Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


martedì 24 gennaio 2012

Make up con ombretto rosso

14 comments
Il mondo degli ombretti ci propone una gamma vastissima di colori, e non è necessario rivolgersi a marchi professionali, anche brand economici come Kiko o Essence hanno una scelta di tinte adatte a soddisfare un pò tutti i gusti, eppure ci sono alcuni colori che rappresentano un pò un tabù, primo fra tutti l'ombretto rosso. Caspita è davvero difficile da trovare in giro! Mi viene in mente il Passionate di Mac (anche se punta più verso il fucsia), il cotto rossono/nero di Nouba (ormai rarissimo) e i rossi di Inglot, che purtroppo ha pochissimi punti vendita in Italia. Per fortuna ci sono le nostre care palette zoeva, che offrono una pronta soluzione a chi come me ha voglia di sperimentare un colore così particolare senza spendere molto o cercare a lungo.

Ora la domanda che ci si pone è questa: perchè l'ombretto rosso è così raro? Perchè il rosso sugli occhi lo si associa a quando si è ammalati, o al colorito che le palpebre assumono dopo una notte insonne o un lungo pianto, oppure alle streghe, ai demoni, ai vampiri....quindi a qualcosa di insano o eccentrico, che si allontana dai canoni estetici della bellezza classica.




Eppure un trucco rosso, se ben realizzato, può dare davvero un tocco di fascino e seduzione allo sguardo, in quanto a mio avviso crea un look vagamente misterioso e trasgressivo, ma allo stesso tempo carico di passionalità.
Naturalmente non è un colore facile da portare: non sono sicura che stia bene a tutte e soprattutto va scelta l'occasione giusta, sintetizzo alcuni suggerimenti personali al riguardo:
  • L'ombretto rosso risalta meglio sulla carnagione chiara, ma solo a patto che abbia un sottotono più giallino che rosato e che non abbia problemi di cuperose, altrimenti ai primi rossori l'effetto d'insieme diventa osceno. Da evitare anche su chi ha problemi d'acne o occhiaie molto profonde, infatti consiglio da fare un ottima base quando volete utilizzare un ombretto rosso, il vostro incarnato dev'essere perfetto, altrimenti finirà per richiamare le discromie del viso.
  • Per evitare l'effetto occhi post lacrime, dovete realizzare un bel gioco di chiaroscuri. Innanzitutto non dimenticate di definire lo sguardo: potrete farlo sia con una bella riga di Eyeliner, per ottenere un look pop e definito, oppure del Kajal sfumato come ho fatto io, per un effetto più morbido.
  • Sempre per evitare l'effetto malaticcio, è meglio puntare ai rossi perlati o shimmer, insomma ad ombretti che con tutta evidenza si mostrano per tali e riflettono la luce sulle palpebre. Non dimenticate di inserire un punto luce (con il bianco, l'oro, l'argento o un rosa chiarissimo) e un ombra nella piega (va bene il nero, il borgogna o il marrone), una bella sfumatura renderà il trucco curato ed elegante.
  • Anche se si tratta di un trucco occhi forte, evitate di abbinarci labbra nude, perchè le labbra chiare possono creare quell'effetto febbricitante che noi vogliamo scongiurare. Scegliamo magari un bel gloss, che abbia un colore sheer e discreto, ma che tuttavia si nota: vinaccia, lampone o borgogna sicuro si abbineranno molto bene.

Il trucco che ho realizzato è un semplice smokey rosso perlato, con un punto luce bianco nell'angolo interno dell'occhio e del borgogna scuro nella piega per sottolineare meglio lo sguardo, tutti colori presi dalla Zoeva Ultra Shimmer. Ho aggiunto poi del Kajal nero e due passate di mascara. Sulle labbra ho messo il gloss nero della Essence, che come vedrete in realtà sulle labbra risulta un borgogna scuro molto particolare, purtroppo come al solito la mia fotocamera non percepisce bene i colori ma vi assicuro che questo gloss faceva un effetto bellissimo e anzi vi consiglio di acquistarlo. La mia idea iniziale era di colorare solo la palpebra mobile e aggiungere del marrone scuro nella piega, ma poi mi sono lasciata prendere la mano e ritengo che così non è male ma se avessi tenuto la mano più leggera sarebbe venuto meglio, la prossima volta ci farò più attenzione.
Voi cosa ne pensate, avete mai portato un ombretto rosso?

Commenta con Facebook:

14 commenti :

  1. Molto bello...no, sono onesta, non ho ancora provato ad indossarlo ma mi piacerebbe perchè a me il rosso piace un sacco. Bellissimo make up..brava!! Un kiss

    RispondiElimina
  2. Son colori complicati da indossare, ma su di te stan bene tutti, come fai? :) un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Su di te il rosso sta molto bene, se ci provo io sembro sull'orlo di una crisi di nervi T_T mondo crudelissimo.

    RispondiElimina
  4. Ti sta benissimo!! Ho sempre avuto voglia di provare un trucco del genere.. sei bravissima!

    RispondiElimina
  5. a ma piace sperimentare con i colori, quindi sì, ho provato anche con il rosso.. ma a te l'esperimento è uscito mooooolto meglio! bellissimo trucco!

    RispondiElimina
  6. Sei stata premiata nel mio blog www.vogliadimakeup.blogspot.com ! Ciao ;)

    RispondiElimina
  7. Complimenti, ti sta molto bene. Facessi io un trucco del genere tempo 10 minuti e mi cadrebbero le palpebre a pezzi!!!XD No scherzo, però da qualche anno ho scoperto di non poter indossare viola, rosa, o rosso sugli occhi, mi fanno quasi sempre una brutta reazione allergica

    RispondiElimina
  8. @Federica: madò che sfiga :\
    Mi spiace molto per te!

    RispondiElimina
  9. Io adoro il rosso sugli occhi, si dice che non sia per tutte ma io credo che sia solo perchè lo si usa in poche. IL trucco è molto bello!!!

    RispondiElimina
  10. Bellissimo trucco come sempre ^^ C'è un piccolo premio per te sul mio blog <3

    RispondiElimina
  11. Io mi diverto tantissimo ad osare con il rosso, specialmente quello della curaçao!

    RispondiElimina
  12. Bellissimo trucco e ottimi consigli:) penso da giorni a come potermi truccare di rosso ma su di me non credo stia bene:(

    RispondiElimina
  13. io il rosso l'ho portato serenamente un sacco di volte, e anzi al contrario tuo, preferisco finish meno perlati/shimmer per esso, perché trovo che spesso i rossi luminosi sfocino nel magenta o nel fucsia, vanificando un po' l'effetto che vorrei ottenere, non a caso uno dei miei rossi preferiti è (The) Sandy Claws di aleguaras dalla mia collezione Wonder Before Xmas (sul blog ho swatches e looks), che è mat ma coi glitter e sembra "solo" rosso XD

    concordo assolutamente che ci voglia un bell'incarnato esente da rossori (fondotinta a me XD) per portarlo al meglio, è una cosa che lo accomuna anche a diversi arancioni,però è un colore che andrebbe sdoganato *_*


    @ Federica
    è probabile che tu sia allergica al carminio... per ovviare al problema, dovresti trovare rossi che non lo contengano (tipo i minerali di aleguaras!)

    RispondiElimina
  14. @misato: io uso uno della 88 ultra shimmer di zoeva che è perlato ma decisamente rosso e non magenta. Quando sono molto opachi sono più difficili da portare, bisogna essere proprio brave per farci un bel trucco.

    Comunque sono d'accordo pienamente, il rosso va sdoganato come ombretto. E' vero che è un colore difficile, ma non è mica l'unico! Anche i fucsia, gli arancioni, il giallo e certi azzurri molto carichi sono complessi da portare e tuttavia in commercio sono abbastanza reperibili, perchè il rosso no?

    RispondiElimina