Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


martedì 30 ottobre 2012

5 regole sul Make up da infrangere con gioia

25 comments
Conoscere le regole del make up è cosa buona e utile, specie per chi è alle prime armi e guardandosi allo specchio non sa da cose cominciare per riuscire a valorizzarsi. In fondo il make up non si fonda su una scienza esatta ma è una discipilina empirica, ciò significa che ogni regola non è altro che una guida, un suggerimento, da confontare constantemente con la realtà oggettiva.
Ritengo quindi che diffondere dei suggerimenti, se ben spiegati e ragionati, è sempre molto interessante, ma davvero rabbrividisco quando vedo girare sul web tabelle che pretendono di stabilire in maniera perentoria cosa sta bene a chi. Inoltre mi fanno sorridere coloro che interpretano troppo letteralmente guide e consigli, sfuggendosi la possibilità di sperimentare e scoprire che, a volte, sovvertire le regole porta a risultati sorprendenti. Ecco le 5 regole del make up troppo prese sul serio:

1 - MAI FARE LO SMOKEY SUGLI OCCHI INCASSATI

Si definiscono incassati gli occhi che hanno la palpebra mobile nascosta, in quanto l'arcata sopraccigliare è particolarmente bassa e sporgente. Quando gli occhi sono incassati si sconsigliano gli smokey perchè possono accentuare questa caratteristica, creando un eccessivo gioco d'ombra che fa sembrare l'occhio "pesto". La bellissima Eva Green ci dimostra invece che lo smokey può valorizzare moltissimo anche chi come lei ha gli occhi incassati, ed è il genere di make up che indossa più spesso. Non pensate che il nero le conferisca un fantastico sguardo felino? Forse gli occhi incassati vanno marcati poco giusto se sono anche parecchio piccoli, ma ritengo comunque che analizzando la tecnica giusta si possa fare uno smokey su tutte le tipologie di occhi.

2 - MAI ABBINARE IL COLORE DELL'OMBRETTO A QUELLO DELL'IRIDE

Si dice spesso che abbinando il colore dell'ombretto a quello dei nostri occhi l'iride non risalta, così lo sguardo risulta smorto e poco penetrante. Io non ne sarei così convinta. E' vero che i giochi di contrasto hanno un fascino molto particolare, ma spesso anche un colore che richiama l'iride può dare luce e intensità allo sguardo. Guardate Leona Lewis e Hyden Panettiere: entrambe truccate di verde acqua, in tinta con l'iride, eppure il loro sguardo è magnetico, non si può negare che stanno molto bene e i loro occhi risaltano alla grande.

3 - IL KAJAL RENDE L'OCCHIO VISIVAMENTE PIU' PICCOLO

Ma mica sempre, mica su tutte! Dato che il kajal nero va a creare una forte zona d'ombra sulla riga interna dell'occhio, si ritiene che esso "tolga spazio" all'occhio, facendo sembrare la cornea più stretta e quindi l'occhio più piccolo. Ma io ritengo che sia vero anche che il kajal nero enfatizzi moltissimo l'occhio: Penelope Cruz ha dei grandissimi occhi neri e quando li marca con il kajal (come nella foto) sembrano ancora più grandi e luminosi. Taylor Swift è una bellissima ragazza ma certo non si può dire che abbia degli occhi grandi, tuttavia lei si trucca molto spesso con il kajal e i suoi occhi non risultano affatto appesantiti o più piccoli, le sta veramente bene! Ovviamente ci sono davvero dei casi in cui il Kajal sembra rimpiccolire troppo l'occhio, ma fare un tentativo non costa nulla.


4 - MAI MARCARE OCCHI E LABBRA INSIEME


Si consiglia di non mettere due accenti sul viso, per non rendere il trucco troppo pesante e vistoso. E' una regola saggia, poichè propone di trovare il senso della misura  che in effetti dona alla maggior parte delle persone, però viene decisamente male interpretata. Abbinare un rossetto beige ad occhi coloratissimi  o smokey ultra dark non vi aiuterà ad avere un trucco armonico e raffinato, semplicemente vi ritroverete con delle labbra spente che spariscono dal viso. Molto meglio trovare un rossetto che si abbini al trucco, magari non troppo acceso ma comunque colorato.
Poi chi dice che un rossetto accesso debba stare per forza male con un trucco occhi drammatico? Basta fare gli abbinamenti giusti, l'effetto può essere favoloso.

5 - I ROSSETTI SCURI STANNO MEGLIO ALLE MORE



Quante volte avremo sentito questa frase? decisamente troppe,  tra l'altro  sempre accompagnata da affermazioni del tipo "sulle bionde è gotico", "involgarisce" o "fa effetto cadavere" e a questo punto mi chiedo se queste persone le abbiano mai viste veramente le labbra di un cadavere, mi auguro per loro che non gli capiti mai. E il bello è che spesso è prorio gente con qualifiche da make up artist ad affermare ciò...mah! Il rossetto scuro sulla pelle diafana è super glamour e raffinato, tra l'altro va anche molto di moda. Sulle more forse è più sobrio, ma sulle ragazze chiare è magico!

Avete altre regole sul make up da infrangere? Fatemi sapere ^_^

Commenta con Facebook:

25 commenti :

  1. Bravissima!!! Concordo con te su tutto! Ne avrei un'altra: di giorno il make-up dev'essere leggero e comunque preferibilmente con toni neutri... Ma che l'ha detto? ;)

    RispondiElimina
  2. @Selli: ma soprattutto direi che è il momento di darci un taglio con sti toni neutri. E' vero sono sobri, sono belli, sono portabili ma non è l'unico modo possibile per fare un trucco da giorno.

    RispondiElimina
  3. Ciao cara. :) Molto carino il tuo blog. :)
    Passa da me se ti va.
    Ti aspetto!

    Un bacio!

    RispondiElimina
  4. uh ce ne sarebbero un sacco di regole e miti da sfatare!! :D certo è vero che ci sono delle linee guida da seguire per ottenere un trucco armonico ma è giusto anche sperimentare no?! ;) ottimo post, ci voleva proprio

    RispondiElimina
  5. Il post più figo di sempre probabilmente *___* lo condivido in toto <3

    RispondiElimina
  6. Che poi non ho mai capito perché il rossetto scuro sta per forza bene alle more... Forse qualcuno non sa che molte ragazze con i capelli scuri hanno la pelle lattea, e infatti su di me il rossetto scuro sembra davvero gotico!!! Sulle bionde è così chic!

    RispondiElimina
  7. "Dopo i 40 anni colori sobri e matte".
    Dipende dallo stile e dalla pelle della persona, ci sono 40-50enni con una pelle ancora piuttosto liscia e abbastanza tesa e quindi delle satinature e delle perlescenze male non stanno.
    così come il fatto che si consigliano rossetti dai colori tenui... perché? un conto quelli scuri che concordo, spesso invecchiano, ma quelli vivaci ravvivano moltissimo.


    "Sulle bionde il mascara marrone è più naturale"
    sì, tranne se si hanno ciglia e sopracciglia molto chiare... in quel caso anche il marrone risulta innaturale (posso fare io da esempio vivente XD)


    se me ne vengono in mente altri te li scrivo.

    RispondiElimina
  8. @LidalGirl: e cmq il mascara marrone è consigliabile proprio su una bionda extra chiara, altrimenti sempre molto meglio il nero!

    RispondiElimina
  9. Io odio da sempre quella della matita nera dentro l'occhio. Io li ho piccoli, ma l'effetto che mi fà il kajal l'ho sempre trovato meraviglioso perchè li rende più intensi.

    RispondiElimina
  10. @takiko: infatti ti sta benissimo *___*

    RispondiElimina
  11. Idem come Takiko ç_ç per anni mi sono fatta paranoie anche sulla matita nera perché ho gli occhi abbastanza piccoli e infossati, in pratica dando retta a tutte le "regole" che circolano non dovrei truccarmi affatto -.-''

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela a me i tuoi occhi non sembrano piccoli

      Elimina
  12. Concordo moltissimo con tutto... son proprio miti da sfatare, come tutte le ridicole tabelle sui colori occhi e labbra che secondo loro le donne dovrebbero seguire per truccarsi :/ Basta fare esperienza e pratica su molte tipologie di persone per accorgersi del fatto che sono tutte cavolate, che bisogna sempre sperimentare tutto senza pregiudizi per trovare ciò che ci piace e ci valorizza :)

    RispondiElimina
  13. Beh allora, vediamo un po' la mia esperienza:
    1-Credo che i miei occhi siano un po' incassati, perché la palpebra mobile rimane sempre coperta, nonostante ciò ho ricevuto complimenti con un trucco smokey simile a quello della foto...
    2-I miei occhi sono marroni e uno dei colori che mi stanno meglio è proprio il marrone! Soprattutto caldo o bronzato, stupendo!
    3-Anch'io mi sono sentita dire che la matita nera nella rima interna mi rimpicciolisce gli occhi... secondo me invece mi fa gli occhi da gatta! ;)
    Per il 4 il 5 ho poco da dire, perché raramente trucco le labbra se trucco molto gli occhi, ma io le labbra purtroppo non le trucco quasi mai a prescindere... un po' per pudore, un po' per timore del giudizio degli altri (ebbene sì) un po' anche per pigrizia!

    Come al solito questo post mi è piaciuto un sacco, brava!

    RispondiElimina
  14. sì, infatti, sulle bionde platino/lino, non su quelle rossicce quasi castane come me... posto che comunque, con le ciglia biondo platino, per sembrare naturale il mascara va messo anche sulle ciglia inferiori ;)

    RispondiElimina
  15. Bravissima! Le regole, soprattutto nel makeup devono anche essere adattate a ciascuna! Non possono essere regole universali da seguire alla lettera, perchè ognuna di noi ha caratteristiche diverse!

    RispondiElimina
  16. Concordo su tutto, sopratutto sulla gioia: il trucco è divertimento e sperimentazione. Provare su di noi cosa ci piace di più, quella magari è una regola. (oddio, i captcha mi rapiscono)

    RispondiElimina
  17. Che bel post!Hai perfettamente ragione,ogni viso ha le sue particolarità e non è detto che seguire delle regole a tutti i costi voglia dire non sbagliare mai.

    RispondiElimina
  18. Mi è piaciuto moltissimo questo post! Io mi ritrovo con gli occhi un poco incassati e molto grandi, spesso faccio smokey, nonostante sia castana i colori che mi stanno meglio sono proprio il marrone e il bronzo. Ah! Adoro gli smokey accompagnati con rossetti scuri! ;-)

    RispondiElimina
  19. Bellissimo post e mi trovo d'accordo con tutto quello che hai scritto, il bello del make up è proprio poter provare varie combinazioni quindi provare provare provare..poi se proprio non ci convince ok, ma non bisogna dare retta a tutto quello che dicono gli "esperti", si deve giocare con colori, texture e finish per capire cosa ci sta bene e cosa ci sta male e crearsi un gusto proprio non un gusto generalizzato perché dicono che va fatto così o cosà.

    RispondiElimina
  20. Concordo con ogni singola parola di questo post e in particolare con i punti 3 e 5!
    Io ho occhi color nocciola, non grandi, e trovo che poche cose diano loro risalto come il kajal nero nella rima interna e nont rovo che li rimpicciolisca affatto, mentre mi soddisfano meno i vari artifici per farli apparire più grandi.
    I rossetti scuri sulle bionde a mio parere sono elegantissimi e sofisticati, mi piacciono pure moltissimo sulle rosse.
    Un' altra regola che non approvo molto è quella di usare solo colori caldi sulle rosse, a me le ragazze rosse naturali truccate in blu,viola, teal o addirittura fucsia piacciono tantissimo, trovo che si crei un bellissimo contrasto con il tono dei capelli.

    RispondiElimina
  21. bellissimo post, complimenti! Infrango gioiosamente tutte queste regole: sono chiarissima e mi piacciono i rossetti scuri, ho gli occhi non troppo grandi e incassati e mi piace la matita nera e, soprattutto, adoro gli smokey! E, dimenticavo, mi piacciono tanto gli ombretti verdi, pur avendo gli occhi di questo colore. :-)

    RispondiElimina
  22. bellissimo post, complimenti! Infrango gioiosamente tutte queste regole: sono chiarissima e mi piacciono i rossetti scuri, ho gli occhi non troppo grandi e incassati e mi piace la matita nera e, soprattutto, adoro gli smokey! E, dimenticavo, mi piacciono tanto gli ombretti verdi, pur avendo gli occhi di questo colore. :-)

    RispondiElimina