Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


giovedì 29 settembre 2011

Trend Autunno-Inverno per labbra e mani

8 comments
Come abbiamo visto qualche articolo fa, il trucco occhi per questo autunno è particolarmente intenso, caratterizzato da colori cupi e intensi. Il trucco labbra segue la stessa tendenza e dunque le labbra scure sono di gran moda: Rosso vino, rosso granata, borgogna, viola melenzana, fino ad arrivare al nero. Questi rossetti dai colori intensi rievocano di volta in volta un look vintage, rock, glamour e vengono abbinati sia ad un trucco occhi leggero e delicato sia agli smockey eyes per ottenere un effetto intensamente drammatico. Naturalmente di gran tendenza restano ancora i nude, per chi vuole portare i nuovi sockey eyes colorati enfatizzando solo lo sguardo. Coloro che invece cercano un looò più sobrio e naturale potranno scegliere per le labbra calde tonalità di arancio mattone, rosso ruggine, marroncino ramato, da abbinare ad un trucco occhi dai toni caldi e delicati.
Il più modo più classico e portabile di abbinare un rossetto scuro: Trucco leggerissimo in toni neutri.

Ma questa stagione, le più audaci, potranno abbinare le labbra scure anche a smokey colorati
Il rossetto scuro dona un pò a tutte, ma soprattutto alle donne dalla pelle chiara: gli stilisti usano questi rossetti soprattutto su modelle dalla pelle diafana

Non è necessario che sia quasi nero, anche un bel rosso vino è molto di moda.


Il rossetto color rame è ideale per chi cerca un look sobrio adatto per ogni occasione, dall'effetto caldo e naturale

Smalti della collezione Mac Make me Over. Oltre a due tinte scurissime di verde e prugna vediamo un verde fango e un beige freddo, angora di gran moda.
 
Ecco gli smalti da abbinare ai rossetti di questo autuno: Un arancio ruggine di pupa e i rossi scuri di deborah.
L'anno scorso andavano solo smalti Mat, adesso c'è la rivincita degli shimmer: Riflessi oro e argento per i nuovi smalti Chanel, in edizione limitata.
La collezione dior ci propone invece i colori più trendy del momento: Il grigio e il Blu.
Interessantissima la collezione Nordic Winter di Pupa, che propone smalti in platino, argento, oro e un prugna e un verde cangiante. Tutti rigorosamente metallici.

Ci sarebbero tante altre tendenze, impossibile elencarle tutte, specie in fatto di smalti come l'effetto marmo, le decorazioni al magnete fino ad arrivare alle più elaborate forme di nail art, ma a parer mio questo è più un gioco per appassionate che una vera e propria moda. Continuo a preferire una semplice passata di un bel smalto senza troppi orpelli che distraggono la mia attenzione, voi invece cosa ne pensate?
A presto ^_^

Continua...


lunedì 26 settembre 2011

Smokey eyes nero/blu

15 comments

Ebbene si, l'ombretto blu è il trend di questo autunno, così ho voluto realizzare uno trucco che richiamasse per l'appunto i toni del blu e del celeste. In realtà so bene che non tutte le donne sono abituate a portare make up molto colorati, così come mio primo look "autunnale" ho voluto realizzare un classico smokey eyes nero/grigio, arricchito da un luminoso azzurro polvere nell'angolo interno dell'occhio, in modo da renderlo più portaile e meno appariscente. Per quanto possa sembrare elaborato in realtà è un trucco molto semplice, realizzato con soli 3 ombretti: Un beige carne opaco per l'arcata sopraccigliare, Ombretto nero opaco della Palette Acid di Sleek e il numero 429 di Inglot per la sfumatura chiara, che è un azzurro polvere metallico. Ho aggiunto un pò di matita nera sfumata che è quella di Cargo (l'adoro perchè non sbava e scrive benissimo) e due passate del mascara Luxurious di Kiko che ho comprato in occasione della promozione a 3.90€


Secondo me è un trucco che sta veramente bene a tutte, ma in particolar modo si abbina bene con gli occhi azzurri per un look armonico ma anche con gli occhi marroni/rossicci in modo da esaltarne il colore dell'iride, su di me che ho l'occhio verde broccolo rende un pò meno XD. Sul viso ho applicato il Perfect Refining di Shiseido (lo adoro, ne parlerò prossimamente in una review) e sulle guance il Ladyblush di Mac, mentre per le labbra un tocco dell'Almost Lipstick di Clinique. Le sopracciglia le ho appena appena riempite con una matita, vorrei tanto averle più folte ma purtroppo mi devo accontentare -.-''
Infine vorrei spendere due parole per questo Luxurious Mascara di Kiko, che mi è costato un'inerzia eppure non sfigura affatto con i suoi fratelli più costosi, non trovate?

Spero il post vi sia piaciuto, a presto ^_^
Continua...

Tendenze make-up Occhi Autunno/Inverno 2011

6 comments
Abbiamo visto questa che uno dei trend di questa estate sono stati i make up molto colorati, ebbene la moda non è cambiata di molto in quanto il colore sarà la carateristica dominante anche di questo inverno, però con delle novità: non più ombretti opachi in colori pop, ma polveri estremamente shimmer e metallizzate in colori intensi e scuri, sfumati con la tecnica dello smockey eyes. Ho riproposto come immagine di presentazione di questo articolo la foto di un mio vecchio smockey eyes, che a mio avviso risponde benissimo alle nuove tendenze: Un nero che si rivela in verde, blu, viola e il colore si arricchisce di nuovi riflessi a seconda del contesto luminoso. In particolare vedremo look dall'effetto cangiante o duochorme, soprattutto per quanto riguarda gli ombretti e gli smalti, accompagnati dal labbra nude. Per chi invece vuole puntare l'attenzione sulle labbra, i rossetti che fanno tendenza questo autunno saranno estremamente cupi: rosso ruggine, amaranto, viola melanzana, fino ad arrivare al nero, accompagnati da un look occhi più leggero: eyeliner nero o solo punti luce e mascara. Vediamo un pò alcuni dei prodotti make up Occhi più interessanti per chi vorrà seguire la moda del momento, prossimamente parleremo anche di smalti e rossetti.

Ecco per intero la foto del mio make up: Ho imitato attraverso l'uso di più ombretti scuri un effetto cangante, che potrete copiare facilmente utilizzando una delle palette proposte in questo articolo.

Un esempio proposto da Chanel: Ombretto verde petrolio scuro carico di glitter scintillanti
Proposta di Yves Saint Laurent: ombretto viola che si sfuma nel verde dall'effetto perlato. Le labbra sono scure, altro trend di questa stagione.
Il colore di questo autunno/inverno: il blu, in un smokey eyes molto carico.
Labbra scurissime e ancora Blu per Givenchy.....
.....e per Dior.

L'ombretto Dragon della Neve Cosmetics è un nero dai riflessi cangianti che variano fra il viola, il blu, il verde e l'argento, a seconda della luce 

La palette Evil Eye della nuova collezione Make me Over di Mac presenta quattro colori di gran moda per lo smokey eyes: Viola, borgogna. grigio e verde kaki.
La Black Palette di Urban Decay sarà un vero must questo autunno! Colori scuri e shimmer, una matita glitterate e un bellissimo primer color oro.
La nuova bellissima collezione Smoky di Make up Forever propone non solo una bellissima palette ma anche matite e mascara in "finto nero", cioè degli scurissimi verde, viola, marrone e blu.
Molto carina è anche la Smoky Eye di Too Faced, dove vi è davvero tutto l'occorrente per realizzare un perfetto smokey eyes.


Siete delle Fashion Victim ma non vi va di spendere troppo? Allora la Palette Bad Girl di Sleek è quello che fa per voi: 12 cialde fra gradazioni di grigio, nero e colori cupi al prezzo di 9€



Sui toni del blu e del viola la nuova palette di Yves Saint Laurent, ricca di microglitter che illuminano lo sguardo.
Probabilmente fra i vari colori smockey quello più trendy sarà proprio il blu sfumato con il nero, come propone Dior.
Cosa ne pensate di questi nuovi smockey eyes? siete pronte a sperimentarle oppure lo trovate un look troppo strong?
A presto ^_^







Continua...

venerdì 23 settembre 2011

Collezione Evos autunno-inverno 2011/2012

1 comment

Lunedì 19 settembre presso il Palabrescia di Brescia si è tenuto uno show riservato ai parrucchieri durante il quale è stata presentata la collezione Evos, ecco alcune immagini di Monica Boghetta




Evos ci propone alcune idee che seguono i nuovi trend di questo autunno, ottima fonte d'ispirazione per chi ha voglia di cambiare look ^_^

TAGLI CORTI:
Negli utlimi tempi abbiamo visto molti tagli corti dalle linee marcate e definite, il nuovo trend invece è morbido e fluttuante, da ammirare a 360 gradi. Questo look esalta una femminilità dolce e sensuale, le ciocche sapientemente definite valorizzano e delineano i lineamenti del viso.

La massa viene modellata grazie al metodo Pump Experience, che  crea il volume dalla radice alla punta del capello. Inoltre l'effetto tridimensionale viene valorizzato nuances di colore di terza generazione NACS, che con mille riflessi di luci e di colori mette in risalto il movimento di ogni singola ciocca.


Anche il biondo e il nero si arricchiscono di sfumature calde e delicate, che enfatizza la sinuosa morbidezza del taglio.

TAGLI MEDI




Castano cioccolato, rosso ruggine, biondo caramello, sono le nuances calde proposte per questo inverno, arricchite dalle sfaccettature luminose del metodo 3G EXPERIENCE.

TAGLI LUNGHI

 Frangie libere e corpose, onde fluenti, ricci plastici: Le super lunghezze di questo autunno/inverno sono  libere e disinvolte, ma mosse da un gioco fluttuande di forme e di colori.

PETTINATURE RACCOLTE

Look super trendy di questa stagione invernale saranno le pettinature raccolte in un vintage rivisitato: barocco alla Marie Antoinette, old rock, glamour anni 60 o casual finto spettinato, in ogni caso il raccolto si caratterizza da un gioco di volumi e dalla nuca bella aderente. Qualche ciocca libera qua e la e il gioco è fatto :-)
Avete già individuato qualche idea per un nuovo look? I nuovi tagli corti mi piacciono moltissimo!
 Se siete interessati a visitare un salone Evos basta consultare il loro sito e cercare il punto più vicino a casa vostra.
Ciao, a presto ^_^

Continua...

giovedì 22 settembre 2011

Consigli make up per la donna di colore.

19 comments

Guardando le immagini della nuova bellissima Miss Universo, L’angolana Leila Lopes, mi sono resa conto che per una donna di colore in Italia è abbastanza difficile trovare il modo giusto di truccarsi, soprattutto se si è alle prime armi, poiché le marche più diffuse non hanno tinte di fondotinta e correttori abbastanza scuri, inoltre i numerosi tutorial in italiano che circolano sul web sono studiati più per la pelle bianca, di conseguenza chi è poco esperta finisce con lo scoraggiarsi e fare un uso molto limitato del make up.
Naturalmente va detto e ribadito che con il make up bisogna sperimentare e che ogni donna, a prescindere dalla propria etnia, può scoprire un nuovo look che le dona anche utilizzando colori “sconsigliati” o che prima lei stessa aveva sottovalutato. Tra l’altro va ricordato che la pelle nera varia di tonalità a seconda della provenienza  geografica e di conseguenza variano molto anche i tratti somatici, perciò come non esiste il trucco universale per bionde ad esempio, non esiste nemmeno il trucco universale per le ragazze dalla pelle nera. Questo articolo si rivolge dunque alle donne di colore che cercano qualche linea guida per iniziare a truccarsi evitando di buttare soldi in prodotti inadatti o poco utili, ma sono solo suggerimenti e come tali vanno considerati.

LA BASE
Spesso circola il luogo comune che la pelle di colore, essendo tanto scura, non mostri inestetismi e dunque non abbia bisogno di fondotina, dimenticando dunque che anche una pelle nera può essere acneica o avere delle discromie da nascondere. In particolare è frequente che l’area del contorno occhi e ai lati delle narici ci siano aloni grigiastri che rendono il colorito spento e poco omogeneo. Per la pelle nera vanno usati quindi alcuni correttori specifici: l’arancio o addirittura il rosso per camuffare le aree che tendono al grigio e al blu, e il senape da picchiettare nelle zone a cui si vuole dare luminosità. 
Un esempio di palette per il camouflage
I primer colorati della Make up forever possono essere molto utili per nascondere discromie e illuminare l'incarnato

Per quanto riguarda il fondotinta invece è preferibile sceglierne uno per pelli grasse o miste, in quanto la pelle nera di solito  tende a produrre più sebo, e naturalmente va preso in un colore che si avvicini il più possibile a quello della propria pelle. In America tutte le marche di cosmetici vendono fondotinta in varie tonalità per le donne di colore, comprese quelle Drugstore come L’Oreal, mentre in Italia dovrete rivolgervi a marchi professionali come Mac, Make up Forever o Bareminerals, che fortunatamente sono facilmente reperibili anche se meno economici rispetto alle marche da supermercato. 
 Due esempi di fondotinta Mac per la pelle nera, NW 45 e NW 58
Lo Stop Shining di Make up Forever è un prodotto studiato per regolare l'eccesso di sebo prodotto dalla pelle del viso, torna utile dunque a tutte le pelli grasse.


Naturalmente anche la scelta del blush deve essere differente, mentre per le pelli chiare vengono preferiti colori come il rosa o l’arancio pesca per la pelle di colore è preferibile scegliere colori più carrichi e scuri come il rosso mattone, il prugna, il borgogna  o l'arancio terra cotta. 
Tre esempi di bluh Mac ideali per la pelle nera: Breezy che va sul rosato, Ambering rose che tende all'arancio e Fever che è di un rosso melograno.
Infine bisogna scolpire il viso, ma mentre le donne bianche si utilizza soprattutto la terra solare marcando dunque le ombre, per le donne di colore è più imortante creare dei punti luce attraverso un fondotinta di un paio di toni più chiaro, o attraverso una polvere illuminante chiara, opaca o shimmer. Le zone da illuminare sono il centro del naso, della fronte, del mento e la parte alta degli zigomi.
Quando la pelle è color ebano, come quella della modella in questa foto, gli effetti di luce creati con le polveri chiare illuminanti è davvero stupendo: la pelle riflette come la seta e i lineamenti sembrano scolpiti nel marmo.

GLI OCCHI
Innanzitutto vanno curate le sopracciglia. Scurire e infoltire leggermente le sopracciglia con una matita da modo di sottolineare lo sguardo e magari di distogliere l’attenzione da labbra particolarmente voluminose o sporgenti. 
Delle sopracciglia folte e ben disegnate come queste aiutano a concentrare l'attenzione più sullo sguardo che sulle labbra, e quindi armonizzano le proporzioni del viso
Invece il trucco occhi va valutato di caso in caso, a seconda dei diversi tratti somatici: coloro che hanno gli occhi particolarmente grandi, tondi e sporgenti potranno valorizzarli al massimo con l’uso della matita o l’eyeliner lungo le ciglia superiore e applicando ombretti opachi e scuri sulla palpebra. 
Beyonce ha dei bellissimi occhi tondi e sporgenti che lei valorizza al massimo con lo smokey eyes. Le dona davvero molto!

Coloro che invece hanno gli occhi a mandorla, cioè particolarmente allungati, potranno valorizzare questa caratteristica applicando del kajal nero nella riga interna e sfumandolo verso l’alto, mentre l’ombretto deve essere chiaro e luminoso perché un look forte può appesantire lo sguardo. 
Gli occhi a mandorla di Zoe Saldana sono incantevoli, ma lo smokey eyes non è adatto a lei e le appesantisce molto il viso. E' di gran lunga più carina con ombretti più leggeri e la matita calcata solo nella parte inferiore dell'occhio.
 
In ogni caso va ricordato che le sfumature fatte con il nero, il grigio e il marrone scuro risultano molto meno pesanti sulla pelle nera, per cui una ragazza di colore può usare un ombretto grigio scuro opaco tranquillamente anche per andare a scuola o in ufficio, l’importante è ricordare sempre di aggiungere dei punti luce con ombretti chiari e perlati nell’angolino interno dell’occhio e sull’angolo più alto del sopracciglio. In linea di massima mi sento invece di sconsigliare l’utilizzo di tinte pastello in quanto credo che colori così chiari e teneri possano valorizzare solo occhi e carnagione molto chiari, decisamente meglio l’utilizzo di colori intensi: Marrone, rame, oro, borgogna, verde oliva, rosso ruggine, vaniglia, per gli incarnati caldi; blu cobalto, indaco, argento e taupe per le carnagioni fredde.
Un bellissimo smokey nero di Iman Chanel, che sulla pelle chiara forse sarebbe sembrato un pò dark
Un esempio molto bello di make up con punti luce: il gioco creato fra ombretto opaco e ombretto shimmer sulla donna di colore ha un effetto particolarmente suggestivo

L'oro e l'argento per le occasioni speciali sono di sicuro impatto.
Il blu/verde Teal è uno dei colori che risalta meglio sulla pelle nera, tuttavia senza risultare troppo appariscente....
....e risulta molto carino anche sperimentado look un pò "estremi"....
....Tuttavia i look più semplici sono una carta sempre vincente: Una riga di eyeliner, mascara, un pò di illuminante qua e la, un tocco di blush e un rossetto che si avvicina al colore naturale delle labbra. E' un look perfetto!


LA BOCCA
Il trucco per le labbra varia molto a seconda dei tratti somatici. Una caratteristica comune alle donne con tratti somatici di origine africana è la prominenza della parte bassa del viso, con le caratteristiche labbra molto carnose e sporgenti. Non si tratta ovviamente di un difetto, è un tratto che da carattere al viso e che ha reso celebri top model famose come Alek Wek, però bisogna fare attenzione a non far si che che le labbra catturino completamente l’attenzione di chi guarda, ma al contrario trovare un modo per far si che esse si armonizzino bene con il resto del viso. Detto ciò ritengo che in molti di questi casi siano da evitare i gloss effetto specchio e i rossetti in colori troppo vivaci, mentre un rossetto satinato o mat dà un tocco più raffinato. Per coloro che invece hanno le labbra più sottili vanno benissimo anche i gloss e i colori. Senz'altro, per un effetto "my lips but better", saranno perfette le varie tonalità del marrone, del rosso mattone, rosso amarena, caramello e borgogna, che su tutte le carnagioni molto scure risultano naturali. In alcuni casi persino il rossetto nero può dare un tocco di classe senza risultare dark come succede sulla pelle bianca.

 Beyoncè porta molto spesso il rossetto nude leggermente lucido, come il Shy girl di Mac, che è un pesca/marroncino dall'effetto nude sulle pelli scure.




I rossetti rosso amaranto o borgogna risultano elegantissimi, ecco alcuni esempi da sinistra a destra: Seed of Desire, Dark side, Desire di Mac.





Anche il rossetto rosso può risultare elegantissimo nelle occasioni speciali, ad esempio il Dare you di Mac è un rosso caldo con una punta di marrone che lo smorza, oppure il Dragon Allure di Chanel è un classico rosso intenso dal finish leggermente lucido.

il rossetto nero sulle ragazze di colore spesso risulta elegante e affatto vistosto, specie se è di una tipologia sheer.

Se si vuole giocare con un look d'ispirazione pop anche un rosa intenso può andare bene. Il rossetto Mac Up the Amp è un bellissimo rosa ciclamino.


Spero l'articolo possa tornarvi utile, a presto ^_^
Continua...