Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


mercoledì 27 luglio 2011

Clinique: Almost Lipstick in Black Honey

7 comments
L'Almost Lipstick di Clinique è un rossetto molto particolare: Viene prodotto in unica colorazione, ovvero il Black Honey, che fu un rossetto Culto degli anni 70. Esso fu lanciato nel 1971 e veniva venduto in una piccola jar (come un balsamo labbra) ma dopo il buon successo ottenuto esso nel 1989 fu riproposto nella formula a stick, e l'impatto sulle vendite fu enorme: super pubblicizzato, tutte le star lo portavano, tutte le donne lo volevano. All'estero è ancora venduto, mentre in Italia è praticamente introvabile, ma potevo lasciarmelo sfuggire? Ovviamente no. Cercando su Ebay sono riuscita a vincere un asta comprandolo per soli 5€, e ne sono stata felicissima, questo rossetto è una favola!



Il pakaging è davvero minimal ma bello ed elegante: ha una forma a sigaretta, sottilissima e allungata, in una confezione color platino candida e lucente. La forma di questo rossetto è strettamente legata alla sua consistenza: essendo molto morbido e burroso come prodotto per far si che non si logori durante il calore dell'estate lo stick si fa piatto e sottile, in modo che venga protetto dalla canna dell'applicatore e quindi di non correre il rischio di romperlo durante l'applicazione. Come tutti i prodotti Clinique è completamente inodore.
E' probabile che molte ragazze si saranno scoraggiate dall'acquistarlo, perchè a primo impatto il colore sembra veramente gotico, perchè lo stick ha un colore marrone scuro, quasi nero, ma ciò non corrisponde all'effetto sulle labbra. Come ho già accennato prima la consistenza di qeusto rossetto è molto burrosa e ha proprietà idratanti ed emollienti, e in virtù di ciò è anche molto glossy e sheer, ovvero lucente e semi trasparente, e rilascia un color amarena molto diluito.

Io trovo che la tinta e la texture di questo rossetto sia veramente geniale, faccio un piccolo elenco delle sue virtù:
- è lucido ma non eccessivamente, e ha una consistenza morbida e piacevole mentre di solito i gloss sono un pò appiccicosi. Questo effetto di lucentezza rende le labbra più turgide e carnose, ed è ottimo per chi cerca un effetto volume ma sobrio. - La tinta è estremamente elgante: scurisce le labbra senza però alterarne troppo il colore di base, così a primo impatto non sembra di portare il rossetto ma le labbra appaiono naturalmente più rosse, e pur avendo delle leggere sfumatore violacee esso non da un effetto smorto ma al contrario illumina il sorriso e si addice sia alle labbra sottili sia alle labbra carnose, anche su chi ha imperfezioni dentarie.
- Da quanto detto emerge che è veramente la tinta universale, adatto a tutte le carnagioni e soprattutto in qualsiasi momento, sia per l'ufficio sia per le occasioni più eleganti o particolari.

 
 Come tutti i rossetti sheer non ha una grande durata sulle labbra, tuttavia anche quando va via lascia una bella tinta sulle labbra quindi non sparisce del tutto ma se dovete stare fuori di casa a lungo vi conviene portarlo in borsetta e ripassarlo, tanto non implica particolare impegno dato che un rossetto così lieve si applica facilmente anche senza specchietto. Lascia le labbra morbidissime ed è un prodotto davvero confortevole.

CONSIGLIATO O SCONSIGLIATO?
Consigliatissimo!! E non solo perchè è vintage (io amo il vintage *____*) ma soprattutto perchè una tinta simile non può mancare nel beauty di una donna: per un trucco semplice e veloce, o quando si vuole realizzare un look nude, il Black Honey è davvero perfetto. Inoltre è consigliatissimo anche alle donne che di solito non portano il rossetto perchè non ci sono abituate, questa tinta è così legegra e discreta che sembrerà quasi di non averlo. L'unico problema è la reperibilità, dovrebbe costare intorno alle 15€ ma io in Italia non l'ho mai visto, mentre all'estero lo si acquista facilmente, ma per fortuna è possibile trovare delle occasioni su Ebay come è capitato a me :-)
Però quando a settembre verrà lanciata la nuova collezione Black Honey verrà riproposto anche questo rossetto, ed è probabile che dunque dal prossimo autunno potremo finalmente acquistarlo anche in Italia.

Commenta con Facebook:

7 commenti :

  1. molto carino che peccato che sia introvabile in Italia!

    RispondiElimina
  2. Bel colore! ps. mi piace anche il il nuovo blog con le barbie xD

    RispondiElimina
  3. il banner con l'immagine delle Barbie è bellissimo!

    E questo simil-rossetto (^_-) sembra meraviglioso. Poi è così intrigante quando un prodotto ha una storia così bella alle spalle *_*

    Non mi aspettavo un pay off del genere vedendolo!

    Utilissimo post!

    RispondiElimina
  4. Uauuuuuu! Molto bello questo rossetto... Ma il banner... Il banner è qualcosa di unico!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Che bello :)
    Non vedo l'ora di vederlo quando uscirà di nuovo in collezione!

    bello il nuovo layout :)
    ciaooo

    RispondiElimina
  6. Io adoro questo rossetto ma in Italia è introvabile, ne ho trovato uno su ebay (taglia piccola), ed è bastato a rendermi black honey dipendente... sapresti consigliarmi un dupe più reperibile?
    grazie e complimenti per il blog, è davvero utile e ben fatto,
    Silvia

    RispondiElimina
  7. da provare molto simile il nuovo Guerlain petit robe noir lipstick colore 007. In edizione limitata

    RispondiElimina