Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


venerdì 23 marzo 2012

Benefit: finding Mr. Bright

11 comments
Tempo fa volevo provare questo celeberrimo correttore color salmone di Benefit, ovvero l'Erase Paste, ma siccome sembra andare a ruba  e non lo trovo da un bel pò, ho deciso di comprare questo graziosissimo set nel quale vi è anche è incluso anche un formato ridotto del suddetto correttore.
Finding Mr Bright è un set che contiene quattro prodotti per creare una base luminosa: una base perlescente, una tinta per guance, un illuminante liquido e un correttore per occhiaie, tutti in formato miniatura.

La confezione è carinissima, tutta in rosa e arancio, inoltre adoro i packaging in cartone perchè sono comodi, leggeri e non inquinano. Ora vado ad analizzare singolarmente i prodotti contenuti:

GIRL MEETS PEARLS

Si tratta di un base per fondotinta leggermente iridescente, di un colore rosa salmone che da un tono sano e luminoso al viso. Non mi è sembrato che il fondotinta durasse di più con questa base, tra l'altro il luccichio e molto lieve e coprendolo con il fondotinta non si vede più. Mi è piaciuta molto di più messa assoluta perchè illumina e riscalda l'incarnato, perfetto per chi come me non ama portare il fondotinta ogni giorno e preferisce usare qualcosa di leggero. Assolutamente non unge e non lucida, tuttavia non lo ritengo adatto per le pelli untuose a causa della leggera perlescenza. Tuttavia lo trovo troppo caro (circa 30€ in formato full) e lo ricomprerei solo in occasione di qualche saldo di fine stagione, quindi a non più di dieci euro. Il mio voto è 6

POSIE TINT 

Questa è una tinta per labbra e guance in un delicatissimo rosa petalo. La confezione è molto simpatica perchè fa pensare ad uno smalto ed è uno di quei prodotti "divertenti" da usare, però mi è piaciuto solo al 50%. Come tinta guance è ottima e mi è piaciuta da morire, dà un colorito roseo e fresco molto naturale, un effetto "le mie guance ma meglio". Inoltre dura davvero tantissimo e infatti vi consiglio di sfumarlo in velocità altrimenti si fissa a macchie sulle guance. Quello che proprio non capisco è come faccia Benefit a definirla anche una tinta labbra, dato che colora pochissimo e va via nell'arco di un ora.  Quindi ampiamente promosso come tinta guance, bocciatissimo come tinta labbra, ma visto il prezzo (circa 33€) anche questo lo acquisterei solo in saldi. Il mio voto è 7

HIGH BEAM


Questo a mio avviso è l'illuminante perfetto e l'ho adorato da subito. Non è ne dorato ne argenteo, ma roseo, per cui ha un effetto molto naturale sulla pelle, poi la texture è meravigliosa! liscissima, completamente priva di glitter, ma ha un riflesso di seta, una perlescenza leggera e raffinata. Insomma non quei classici illuminanti che lasciano glitter oppure aloni di colore innaturali, questo è una meraviglia! Le 25€ che costa le vale, lo comprerò. Il mio voto è 9

ERASE PASTE



Come dicevo in apertura a questo post, il motivo principale che mi ha spinto a comprare questo set era la voglia di provare un correttore che non fosse semplicemente color carne ma aranciato, in quanto alcuni make up artist lo ritengono migliore per le occhiaie. Io davvero non ne trovo in giro, questo fino ad ora è l'unico che ho visto in profumeria. In effetti il colore mimetizza bene il grigio violaceo delle mie occhiaie e riesce ad illuminarmi il contorno occhi. Nella foto a destra vedete il mio occhio struccato e a sinistra il mio occhio dopo aver usato l'Erase Paste: come vedete una certa differenza si nota, ma la coprenza totale la ottengo solo se prima ci stendo il fondotinta. E' molto morbido e si lavora benissmo, non mi secca il contorno occhi (cosa che nel mio caso è miracolosa!), tuttavia non credo che lo ricomprerò perchè la durata non è soddisfacente, e io a quel prezzo (25€ il full size) pretendo il massimo. Essendo un prodotto molto cremoso e a base grassa fa molta difficoltà a fissarsi e finisce per veicolarsi fra le pieghette, si scioglie adesso figuriamoci in estate! Inoltre io non sono del tutto convinta che i correttori aranciati siano adatti per qualsiasi tipo di carnagione e di occhiaie: su di me, che ho un colorito estremamente chiaro e delle occhiaie che pur essendo scurette non potrei definirle violacee o blu, il colore aranciato di giorno si nota e secondo me è molto antiestetico. Credo che la mia prova con i correttori aranciati finisce qui, mi trovavo abbastanza bene con quelli color carne e quindi non ho motivo per spendere altri soldi in prodotti come questo, al massimo, se mi riesce, tenterò con un correttore sul rosa che forse è più adatto a me. Il mio voto è 5,5

Nell'insieme questo set per me è stato un ottimo acquisto, per 29€ posso provare quattro prodotti diversi, inoltre anche se le quantità sono davvero esigue ti permette di evitare di spendere soldi per un full size che poi magari non ti soddisfa, come il caso dell'Erase Paste. La qualità mediamente si è rivelata buona e questi prodotti sono davvero carini, originali e piacevoli da utilizzare, tuttavia non sono affato convinta che i pregi che ho elencato valgano i prezzi altissimi che Benefit propone, sono cose di cui si può a mio avviso fare a meno oppure acquistarne corrispettivi più economici ma comunque validi.

Voi cosa ne pensate dei prodotti Benefit? e già che ci siete, mi consigliate per favore un buon correttore che non mi metta in evidenza le rughette? *__*
A presto ^_^

Commenta con Facebook:

11 commenti :

  1. Io Benefit non la guardo un po' per i prezzi un po' per la storia dei test sugli animali. Ma una mia amica si è trovata bene (e lei ha problemi di rughette nel contorno occhi) con il pro longwear della MAC.

    RispondiElimina
  2. @Takiko: Ciao! Benefit non testa sugli animali! Sono solo false dicerie che girano su internet!

    RispondiElimina
  3. Io con l'erase paste non mi ci sono trovata bene, non si fissa e mi evidenzia le pieghette!E' troppo pastoso!Questo dipende sicuramente dalla tipologia del contorno occhi!Ho scritto anche una recensione comparativa sul blog riguardo l'erase paste!

    RispondiElimina
  4. what a cute box! and that concealer looked real good for you! a keeper is what i say!
    and that high beam (which i think is a highlighter...) look amazing. an all round product, right!!/Azure

    RispondiElimina
  5. eccomi quì :) ho letto la recensione con molto interesse... vedremo cosa ne penso io di questi prodotti.
    Al momento ho provato l'high beam e mi piace da impazzire, è un illuminante discreto e da un effetto veramente carino :D il resto nei prossimi gg... e anche io l'ho acquistato fondamentalmente per provare il correttore xD eheheh meglio spendere 29 Euro per 4 prodotti (anche se mini) che non 25 per un bottalone di correttore che magari nemmeno ci piace!... io proverò a fissarlo con la cipria di Laura Mercier, che è pensata proprio x fissare il sua famosissimo correttore... vedremo come va e se dura

    RispondiElimina
  6. Io ero molto incuriosita da questo correttore ma ho sentito pareri molto discordanti in merito!! della benefit non ho mai provato nulla devo dire non ci sono molti prodotti che mi ispirano di questa marca devo dire ;( un bacio

    RispondiElimina
  7. @Lipstich for breakfast: infatti io te lo sconsiglio il full size, non dico che sia un cattivo prodotto ma secondo ma a me non ha convinto. Ci sono correttori migliori e più economici.

    RispondiElimina
  8. Ciao!
    io ho l'Erase Paste e mi ci trovo bene, c'è da dire però che ho una carnagione abbastanza scura, la definirei olivastra, e la tonalità media di questo correttore in effetti mi copre l'occhiaia e mi illumina anche lo sguardo, ma magari non va bene per le carnagioni più chiare...
    Io comunque utilizzo proprio poco prodotto, e lo picchietto sulle occhiaie, in questo modo, usandone appunto pochissimo, lo posso utilizzare anche d'estate quando sono abbronzata e mi illumina molto.

    RispondiElimina
  9. @Federica: ciao cara ^_^
    Guarda io non discuto sul colore, infatti ritengo che su alcune carnagioni e su determinate occhiaie sia ottimo. Infatti io contesto il fatto che si dice troppo spesso che il correttore salmone sia l'ideale per coprire il colore delle occhiaie: E' un luogo comune, in quanto tale dice il vero solo in parte. Se hai una carnagione olivastra quel colore e delle occhiaie violacee allora si, ma su chi come me ha una carnagione molto chiara e dal tono neutro secondo me non va proprio bene, a volte di giorno si nota più il correttore che non la mia occhiaia al naturale. Insomma io mi sento di specificare che ci sono occhiaie e occhiaie, i correttori arancio o salmone sono specifici per determinate esigenze. Su mia mamma ad esempio ha un bell'effetto, e lei appunto è olivastra con occhiaie viola/blu.

    In realtà io lo boccio per il fatto che non si fissa e mi dura poco :(

    RispondiElimina
  10. vorrei acquistare questo cofanetto,anche se sull'erase paste la penso come te!per le mie occhiaie meglio il color carne o un bel rosato (io ne sto usando uno "cinema maquillage" (prodotto da cinecittà) ottimo,ma solo se fissato con cipria,altrimenti va nelle rughette!in genere non commento mai i blog,ma ci tengo a complimentarmi,ottima recensione! :-)

    RispondiElimina
  11. Io più che il cofanetto più in là punterò direttamente ad un paio dei singoli pezzi che contiene, ovvero la Posie Tint e l'High bean.
    Il set non lo ricomprerei a causa di questo correttore davveri deludente.

    RispondiElimina