Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


giovedì 7 giugno 2012

Review: Lancome Teint Miracle

7 comments
L'ultimo fondotinta che ho usato è stato il Perfect Refining di Shiseido: molto coprente, ma estremamente fluido e morbido, tanto che la sua pecca era quella di lasciare il viso un pò troppo unto. Sicuramente c'era qualcosa che non andava, visto che shiseido aveva formulato tale fondotinta per le pelli grasse, infatti adesso la formula è cambiata ed è diventato un sebo drenante tipo Colorstay di Revlon o Doublewear di Estee Lauder.
Beh, tutto sto preambolo per dire che avevo disperatamente bisogno di un fondotinta nuovo e non sapevo dove orientarmi. Ne cercavo uno che fosse coprente ma non troppo, leggermente illuminante, estremamente fluido e che mi lasciasse la pelle morbida, tanto che la maggior parte dei fondotinta tendono a disidratarmela e a lasciarmi un mare di pellicine. Inoltre va considerata che sono pallidissima e la maggior parte delle marche di profumeria non hanno un fondotinta adatto a me.

Questo fondotinta mi fu consigliato dalla commessa di Sephora, in quanto sarebbe a base d'acqua e quindi più fluido e leggero, insomma copre ma senza appesantire, contiene proprietà emollienti e microparticelle che riflettono la luce in modo da creare un leggerissimo effetto glow che dà freschezza all'incarnato. Me lo feci applicare e sul viso, con luci artificiali, sembrava veramente perfetto, tuttavia ho avuto un rapporto di odio e amore con questo fondotinta e ancora adesso non sono so se lo ricomprerò.

Innanzitutto vorrei spendere due parole per il packaging: è vero che il vetro è scomodo perchè portandolo in viaggio si può rompere, ma questo è davvero bello e raffinato, ricorda un pò la boccetta di alcuni profumi Lancome come il Tresor in Love. Poi il dosatore a pompetta è particolarmente comodo, in quanto eroga piccole quantità di prodotto e quindi è perfetta per evitare sprechi, diversamente invece dalla pompetta del mio Pro Longwear Concealer di Mac che ne dosa troppo e già sta finendo. 


Come si può intuire forse dalle foto (non è facile fotografare un fondotinta u.u) la consistenza è davvero molto fluida e leggera come viene descritta, applicandolo sulla pelle si ha come la sensazione di una fresca crema idratante, complice anche il piacevolissimo profumo di rosa che emana il prodotto. Osservando da vicino si notano anche delle minuscole particelle perlescenti, ma una volta steso sul viso spariscono, quello che rimane è solo un effetto luminoso ma completamente mat, privo di effetti shimmer o di qualsiasi lucentezza. Uso fissarlo con un pò di cipria ma solo sulla zona T, rimane opaco a lungo sulla pelle senza alcun bisogno di ritocchi e anche la durata è ottima, almeno 8 ore se le fa tutte, poi dipende anche da fattori come il caldo, il tipo di pelle ecc.
La coprenza non è eccezionale, diciamo che è media. Copre bene piccole cicatrici, rossori da lievi a medi e in linea di massima rende il viso abbastanza omogeneo, se ci sono brufoletti da nascondere servirà il correttore perchè questo fondotinta da solo non basta. Tuttavia per me è ottimo questo tipo di coprenza, perchè io non ho molti inestetismi da nascondere e mi piace avere un effetto più naturale possibile, specie di giorno.

Il difetto di questo fondotinta è che ossida un pò. La tinta che io ho comprato è la numero 010, ovvero la più chiara di tutte, provata con luci artificiali sembrava giusta e anche di giorno, appena applicato, sembrava adatta al mio incarnato. Passano però 5 minuti, o forse anche meno, e il fondotinta si scurisce, non moltissimo ma giusto quel tanto da obbligarmi a sfumarne un pò anche sul collo per evitare un certo stacco. Ho odiato tantissimo questa cosa, tant è che a lungo mi sono limitata ad usarlo solo di sera, adesso però che ho preso un leggerissimo colorito è diventato perfetto: appena applicato sembra troppo chiaro poi si adatta completamente alla mia pelle.

Quindi che dire, io tutto sommato lo promuovo ampiamente e gli dò un 8. Copre con naturalezza, opacizza ed illumina allo stesso tempo....cosa chiedere di più? Va solo tenuto presente che siccome scurisce dopo pochi minuti è bene provare un paio di colori, farsi un giro all'aperto e controllare quindi quale si è uniformato meglio al viso. Il problema per me si verifica in inverno, in quanto in Italia la tinta più chiara non c'è ma questa non è colpa del fondotinta, ho visto sul sito che all'estero esiste anche la 005 che probabilmente sarebbe stata perfetta per me. Ma perchè in Italia le colorazioni più chiare non arrivano? E' un problema comune anche ad altre marche ed è per questo che fatico tanto a trovare il colore adatto a me, credo diano per sconato che le italiane abbiano tutte la carnagione mediterranea. Che nervi -.-

Qualcuna di voi ha provato questo fondotinta?
A presto ^_^

Commenta con Facebook:

7 commenti :

  1. Io si, lo usa mia madre ( è alla seconda boccetta!), l'ho usato anche io e penso che sia davvero un ottimo fondotinta. Lo descrivi alla perfezione, uniforma e illumina l'incarnato, ha una tenuta perfetta durante il giorno ed è naturalissimo. Il colore che ho provato è lo stesso che hai provato tu, devo dire che non ho notato particolari cambiamenti di colore anche se si nota un momento in cui il prodotto si adatta alla pelle, probabilmente per me e per mia madre la tonalità che ne esce fuori alla fine è comunque perfetta perché non ho notato alcuno stacco di colore o problemi di differenza tra collo e viso.
    Davvero uno dei migliori fondotinta in commercio, mia madre non rinuncerebbe a lui nemmeno in cambio di un'intero espositore Chanel e io sono d'accordo con lei.
    Baciii

    RispondiElimina
  2. Infatti dire che ossida non è corretto, come dici tu avviene un meccanismo di adattamento e quindi semplicemente la tinta più chiara per me è già troppo scura, quanto meno in inverno.

    RispondiElimina
  3. Non sembra male, certo se avessi una bella pelle... ultimamente con la mia pellaccia ho bisogno di coprire molto, per l'estate passo ma appena arriva l'autunno mi prendo un bel fondo coprente e mi tolgo il pensiero di eventuali segni di brufoli!

    RispondiElimina
  4. però da un fondotinta così costoso non mi sarei aspettata l'effetto ossidazione (che odio anche in quelli da 3 euro), fossi in te non lo ricomprerei!

    RispondiElimina
  5. Ho lasciato un regalo per te nel mio blog..
    http://vittimadelletendenze.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. dalla descrizione sembra assomigliare un pochino al Clarins skin illusion! Questa cosa che in Italia nn arrivano mai le colorazioni chiare mi fa incavolare...il rimedio che adotto io e quello di avere un fondo bianco (Mac ne fa uno per il trucco con l'aerografo) da mescolare agli altri.

    RispondiElimina