Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


mercoledì 13 febbraio 2013

10 buone ragioni per cancellare un commento

23 comments

Negli ultimi mesi, sia sul blog sia sulla pagina facebook, ho avuto un buon incremento di visite ed iscrizioni. La cosa mi rende veramente felice, non solo perchè vedo apprezzare il mio lavoro ma soprattutto perché ho potuto conoscere tante bellissime persone, che nonostante la distanza che ci separa io oserei definire amiche. Tutto questo però ha anche qualche piccolo svantaggio, quando aumenta la visibilità ci si trova spesso ad avere a che fare anche con persone che, per ragioni diverse, si comportano in maniera a mio avviso scorretta. So bene che chi si espone in pubblico, con un blog o un canale youtube, deve essere pronto un po’ a tutto, però io faccio tutto quello che è in mio potere per evitare che questo blog diventi un salottino di vipere, dove chiunque si sente autorizzato a riversare veleno. So bene che ormai il flame è molto di moda in questo paese, basta accendere la TV per capirlo, ma io lo trovo estremamente fastidioso e di cattivo gusto, tutti i commenti che io ritengo opportunistici o inutilmente polemici  verranno quindi cancellati. Ecco l’elenco dei 10 comportamenti che non verranno tollerati su questo blog:

INCOMPETENZA: molte di voi già sanno che non sono una make up artist, perciò le mie conoscenze sono senz’altro limitate ed è facile che io non dica o faccia sempre cose tecnicamente giuste, se qualcuno vuole farmi notare un errore lo apprezzerò. Tuttavia cerco sempre di offrire il massimo a chi segue, documentandomi e testando tecniche e prodotti in prima persona, vorrei che chi ha qualcosa da correggermi si fosse a sua volta documentato sull’argomento prima di parlare. Commenti che criticano con saccente “ignoranza” preferisco cancellarli, piuttosto che aprire uno sterile dibattito. 

CHIUSURA MENTALE:  quante volte, amiche blogger e non blogger, vi siete sentite dire frasi del tipo “questo trucco non è naturale” o “non è portabile”, e altre volte ancora “non devi marcare sia gli occhi che le labbra” o “il rossetto scuro è solo per le more”. Ecco, anche io sono una fan del trucco neutro ma sono veramente stanca di una visione così ottusa. Conosco moltissime persone che, per loro scelta, osano poco con il trucco e mantengono uno stile molto sobrio, ma sono di solito abbastanza sveglie da capire che il trucco non è solo un gioco di chiaroscuri che corregge i difetti. Insomma non esiste solo il trucco da giorno, esistono trucchi per i party, le serate in discoteca, i saggi di danza, le feste tematiche o semplicemente per chi vuole qualcosa di diverso, reinventare il proprio stile. Chi continua a commentare in modo così ottuso mi fa veramente dubitare della sua intelligenza, mi passa anche la voglia di dialogarci.
ACCANIMENTO: commentando con educazione, dote necessaria se si vuole bazzicare fra i blog, si può esprimere la propria opinione e far partire uno scambio di idee interessante. Sono aperta a questo, rispondo prontamente a tutti spiegando come e perché ho fatto una scelta anziché un’altra, tuttavia ho notato che a volte è come parlare con un muro. Una ragazza, sotto al post dedicato al make up anni 20 di Greta Garbo mi disse “ma questo trucco ti fa gli occhi all’ingiù”, le spiegai che era voluto, in quanto avevo ricreato un trucco d’epoca, adatto soprattutto al carnevale o ad una festa in tema. Tutte parole sprecate, ha risposto continuando a ripetere le stesse cose. Come uccidere uno scambio costruttivo di idee e far partire qualcosa che, a mio avviso, si avvicina nettamente più allo spam.

INSULTI: non c’è nemmeno bisogno che lo spieghi il perché, tutti i commenti offensivi avranno vita breve nel mio blog. Sembra una cosa assurda, davvero  c’è gente così meschina che, sentendosi  al sicuro nascosta dietro ad un pc, sfoga le sue frustrazioni on line su persone che nemmeno conosce. Veramente patetico.

MANCANZA DI RISPETTO: non sempre chi lo fa è in cattiva fede, ma capita che chi commenta esce fuori dal campo strettamente “truccoso” per finire in altri che possono ferire la sensibilità delle persone. Tempo fa, parlando del trucco per adolescenti in cui mostravo un esempio su mia cugina, senza accorgersene un paio di persone sono state offensive verso me, verso la ragazza e verso la mia famiglia. Che significa dire “io a quell’età [14 anni] giocavo con le bambole” o “ a mia figlia non lo permetterei mai”? che mia cugina (e pure io che mi truccavo a 14 anni) è una ragazzina frivola o cresciuta male? Che mia zia (o mia mamma) è una cattiva madre? Ovviamente, per rispetto verso la mia famiglia, sono stata costretta a cancellare. Per non parlare di certe affermazioni squallide sotto al post in cui parlavo della morte di mia nonna…
Ci vuole un minimo di tatto se si vuole affrontare discorsi che vanno oltre il contesto del make up.

SPAM: va bene, so che per molte è davvero difficile far conoscere la propria pagina senza farsi un po’ di pubblicità, però lasciare commenti puramente “sub4sub” o linkare selvaggiamente la propria pagina sotto ogni mio post, senza nemmeno commentarlo, è veramente da maleducati. Io mi ritengo una persona disponibile, perciò se posso aiutare qualcuno che merita lo faccio ma solo a patto che sappia chiederlo con gentilezza e in PRIVATO, non spammando alla grande.

MORALISMO: non ammetto commenti di persone che cercano di imporre con irruenza le loro scelte, ho visto troppe volte gente che scrive “vergognati, usi L’Oreal che testa sugli animali”; “Chissà come ti avveleni ad usare prodotti non biologici” o ancora “che spreco i soldi che spendi in trucchi”. Io rispetto le opinioni altrui, ma nessuno si azzardi a venir qui a fare farmi la morale.

ANONIMATO: tutte le critiche in anonimo vengono cancellate. Non approvo la vigliaccheria dei troll, non sto qui a fare il loro gioco.

FUORI CONTESTO:  Chi fa una critica riguardante qualsiasi cosa che non riguardi strettamente il post che va a commentare crea spam, perciò il commento verrà prontamente cancellato. Ho una pagina facebook e un indirizzo e-mail accessibile a tutti, basta scrivermi in privato.

FRUSTRAZIONE: siete nervosi perché la giornata vi è andata storta? Avete un qualsiasi motivo, o anche nessuno, che vi spinge ad avere antipatia per me? Non avrete pane per i vostri denti, fatevi una corsetta e andate a sfogare la vostra rabbia in maniera costruttiva ;)

Mi dispiace tantissimo avervi tediato con questa lunga  filippica, non è nello stile di questo blog e prometto che non ne farò più. Però certe cose, una volta per tutte, andavano decisamente dette.
A presto ^_^

Commenta con Facebook:

23 commenti :

  1. Ciao cara, ho letto tutto molto attentamente e ritengo che quello che hai detto sia molto saggio e corretto.
    Mi dispiace se hai avuto a che fare con persone spiacevoli, io per fortuna non ricevo commenti negativi ma si tanto spam e pubblicità e addiritura pornografia infantile...una vergogna secondo me!!

    Vai avanti per la tua strada :) sei meravigliosa
    un bacione grosso

    RispondiElimina
  2. Credo che ognuno, nel proprio spazio, possa e debba fare ciò che più gli aggrada, trovo agghiaccianti commenti del tipo "eh ma se ti mostri in pubblico devi accettare che ti si giudichi"... Scherziamo?
    Esprimere opinioni garbatamente ed educatamente sì, criticare insultare dare giudizi pesanti (o poco consoni: cosa significa a 14 anni io giocavo con le bambole? Ciò non rende chi l'ha scritto una persona migliore in alcun modo O_O) proprio no! Il problema è che dietro uno schermo si diventa subito più coraggiosi, voglio vedere nella vita reale come si comportano ^_^
    Se qualcosa non mi piace o peggio, io semplicemente con un click chiudo la pagine, è tanto difficile? Boh, la gente sta male...

    RispondiElimina
  3. É sacrosanto quello che hai scritto,peccato che la gente appena clicci su *cancella* ti etichetti come despota e crei pagine "satiriche" su facebook.

    RispondiElimina
  4. @chiara:
    eh lo so, ma tanto se sono costretta a cancellare dei commenti significa che ho a che fare con persone che non stimo, perciò al diavolo quello che pensano e le loro paginette satiriche XD

    RispondiElimina
  5. Non lo trovo un post lungo, lo trovo un post giusto :)
    Io sono quella che, per evitare i più svariati insulti, ha smesso di pubblicare sui foto sul blog. So di averla data vinta a chi lo faceva, ma ora vivo decisamente più serena e non ho più paura ad aprire il blog per approvare i commenti!
    Per cui quoto tutto il discorso e credo che per le critiche ci sia modo e modo di farle, ad uno può pure non piacere come ti trucchi o quello che scrivi, non si può piacere a tutti, ma basta chiudere la pagina non stare lì ad insultare, certi si divertono proprio a farlo, una specie di hobby -.-''

    RispondiElimina
  6. @RaelDelMare:
    mi dispiace tantissimo per la tua storia, e soprattutto mi fa davvero rabbia che l'abbiano spuntata loro.
    Fortunatamente io non la vivo male, anzi ti confesso che alcuni di questi commenti sono così deliziosamente infantili che mi scappa da ridere. Tra l'altro sono consapevole che per ogni persona che mi critica ce ne sono cento che mi seguono con stima e apprezzamento.
    Però non faccio il loro gioco, certe cose non vanno alimentate per cui cancello.

    RispondiElimina
  7. Questo post è pieno di cose giuste, anzi giustissime! L'educazione prima di tutto!!

    RispondiElimina
  8. quando si entra in casa altrui bisogna essere rispettose...

    RispondiElimina
  9. Fai benissimo! io ho inserito la moderazione dei commenti per lo stesso motivo! ;)

    RispondiElimina
  10. concordo in tutto e per tutto con te! :)
    poi, in fin dei conti, questo è il tuo spazio e lo gestisci come vuoi! :):)
    baciiii
    ps. continua così che per me sei bravissima! :D

    RispondiElimina
  11. Sei fin troppo carina perché stai motivando le tue buone ragioni per cancellare commenti sterili e antipatici.

    RispondiElimina
  12. ogni parola di questo post è perfettamente condivisibile, mi stupisce però il fatto che sia necessario *doverlo* scrivere... in fondo stai chiedendo solamente educazione e rispetto per il tuo (meraviglioso) lavoro, mica la luna!Evidentemente in giro di gente maleducata e invidiosa ce ne è una valanga...

    RispondiElimina
  13. parole sante! purtroppo è un peccato che tu abbia dovuto metterle nero su bianco perché per me sono cose basilari che vanno al di là del commento in un blog o sotto a un video, qui si parla di educazione e rispetto, le basi del vivere in una società.. dovrebbero essere cose imparate già da piccoli ma evidentemente certe persone preferiscono crogiolarsi nell'astio :/

    RispondiElimina
  14. Questo post non fa una piega, hai reso perfettamente l'idea e hai fatto benissimo a metterlo per iscritto nero su bianco! Purtroppo la gente crede di poter fare quello che vuole come quando gli pare, crede di poter di mancare di rispetto a chi gli pare con la scusa di essere liberi di fare ciò che gli pare. Se la gente non si fa lacun scrupolo ad essere maleducata e ignorante nella vita di tutti i giorni, figuriamoci su internet.
    Non sopporto lo spam, elimino ogni tipo di commento con link e frasi copia incolla "post interessante, link" "bel blog se ti va seguimi link" "nuova follower link".
    Nonostante abbia scritto in stampatello "NON LASCIATE LINK NEI VOSTRI COMMENTI O SARANNO CANCELLATI" la gente continua imperterrita a fare spam. Ho lasciato anche il mio indirizzo email per chi avrebbe piacere che io visitassi il loro blog, ma niente, nulla è servito. La maleducazione non ha confini!!!

    RispondiElimina
  15. Mi trovi d'accordissimo su questi punti.
    Spesso mi è capitato di sentire critiche a chi cancella i commenti, ma spesso essi sono così fuori luogo, offensivi e fastidiosi che l'unica soluzione è proprio quella di clikkare su "Rimuovi".
    Purtroppo è sempre in aumento il numero di persone che non hanno comportamenti appropriati...
    Fortunatamente non ho ancora vissuto disagi di questo genere sul mio blog, ma non ci penserei due volte a cancellare questo tipo di commenti!

    RispondiElimina
  16. questo trucco non è naturale” o “non è portabile”, e altre volte ancora “non devi marcare sia gli occhi che le labbra” o “il rossetto scuro è solo per le more” oppure "truccati meglio che questo make up è orrendo" :( è davvero triste la cosa! sono pienamente d'accordo con te, e letto ciò non aggiungo altro! ti dico solo che ti do tutta la forza possibile per eliminare questo tipo di gente che non ha un minimo di rispetto per il lavoro degli altri. noi spendiamo tempo, soldi e anche affetto per metterci tutta la nostra passione in un make up per condividere con tutti, e alla fine trovi ste cose davanti agli occhi non è il massimo. spero solo che lo capiscano che non siamo delle esperte, ma che ci piace condividere ciò che amiamo! una bacione bella, mi sa che farò un post del genere da me. :D bellissimo post.

    RispondiElimina
  17. Hai perfettamente ragione, su tutto. Condivido in pieno!

    RispondiElimina
  18. Ciao! bellissimo blog!
    so che ti sei trovata malissimo con i pennelli fraulein ma io alle prime armi vorrei acquistarli, sai come avviene la spedizione il corriere non citofona e li lascia nel portone o citofona ? Grazie! :)
    spero in una tua risposta!!!

    RispondiElimina
  19. i corrieri citofonano, anche perchè bisogna firmare per ritirare il pacco.

    RispondiElimina
  20. Scrivere questo post non è stata affatto una cattiva idea :)
    Ho ricevuto qualche settimana fa questo "premio" da un'altra blogger...non sono pratica sinceramente di queste iniziative tra blog, è la prima volta che mi succede, ma diciamo che ho voluto interpretarlo come un gesto carino :) Siccome è da un po' che ti volevo dire che il tuo blog mi piace tantissimo ed è uno dei miei preferiti...colgo l'occasione per girare a te questo riconoscimento ^_^ Spero ti faccia piacere! http://felixmakeuptutordelbenessere.blogspot.it/2013/03/ciao-ragazze-qualche-settimana-fa-ho.html

    RispondiElimina