Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


martedì 27 dicembre 2011

Pupa Vanity Collection

15 comments
Io credo che ognuna di noi, ogni Natale, immancabilmente, riceve da qualche amico o parente una delle simpatiche trousse della Pupa. Simpatiche come un dito in un occhio.
Ok, hanno un packaging giocoso e colorato, ma credo che oltre all'apparenza ci sia ben poco, è il classico prodotto da regalare ad una dodicenne che vuole iniziare a sentirsi grande, insomma poco più che gioattoli. Quante ne ho ricevute? Mah, ho perso il conto, ma ricordo puposke da tutto il mondo, angeli, orsetti, libri delle favole, gelati e caramelle e quest'anno arriva lui: il cestino con le rose catarifragente! Scherzi a parte, non che sia brutto, però a mio avviso si tratta di un gran spreco di plastica senza un perchè.
Voi forse starete pensando che tanto packaging voluminoso contenga un gran numeri di prodotti e cassettini, ma vi sbagliate, e mi ero sbagliata anch'io. Questo grosso cestino nasconde solo uno specchio e due scomparti che contengono qualche fila di gloss, qualche ombretto, un blush, una terra, una matitina e un mini mascara. Incredula ho cercato altri cassettini, ma c'è solo questo qui piccolo e insensato che nasconde un'altra ciald di gloss e due applicatori in spugna.
E insomma ragazze, questo è tutto. Non mi rimaneva che sperare che i prodotti fossero di buona qualità, e invece altra delusione: gli ombretti sono poco pigmentati e i gloss risultano quasi tutti identici fra loro.
Anche se l'immagine rende poco, è chiaro che il lilla e il bianco sono praticamente invisibili, mentre il rosa, il grigio e il viola sono molto blandi come pigmentazione. Solo il grigio scuro raggiunge la sufficienza.
Stesso discorso vale per i gloss, colorano davvero poco. Come vedete dall'immagine a parte il fucsia e il borgogna (che si trovano sulla parte alta dello scomparto rotondo dei gloss), tutti gli altri sulla mano risultano come striscie di lucido trasparente, forse appena appena rosate. Persino il rosso e il viola della parte inferiore dello scomparto rotondo risultano invisibili, sulla mano non li distinguo dagli altri mentre la cialda sembra di un colore scuro e intenso.
Scandalosa poi è la resa del fard e della terra. A parte che sono così chiari che su di una pelle appena colorita risultano invisibili, ma di fatti non colorano e non sono nemmeno riuscita a fare una foto dimostrativa, spero di riuscirci prossimamente con la luce naturale.
La matita e il mascara non sono male, i classici di pupa, peccato che si tratta di formati campioncini, quindi davvero molto piccoli.
Quanto costa questo gioiellino? Un botto. Dalle 35€ in su, a seconda del negozio. Cioè...a quel prezzo ci compri una palette Shiseido -.-

Quindi colgo l'occasione per fare un appello: Se avete una figlia, amica, collega, moglie, fidanzata, sorella, cugina o conoscente di qualsiasi tipo, vi prego a natale EVITATE LE TROUSSE DELLA PUPA come regalo, a meno che non le volete male XD
A me la Pupa come marca piace abbastanza, ma queste confezioni sono adatte ad una ragazzina in pubertà e non ad una donna, sfido chiuque a realizzare un buon trucco con ombretti del genere! Qui si vuole stuzzicare la fantasia con il packaging, è un gingillo che di sostanza non ha ben nulla, e per chi come me bada al sodo oggetti ingombranti come questi non riesce nemmeno a collocarli.

Sono io ad essere esagerata? Aspetto le vostre opinioni.


Commenta con Facebook:

15 commenti :

  1. mamma mia!! che poi ti ritrovi con queste trousse che non sai che fartene, perchè prima sono belle ma poi cercando di usarle inevitabilmente le rovini, e le puoi buttare... comunque da secoli sono scarsissime come pigmentazione... i verdi soprattutto non scrivono nulla o.o ho provato da quasi tutte: il cono piramide, l'angelo, il diavolo l'orsetto il topo e i ricci ( una fattoria) ma nulla... bocciate!! Signori Pupa rispettate l'ambiente: meno plastica, grazie.

    RispondiElimina
  2. Effettivamente, per quanto siano belle esteticamente, le trousse di Pupa non valgono quanto i prodotti singoli delle varie collezioni e della linea permanente. Un vero peccato...

    RispondiElimina
  3. Il packing è davvero grazioso, ma non sono amante di queste trusse: troppo ingombranti, c'è tutto e non c'è niente, e sono sempre colori ripetuti.
    Come pensiero è carino ma lo boccio anche io.

    RispondiElimina
  4. Come ti capisco...ne ho 4 e da 1 anno a qst parte ho deciso di usarle xke non voglio più averle tra i piedi e nn me la sento di buttarle xke mi sembrerebbe uno spreco assoluto...quindi quando non ho pretese x il trucco le uso..e a poco a poco devo dire che 2 le sto per finire :D. Me lo sono posto come un "project ten pen" particolare!
    http://vittimadelletendenze.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Mi viene da ridere, perchè in uno strano post apparso su Temptalia che dichiarava di elencare alcuni "italian favourites" (che io ho interpretato come prodotti migliori italiani, di marchi italiani), le trousse pupa appaiono come prima cosa XDDD e mancava completamente kiko!!! e il post lo aveva scritto una italiana °_°" Personalmente non posso che confermare tutto ciò che hai scritto U_U

    RispondiElimina
  6. Simpatiche come un dito in un occhio!!! ahahahhahahahah :D calza a pennello! :D
    Concordo in pieno, le usavo a 12 anni io, adesso non mi azzarderei mai, sono un disastro! :D

    RispondiElimina
  7. Non sei affatto esagerata!
    Io le ho sempre trovate carinissime, ma effettivamente c'è uno spreco di plastica assurdo, costano tanto e valgono niente. Dall'ultima volta che me ne è stata regalata una sono passati due anni e la uso raramente anche se fortuna ha voluto che le mie cugine ne hanno scelta una con colori che solitamente uso e che sono anche abbastanza pigmentati; però confermo tutto quello che hai detto, sono più adatte ad una dodicenne piuttosto che per un'età dai 20 in su...

    RispondiElimina
  8. grazie per la solidarietà ragazze ç_ç

    RispondiElimina
  9. Sono carinissime ma spero di non doverle più ricevere, sinceramente. Penso vadano bene per ragazze sotto i 20 anni, e io ne ho 26.

    RispondiElimina
  10. ti dirò, io ho una trousse a cuore della pupa. ottima pigmentazione degli ombretti. gloss inutili. fard e terre decenti. ma hai ragione.. per lo più son plasticoni inutili che costano troppo per quello che valgono. le mini trousse poi son quasi sempre pessime.

    RispondiElimina
  11. Sono d'accordo con te, amici e parenti ormai hanno capito però perchè non ne ricevo più da qualche anno :)

    RispondiElimina
  12. Oh mamma, io per fortuna sono anni che non le ricevo più!

    RispondiElimina
  13. Ho ricevuto la stessa identica trousse l'anno scorso a Natale...o due anni fa? Boh, non ricordo più....vabbè! Come dici tu i gloss sono inutili, gli ombretti sono mediocri ma sono riuscita ad utilizzare lo stesso un po' i grigi. Ho utilizzato subito il mascara e la matita e ho letteralmente smontato il blush, messo in una jar e utilizzato tantissimo. E', come dici, molto chiaro, ma per un trucco leggero mi piace abbastanza!
    Ceto, ne avrei fatto volentieri a meno. Ma visto che l'ho ricevuta mi obbligo ad utilizzarla il più possibile...

    RispondiElimina
  14. chissà cosa penserebbe se il tuo parente o chissìa che ti ha regalato la trousse leggesse questo post.....e dire che poverino ha speso la bellezza di 41 euro..che non è poco! ;)
    ps:anch'io trovo che le trousse pupa siano dei bei giocattoli da soprammobile e niente di più..i prodotti sono pochi e adatti solo alle bambine per truccare le bambole!

    RispondiElimina
  15. Non credo proprio che mia zia legga questo blog XD
    Ma se lo venisse a sapere non sarebbe un male, mi dispiace che da oltre 10 anni butta i suoi soldi in regali Pupa...
    Apprezzo il pensiero, però cavolo un minimo di fantasia -.-''

    RispondiElimina