Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


giovedì 30 giugno 2011

Novità Make up Forever per l'autunno

7 comments
Pare che il trucco colorato sia il trend anche del prossimo autunno, e dunque Make up forever ci propone una collezione adatta per realizzare dei coloratissimi smokey eyes.



Vediamola un pò più da vicino....

Questa palette in edizione limitata, dotata di 8 fantastici colori fra cui un prugna intenso, un blu cobalto e un verde bosco.

Ancora di moda saranno i mascara colorati, ma in toni meno accesi rispetto a quelli che proposti questa primavera/estate.

Infine 5 matite da abbianare al proprio make up, fra le quali la blu, la viola e la marrone sono una novità.

Cosa ne pensate di questa collezione? Io sarei stata attratta dalla palette se non ne avessi già una simile (la Cargo), e non vado matta per i mascara colorati, ne ho comprato uno viola della Pupa e proprio non riesco ad usarlo....Invece mi interessano molto le matite, specie quella blu, e ho molte aspettative in proposito dato che le matite MUFE per me sono le migliori mai provate....
Avete adocchiato già qualcosa? ;-)
Continua...


sabato 25 giugno 2011

Balsamo Istantaneo Biopoint

13 comments

Tempo fa ero ospite da mia suocera e avendo dimenticato il balsamo ne chiesi a lei uno, ma siccome non lo usa aveva solo il formato mini del Balsamo Istantaneo Biopoint, che le era stato regalato da Acqua e Sapone. Nonostante io conosca bene i prodotti Biopoint e li ritengo molto validi, ho usato con una certa riluttanza questo balsamo, poichè io ho i capelli molto sottili e temevo me li lasciasse appiccicosi e appesantiti, invece mi sono trovata così bene che sono corsa a comprarlo :-)
Formato da 50 ml
Si tratta di una boccetta cilindrica in plastica semi trasparente dotata di vaporizzatore, che lascia intevedere due liquidi bifasici che si sovrappongono: la parte bianca che districa i nodi, e la parte blu che ha proprietà nutrienti. Agitando il flacone i due liquidi si fondono ed è pronto all'uso: bastano pochi spruzzi di prodotto sulle punte e il gioco è fatto. Il profumo è molto fine, odora di fresco e si adatta bene anche alle chiome maschili, ed esistono due formati del prodotto, uno da 200 ml che costa intorno alle 6€, e un'altro comodissimo da portare in viaggio, da 50 ml che costa 1.50. è sicuramente più costoso rispetto alla media, però c'è da dire che dura anche il doppio in più rispetto ad un balsamo tradizionale, in quanto basta una quantità davvero minima di prodotto per tutta la capigliatura.

Ho usato questo balsamo subito dopo aver fatto la doccia, con i capelli ancora bagnati e pieni di nodi, poichè avendoli molto lunghi e sottili dopo uno shampoo senza balsamo sembrano veramente stoppa! Spruzzo il prodotto, passo il pettine e....miracolo, i nodi vengono via con estrema semplicità! In pochi istanti i miei capelli sono già perfettamente pettinati, e mentre li asciugo mi accorgo che sono anche leggerissimi! Dopo aver fatto la mia piega i miei capelli risultavano inoltre lucidi e lisci quasi come se avessi fatto la piastra.
Insomma veramente un risultato sorprendente, sono rimasta molto soddisfatta dell'effetto morbido e leggero che dona questo balsamo.

Inoltre diciamoci la verità, il fatto che è senza risciacquo ci fa risparmiare un bel pò di tempo! I miei capelli sottili e lunghi tendono a catturare i tradizionali balsami, e quindi spesso sto davvero molto a risciacquare, apsettando che l'acqua smetta di schiumare, e tuttavia con alcuni prodotti avevo sempre la sensazione che rimanessero dei residui e i miei capelli risultavano pesanti e ispidi al tatto. Questo balsamo ha di molto velocizzato il mio shampoo e per me che sono sempre in ritardo è una bella conquista :-)Poi è davvero un balsamo universale, in quanto chi ha i capelli grassi trarrà giovamento dal fatto che è semplice direzionare gli spruzzi solo sulle punte, mentre con il balsamo tradizionale un pò finisce sempre anche sulla cute, pur facendo attenzione. Utilissimo anche sui capelli secchi, in quanto da una sferzata di vitalità immediata, e se dopo una mattinata di vento tornate a casa con la criniera da leone non c'è bisogno di rifare lo shampoo, questo balsamo da ottimi risultati anche sui capelli asciutti, così in pochi istanti potrete rimettere a posto la vostra piega.

Consigliatissimo a tutte, ma in particolar modo a chi come me perde troppo tempo a sciacquare via il balsamo e ha bisogno di un prodotto leggero ma efficace, per chi vuole proteggere le punte ma senza appesantire la cute. Sicuramente non è molto economico ma ripeto che vista la durata e le qualità del prodotto è senz'altro un balsamo che 6€ li vale tutti, senza contare che esiste anche la possibilità di acquistare il formato mini. Il vero svantaggio a mio avviso è la scarsa reperibilità, lo si può acquistare solo da acqua & sapone, in alcune profumerie, e in alcuni grandi supermercati.
Continua...

LE ICONE DI BELLEZZA: Truccarsi come Vanessa Hudgens

6 comments
Vanessa è una dolce brunetta dall'aria ancora fanciullesca, ha ormai 23 anni eppure conserva ancora quella grazia e quella freschezza dell'adolescenza. La sua è una bellezza autentica, così calda e solare che può anche permettersi di andare in giro spettinata e di indossare ampie gonne da zingara nelle occasioni formali. Ha uno stile tutto suo, vagamente gitano, che lei mette in evidenza caricando di kohl i suoi occhi da cerbiatto, lasciando libera e fluente la sua chioma bruna, e adornandosi di accessori originali e sbarazzini.
Vanessa con un bellissimo look da zingara
La sua passione per gli anelli e una manicure semplice ma originale
Per quanto riguarda il make-up, lei fa diverse variazioni sullo stesso tema: Smokey eyes marrone scuro, labbra nude; solo eccezionalmente la si vede con rossetti rossi o un ombretto blu che valorizza la sfumatura di rosso del suo iride scuro. Vediamone qualcuno nel dettaglio:

Nella foto che introduce questo post, vediamo l'utilizzo di Kajal nero nella riga interna dell'occhio e anche lungo il bordo delle ciglia superiori ma messa in maniera molto sottile. L'ombretto è un marrone cioccolato abbastanza scuro satinato, sfumato con un panna shimmer nell'angolino interno dell'occhio. Infine tanto mascara, anche se lei spesso usa le ciglia finte. Questo tipo di trucco è abbastanza semplice da fare e i colori utilizzati sono molto comuni anche fra le marche più economiche, l'importante è che il panna shimmer abbia una finitura metallica e non glitterata, perchè altrimenti l'effetto cambia.


L'ombretto marrone cangiante è molto diffuso in commercio, basta citare il Blu Brown e il Club di Mac, Il Lounge di Urban Decay, e il Camaleonte di Neve make up.
 In questa foto lei porta una linea nera bella spessa, ma ancora una volta si tratta di matita e non di eyeliner, che lei probabilmente preferisce per l'effetto più morbido, e l'ombretto utilizzato è un marrone cangiante come il Club di Mac o il Lounge di Urban Decay, cioè un marrone che ha sfumature verdi e rossicce che emergona a seconda della luce. Sul viso porta un blush pesca e una cirpia mat & glow come Le Prismissime di givenchy, in modo da opacizzare la zona T e illuminare gli zigomi. Il rossetto è un  Nude perlato messo in maniera leggera, come il Tanarama di Mac

In questo caso l'ombretto si alleggerisce perchè la linea di matita è molto doppia e le ciglia finte utilizzate sono molto vistose. In questo caso ha usato un color taupe, un marroncino fra il grigio e il rosato, un colore davvero bello e particolare, come il Scene di Mac o il Copperplate. Sulle labbra indossa un rossettino sul pesca leggermente lucido.
Per quando sia giovanile e sbarazzina nella scelta degli accessori, bisogna dire che il suo gusto del make up è prettamente classico, e le sta davvero d'incanto.


Veniamo adesso ai suoi trucchi blu. Qui indossa un ombretto celestino spento, che le mette in evidenza i suoi occhi marroni rossicci, inoltre stacca tantissimo con la sua pelle scura, le sta davvero molto bene anche perchè si tratta di un celeste che tende al grigio qindi non è un colore acceso, mentre sulle labbra indossa un semplice gloss trasparente. Questo è un look bellissimo per le more, da imitare nelle serate estive, l'importante è ricordare che quando si indossa un colore così chiaro è bene controbilanciare l'effetto con la matita nera e mascara in abbondanza proprio come ha fatto lei, altrimenti un colore troppo chiaro rischia di smorzare lo sguardo invece che illuminarlo.


Quando invece punta ad un look un pò più formale, sceglie una matita blu notte metallica per contornare tutto l'occhio. guardate come risplende il colore dei suoi occhi! Per intensificare l'effetto ha messo ciglia finte a ciuffetti, sia sopra che sotto.



In rare occasioni, per lo più molto formali, Vanessa indossa un rossetto rosso abbinandolo ad un ombretto più chiaro e la matita meno calcata. Notate bene però che non si tratta di un rosso puro e accesso, ma è un colore abbastanza scuro e spento, dal sottotono freddo, diciamo un rosso melograno, o rosso amarena. Evidentemente lei non ama concentrare troppo l'attenzione sulle labbra, così sceglie una tinta di rosso discreta, consapevole tra l'altro che con una carnagione scura come la sua un rosso brillante risalterebbe troppo e forse l'effetto sarebbe un pò volgare, soprattutto visto la sua giovane età.
Ma chi vuole imitare il suo look più classico deve scegliere lo smokey eyes marrone e orssetto nude non troppo coprente, accompgnato da una pettinatura sciolta e informale.
Ecco alcuni prodotti che possono tornarvi utili per truccarvi come Vanessa Hudgens, naturalmente sono solo a titolo d'esempio e potrete comprare anche dei dupe di altre marche, magari più economiche.
Clicca per ingrandire
Spero che il post vi sia piaciuto, e se vi interessa il look di qualche star in particolare non avete che da suggerire nei commenti ^_^
Continua...

giovedì 23 giugno 2011

Il trucco per l'estate 2011

6 comments

Il trucco in estate si sa, dev'essere abbastanza minimal, perchè il caldo e il sudore rischiano di compromettere le nostre belle sfumature, per le quali avevamo lavorato con tanta dedizione. Dunque se il calore è intenso e se abbiamo poco tempo da passare davanti allo specchio ecco che Dior ci propone il look per l'estate 2011. semplice m vivace al tempo stesso.
Si tratta di un trucco dalla tecnica molto semplice ed elementare: un filo di eyeliner e una sola passata uniforme di ombretto, tutto ruota intorno ai colori vivaci dei rossetti e degli ombretti, dunque verde acido, fucsia, turchese azzurro.....
Quindi il trend di questa estate sono i trucchi seplici ma molto colorati, e numerose marche di make-up hanno fatto proposta davvero molto interessanti!
Ad esempio Pupa ha lanciato la fantastica collezione Color Pop, con ombretti opachi super pigmentati e una serie di mascara in colori mai visti prima.



Deborah con la collezione Chic Nomad mostra i colori più trend di questa stagione: l'arancio sulle labbra e il turchese sulle palpebre, due colori che caratterizzano anche la nuova collezione Inca di guerlain e Bronze Azure di Lancome


  Eccentrica e colorata è anche la collezione Acid Summer di Givenchy, peccato sembri già andata a ruba, qualcuna di voi è riuscita a trovarla? Guardate che bella questa palettina!
Particolarissima è anche la collezione Fresh di L'oreal, che oltre a presentare dei vivacissimi smalti introduce gloss in colori nuovi, come il giallo e il blu.

Il giallo e il blu sono i colori tema di un'altra bellissima collezione di questa estate cioè quella di Yves Saint Laurent, indossata magnificamente da Jessica Alba

Perfette per questa estate sono anche le palettine tri di Shiseido, proposte in colori vivaci e tropicali
Infine, per chi cerca una vivace palettina low cost, può ordinare la Acid di Sleek, che presenta colori neon veramente unici!
Molte di voi però si chiederanno a chi può star bene un look così vivace, abbene ragazze io credo che può star bene un pò a tutte, dipende però da come lo si indossa, ad esempio io eviterei di imitare integralmente il look di Dior, ed è meglio fare una scelta fra ombretto colorato e rossetto forte, in effetti indossandoli entrambi è probabile che il look si appesantisca molto. Inoltre cercate sempre di abbinarlo ai vostri vesititi, magari l'ombretto verde con un vestitino fucsia non è proprio il massimo e ci starebbe meglio un altro colore, come il viola oppure lo stesso fucsia. Infine se avete notato la maggior parte di questi colori vivaci sono opachi o al massimo satinati, proprio perchè l'effetto shimmer potrebbe risaltare un pò eccessivamente. Quindi eyeliner, ombretto/rossetto in colori mat sgargianti, blush leggeri, ed evitate l'uso del fondotinta, perchè in estate la pelle deve respirare, ricordate di portare in borsetta una cipria opacizzante, in modo da assorbire sebo e sudore, e il vostro look sarà semplicemente perfetto ;-)
Continua...

martedì 21 giugno 2011

Uno Smokey Eyes semplice per principianti

12 comments

In molte mi chiedono come realizzare uno smokey eyes, poichè a chi normalmente è abituato a truccarsi poco o nulla sembra un tipo di make up complesso. In effetti alcuni smokey eyes sono realmente elaborati in quanto richiedono molti passaggi di chiaroscuri e se non si è pratiche a sfumare è facile commettere degli errori, tuttavia esistono anche tecniche di smokey semplificate, ideali  per chi ha cominciato a truccarsi da poco in quanto è difficile sbagliare ed è senz'altro un trucco carino ed elegante per la sera, che enfatizza qualsiasi tipo di occhi.

Quello che ho realizzato prevede l'utilizzo di soli due ombretti: un nero e un beige opaco, e potrete realizzarlo con un qualsiasi pennello da sfumatura ma essendo trucco molto semplice se non lo avete potete anche utilizzare gli applicatori a spugnetta che comunemente si trovano nelle confezioni di ombretti, quindi davvero è un trucco per principianti! Vediamo adesso i vari passaggi....

Applicate il kajal nella riga interna dell'occhio, uscendo appena appena anche fuori dal bordo ma sfumandolo con un cotton fioc o uno sfumino (spesso sono inclusi nel packaging delle matite). Mi raccomando controlliate che il Kajal sia di un nero intenso e che sia resistente al sudore e all'umido dell'occhio, altrimenti il trucco si scoglierà in poco tempo e otterrete un disastroso effetto panda!

Con la stessa matita fate dei tratti sommari anche sulla palpebra mobile. In questo momento non importa essere precise, in quanto questi tratti andranno poi sfumati.


però prima di iniziare a sfumare dobbiamo assicurarci che il nostro nero non vada a stamparsi sull'arcata sopraccigliare quando chiudiamo l'occhio. Quindi prendo un ombretto beige opaco e lo applico su tutta l'arcata e nella piega, in modo da opacizzare l'area ed evitare che attiri l'ombretto nero.

Con uno sfumino ora sfumate i tratti che avevate tracciato. Lo sfumino che io sto usando si trova all'estremità di una matita automatica Kiko, ma si trova comunemente anche su altre matite di altre marche, in ogni caso potrete sostituirlo con un cotton fioc. Continuate a sfumare finchè la vostra palpebra mobile non avrà una tonalità di grigio uniforme.
Dovreste ritrovarvi un risultato simile a questo. Dunque abbiamo realizzato la base per il nostro ombretto, in modo che il colore che applicheremo risulterà più intenso e durerà più a lungo.

Però prima di applicare l'ombretto traccio sempre una netta linea di matita, in modo da avere un nero più intenso ed uniforme all'attaccatura delle ciglia.

Ora è il momento di applicare l'ombretto nero opaco, in modo che sia abbastanza omogeneo su tutta la palpebra mobile....

....Mentre nella piega (dove tra l'altro avevamo già applicato l'ombretto color carne) sfumiamo il nostro nero in maniera leggera, in modo da ottenere una tinta grigia.

Volento si può creare un punto luce sull'angolino più alto dell'arcata, utilizzando un bianco mat o volendo anche shimmer. Io ho scelto un color panna opaco per realizzare un trucco più semplice possibile per chi è alle prime armi.

Se anche voi come me avete le sopracciglia con qualche "vuoto" riempite la sagoma con una matita per sopracciglia del colore adatto a voi.

Infine aggiungete mascara in abbondanza. Mi raccomando le vostre ciglia devono essere belle nere, altrimenti risulteranno troppo chiare rispetto all'ombretto e il trucco sembrerà scialbo e incompleto.


E questo è l'occhio finito :-)

Dato che è un trucco abbastanza forte consiglio di mantenersi molto leggeri sul resto del viso: Blush opachi e in colori tenui, e per le labbra vanno bene i rossetti nude o un semplice gloss trasparente. Io qui indosso il Tanarama di Mac (un color champagne molto shimmer) con un tocco di gloss trasparente.

Spero che questo piccolo "tutorial" possa esservi utile, a presto ^_^




Continua...