Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


giovedì 14 febbraio 2013

Kiko Colours in the world: prime impressioni sui miei Long Lasting stick Eyeshadow

22 comments
Gli ombretti in stick di Kiko sono parte dell'assortimento permanente e godono di ottime recensioni. Non so perchè, ma ciò nonostante non li avevo mai provati, l'ho fatto per la prima volta in occasione del lancio di questi colori in edizione limitata, alcune tonalità mi hanno molto colpita.
Come molte già sapranno sono veri e propri ombretti, simili a matitoni ma con un packaging automatico, non necessitano perciò di essere temperati. Possono essere usati come base ma anche da soli per un look veloce, in quanto si sfumano con velocità e sono fatti per durare a lungo senza finire nelle pieghe.


I colori che ho scelto sono il numero 28, un color carne con piccole iridescenze, e il numero 31, un color pervinca cangiante con riflessi rosa e blu.
Si presentano entrambi molto bene: morbidi e super pigmentati, si sfumano con estrema semplicità e allo stesso tempo si fissano bene alla pelle. Come tipologia di prodotto, anche se c'è un'evidente differenza di formato, può essere paragonato agli ombretti cremosi waterproof. Gli unici che io uso sono gli aqua cream di Make up Forever che rispetto a questi ombretti di Kiko hanno secondo me una tenuta decisamente superiore, ma in compenso i MUFE non riesco ad utilizzarli come base perchè una volta asciutti diventano "impermeabili" al punto che l'ombretto non lega più alla palpebra, ma ci scivola sopra. Trovo quindi questi Long Lasting Stick Eyeshadow molto versatili, magari se volete un trucco che duri da mattina fino a sera è comunque necessario usarli sopra un primer, ma li trovo ottimi come base per dare risalto alle sfumature di colore, in quanto assorbono le polveri veramente molto bene.

In questo trucco ho usato il numero 28 sulla palpebra mobile. L'ho comprato soprattutto per creare trucchi in stile pin up o giochi di contrasto fra palpebra e piega. In foto non si nota, ma visto da vicino si vedono tante pagliuzze dorate che lo rendono qualcosa di più particolare rispetto ad un ombretto-correttore.
Qui ho usato il numero 31, aggiungendo un pò di ombra blu verso l'angolo esterno e un leggero punto luce al centro della palpebra con un ombretto bianco. Un colore molto primaverile che offre tanti spunti per creare look fantasiosi.

Nell'insieme mi stanno piacendo molto, i colori sono bellissimi e il prodotto sembra di ottima qualità: versatile, semplice da usare e di buona tenuta.
Insomma meritano quanto meno un'occhiata ^_^

Commenta con Facebook:

22 commenti :

  1. Io ne ho uno vecchissimo ed è molto carino, utile come base =)
    Buona serata!

    RispondiElimina
  2. Non sono ancora riuscita a passare da Kiko per dare un'occhio a questa LE, il pervinca mi piace molto come colore anche se pensavo fosse meno acceso come colore!

    RispondiElimina
  3. io riesco ad usare gli Aqua cream come basi ma non lo faccio spesso... mi sembra uno spreco, per una volta che un prodotto in crema mi tiene...

    questi invece non mi tengono se non usati come basi, infatti mi son un po' disamorata, ammetto...

    RispondiElimina
  4. Io ne ho 7 in tutti, uno è il 28, quello color burro della LE che hai tu e lo sto usando sempre...è meraviglioso.
    Lo applico sulla palpebra mobile e poi lo sfumo con un taupe nella piega e BOOM trucco per il giorno fatto :3

    RispondiElimina
  5. @misato:
    A me invece piacerebbe molto usare gli aqua cream come basi, adoro le stratificazioni di colore e di texture. Ma tutte le volte che l'ho fatto l'ombretto in polvere si è volatilizzato in 10 minuti, ormai mi sono rassegnata ad usarli solo assoluti.

    Questi assoluti durano meno rispetto ad altri prodotti cremosi waterproof, ma per quello che costano sono soddisfacenti e, dal mio punto di vista, versatili.

    RispondiElimina
  6. Io adoro i long lasting, ne ho tantissimi! *_* Questi neutri poi sono davvero comodi come base, il taupe chiaro l'avevo finito in pochi mesi e quest'avorio farà la stessa fine XD
    Bellissimi i tuoi 2 look, preferisco il primo per i colori usati (non sono una grande fan dell'azzurro, anche se quel pervinca ha dei riflessi stupendi e mi ha tentato *_*)

    RispondiElimina
  7. Mannaggia se avevo dei dubbi ad acquistarli tu me li hai tolti del tutto uff uff ufffffffff :P bacino

    RispondiElimina
  8. Io ne ho presi alcuni e mi picciono molto.
    Sicuramente guarderò i colori di questa edizione limitata perchè li trovo un prodotto ottimo e molto versatile e sulla mia palpebra durano parecchio acnhe da soli!

    RispondiElimina
  9. Domenica ho comprato le stesse colorazioni!
    Bellissimo il secondo look, sai che mi era piaciuto tanto anche su facebook. Baci.

    RispondiElimina
  10. i long lasting stick secondo il mio modesto parere sono il prodotto migliore di Kiko, ne ho circa 12 se non ricordo male e chi più chi meno non mi hanno mai delusa :) non vedo l'ora di provare questi della collezione nuova, soprattutto l'arancio ;)

    RispondiElimina
  11. Praticamente ci siamo innamorate degli stessi colori :D ieri infatti ho preso il pervinca e già lo amo! *_* è particolarissimo!
    A me piace usarli anche come matita a lunga tenuta per vivacizzare dei look un po' semplici.. li amo per questo!

    Mentre quello crema è in wishlist perchè mi piace tantissimo e credo che prima o poi lo prenderò. <3

    RispondiElimina
  12. Appena potrò passerò da kiko a prendere il numero 31, perché è stupendo! Complimenti per i make up che hai postato con entrambi i long lasting! Sono fatti benissimo :)

    RispondiElimina
  13. nooo ma questi colori sono fantastici...devo assolutamente prendere questi long lasting specie il n 28...lo cerco da anni,ma costano troppo quelli che ho visto...sai che ti dico'ne prenderò 2 uguali...così sono sicura di averli..ciaooo

    RispondiElimina
  14. ti prego puoi fare il tutorial del primo trucco con l'ombretto color carne? sei davvero bellissima e il trucco è stupendo..

    miriam

    RispondiElimina
  15. Cara Miriam, spero di accontentarti presto con un video :)
    Intanto ti lascio il link di questo mio mini tutorial fotografico dove spiego come realizzo il cut crease, il trucco è quasi identico, basta sostituire il nero con un borgogna ^_^

    RispondiElimina
  16. http://makeuppleasure.blogspot.it/2012/12/mini-tutorial-come-realizzo-il-cut.html
    eccolo XD

    RispondiElimina
  17. a me non reggono moltissimo, però dipende dal colore: ne ho due, uno mi durerà sulle 4 ore, l'altro sulle 6, ma cmq non infinito (come altri in crema )

    RispondiElimina
  18. è da tanto che non compro da Kiko ma queste due matite devo dire che mi piacciono molto, troppo belli i colori!Ti seguo!!!

    RispondiElimina
  19. I long lasting di Kiko sono assolutamente un must have! Mi piacciono tantissimo!

    RispondiElimina
  20. Io ne ho ben 7 di quelli della linea permanente e li adoro: durano tanto, hanno delle belle colorazioni e sono molto versatili

    RispondiElimina
  21. Ma che trucco meraviglioso hai realizzato col 31???

    RispondiElimina
  22. Io ne ho 13 e li adoro, perché con tutto che ho la palpebra oleosa mi mantengono da mattina a sera senza bisogno di primer, e li uso spesso come base tono su tono o a volte anche in contrasto.
    Infatti voglio prendere anche questi nuovi, i due colori che hai preso te ed il fucsia.

    RispondiElimina