci vorranno circa 24h.
L' unico contro può essere che si senta troppo l 'odore dell'alcool , per questo vi consiglio di alleggerire la soluzione con l'acqua. Beh vi dico che dopo che sarà tutto ricompattato penserete davvero di possedere la bacchetta magica!
Carmen

Commenta con Facebook:

2 commenti :

  1. Io il mascara lo diluisco con il disinfettante,viene benissimo!

    RispondiElimina