Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


giovedì 4 luglio 2013

Il mio Beauty da viaggio + il Kit d'emergenza

21 comments
Questa estate non ho programmato vacanze, organizzeremo senz'altro un viaggio ad ottobre, quando il clima mi è più congeniale per fare ogni cosa. Tuttavia mi tocca fare vari spostamenti Napoli - Roma e siccome, molto probabilmente, li farò quasi tutti in treno preferisco viaggiare leggera e ponderare bene su ogni cosa da mettere o non mettere in valigia.
Un tempo tendevo a portarmi dietro tantissima roba, l'occorrente per poter realizzare qualsiasi make up, poi però mi sono resa conto che in viaggio/vacanza la mia voglia di sperimentare è praticamente pari a zero, inoltre anche il tempo da passare davanti allo specchio è notevolmente ridotto. Così ho dovuto razionalizzare e ho fatto una selezione di soli prodotti necessari scegliendoli fra i colori che uso di più e mi stanno meglio. Quello che vedete in foto è il mio beauty case, acquistato da Asos, ora vi mostro il contenuto:
Nel mio beauty ci sono: 2 palette, 5 rossetti, 2 ombretti in crema, 7 matite + 1 eyeliner, 1 mascara, 1 primer, 1 correttore, 1 blush, 1 cipria, 5 pennelli. 

VISO: Molte di voi avranno già notato il grande assente: il fondotinta. Se so che dovrò andare ad una cerimonia o a qualsiasi occasione particolare lo porto, altrimenti no. Non avendo molte imperfezioni una base fatta con correttore e cipria per me è sufficiente, quando posso evitare di mettere il fondotinta ne approfitto volentieri. Di blush ne porto solo uno, questo di Paul & Joe si abbina bene un po' a tutti i miei rossetti e sta molto bene sulla mia carnagione. 

OCCHI: Per quanto riguarda il trucco occhi mi limito sempre a due palette, una di neutri e una un po' più colorata. di recente sto portando spesso con me la Ammo di Urban Decay perchè è molto leggera e compatta ma permette di fare molti make up diversi, ha una serie di colori raffinatissimi e per me rimane la più bella palette UD di sempre. L'altra, quella con i nude, appartiene ad una vecchia collezione Mac (Burmese Beauty?) e contiene un marrone scurissimo opaco, un beige satinato, un dorato e un colore bellissimo simile a Club ma meno caldo, che passa dal verde, al grigio e al marrone. Poi porto con me due Aqua Cream di mufe (vi spiegherò dopo quali e perchè), un mascara (ovviamente, mai senza!) che attualmente è l'ultratech di Kiko, un eyeliner che il mio adorato liquido di Sephora, che in viaggio è molto più comodo di un eyeliner in gel perchè non comporta il dover lavare il pennello da eyeliner ad ogni utilizzo. Infine porto con me tre matite: Pioggia di Neve Cosmetics, per definire il bordo inferiore delle ciglia e le sopracciglia; Perversion di Urban Decay, perchè ha un tratto super nero e come kajal è imbattibile (solo come kajal però); il Kajal di Collistar, che ha un tratto eccezionale e io lo uso per creare righe sfumate sulla palpebra.

LABBRA: Ultimamente sto portando con me una selezione di 5 rossetti: Perpetual Flame, Show Orchi, Violetta, Craving e Rebel, tutti di Mac. Insomma porto con me un rosso, un fucsia, un viola, un mio mlbb e un berry scuro, tutti abbinati ad una matita labbra: la Blush red di essence per Rebel, la 307 di Kiko per Perpetual Flame, la Bimbo di Wjcon per Show Orchid e la 511 di Kiko per Violetta, solo il piccolo Craving è orfano di matita. Ci sono tanti rossetti che amo e vorrei poterli portare tutti, ma trovo che questi sono quelli che uso con maggiore soddisfazione.

PENNELLI: io odio portare i miei pennelli in viaggio, la paura di perderli o rovinarli è tanta, inoltre a dire il vero, se devo limitarmi a trucchi semplici, non sento l'esigenza di usarne tanti. Porto con me il Kabuki di Neve per applicare la cipria; il 101 di Zoeva per il blush; un pennello di Too Faced a lingua di gatto per applicare l'ombretto; un pennello di Too Faced molto piccolo e a setole fittissime per sfummare la matita e applicare di precisione l'ombretto; l'E70 di Sigma per sfumare l'ombretto.

Se invece si tratta solo di una o due notti e non avrò molto tempo per truccarmi porto con me solo il "Kit d'emergenza":

I rossetti da 5 vengono ridotti ad uno solo, Craving, e per definire lo sguardo uso solo il Kajal e la matita taupe. Come ombretto porto solo i miei mufe #11 e #13, che sono un color champagne e un bronzo. Perchè proprio questi due ombretti? perchè si applicano velocemente con le dita, danno definizione e luminosità allo stesso tempo e soprattutto durano tutto il giorno senza muoversi di un pelo, questo per me è un aspetto molto importante quando in estate si viaggia: si cammina tanto, si suda, si passa molto tempo lontano da casa senza la possibilità di ritoccarsi, avere un ombretto che ti dà simili garanzie è una gran bella cosa.

So che molte di voi rimarranno sorprese da un beauty così minimal, ma quando sono in giro per me truccarmi è solo un modo per soddisfare la necessità di sentirmi curata e valorizzata, il diletto di giocare e sperimentare lo riservo a quando sono a casa mia, dove tutti i miei gingilli sono ben ordinati e disposti ad aspettarmi. Naturalmente ho anche un beauty di cosmetici, dove porto con me creme, struccanti, saponi e solari, ma quello è ancora più spartano di questo e non vale nemmeno la pena parlarne. 

E voi, come gestite il vostro beauty da viaggio?



Commenta con Facebook:

21 commenti :

  1. ahah io sono più minimal ma apprezzo la pazienza :p

    RispondiElimina
  2. penso che abbiamo un kit simile, se non che negli ultimi viaggi mi sono limitata ad una palette vuota riempita con pochi colori, a due matite occhi (nera e blu, quando non unicamente la nera), matita per sopracciglia e a due rossetti (un mlbb e Rebel).
    settimana l'altra magari fotografo quello che mi porto via per cinque giorni :D

    RispondiElimina
  3. la matita che usi per Violetta io la uso per Rebel, la Red blush non è troppo rossa per lui? (io la uso per MAC Red...)

    io se faccio in tempo farò il post sul beauty che mi porto settimana prossima ma sarà completamente diverso dal tuo per causa di forza maggiore: sperimento sempre ^^

    RispondiElimina
  4. il mio beauty da viaggio consiste in 1 matita, 1 mascara, 1 blush, salviettine opacizzanti, 3 rossetti (nude, rosso e fucsia), 2 palette (la naked e la ammo cm te) e 2 ombretti in crema!!! molto + minimal del tuo.. ma solo xke ho paura di perderli e xke nn m va di caricarmi di cose ke già so ke nn userò!

    RispondiElimina
  5. @misato-san: io la red blush la trovo buona per rebel, per mac red mi sembra troppo cupa e ci abbino la 307 di kiko.

    RispondiElimina
  6. Io porto pochissimi prodotti per occhi ma un sacco di rossetti hahahaha
    Carina la palettina MAC :)

    RispondiElimina
  7. Il beauty case è davvero carinissimo! Per quanto riguarda l'organizzazione del make up non ho un beauty fisso, diciamo che ogni volta cerco di puntare su prodotti che sono sicura di usare al 100%. Quest'anno sicuramente porterò dietro più rossetti che ombretti, perchè la voglia di star lì a truccare gli occhi diminusce drasticamente! :P

    RispondiElimina
  8. ottima organizzazione :3 vorrei andare pure io da qualche parte, sigh.

    RispondiElimina
  9. Il mio è molto simile al tuo, aggiungo solo la terra illuminante perchè con l'abbronzatura la posso sfruttare.. ahem, e zero rossetti, ho la paura che si squaglino in valigia!

    RispondiElimina
  10. Sto già pensando a cosa portare in viaggio e parto ad agosto! XD sicuramente solo prodotti fidati e durevoli. Se poi sono anche multiuso è pure meglio ;) anche se ammetto che in giro con "il mì omo" ci vado anche struccata xD perciò mi preoccupo fino a un certo punto

    RispondiElimina
  11. Verrai spesso a Napoli? Io ci resto, vado in vacanza a settembre... Aguzzerò lo sguardo, si sa mai che ci scontriamo eheh
    Io vario un po' trucco a seconda del periodo, per esempio questo we vado fuori: porterò una mini palettina con pochi ombretti, fard, e rossetti, e una più grande con maggior numero di ombretti e rossetti. Sono entrambe palette pezzenti, perché di portare quelle a cui tengo ho paura eheh
    Come fondo sto usando quello in polvere con pennello piatto, quindi niente cipria, e un unico correttore universale. Poi porto i pennelli per fard, per scolpire, e per la zona occhi e sopracciglia (anche se volendo mi arrangio per tutto, ma giacché ce li ho piccoli...).
    Porterò un mascara normale e uno waterproof, a seconda di quando mi trucco... Una matita scura per occhi, matita per sopracciglia, mascara fissante, khol in polvere marrone e nero per sfumare gli ombretti, e alcune matite jumbo e matite duo-khol come jolly. In più porto alcuni rossetti, in questi giorni soprattutto arancioni, un paio di matite labbra, e un fard sul rosa/rosso che mi piace molto.
    Sembra molta roba, in realtà l'ho fatta entrare in un beauty che è capiente ma piccolo, perché sono cose che occupano quasi tutte poco spazio.

    RispondiElimina
  12. Pure io in vacanza porto il minimo indispensabile per non sembrare un rottame, quando sto in giro ho voglia di vedere posti nuovi e non di passare ore a cercare l'abbinamento perfetto (nel mio caso meno rozzo XD).

    RispondiElimina
  13. ottima organizzazione! >_< vorrei avere anche io l'incombenza di partire, sigh ç__ç

    RispondiElimina
  14. manca la d a show orchid =) cmq che invidia io lo porto sempre il fondo xD

    RispondiElimina
  15. Io cerco sempre di portarmi il minimo indispensabile.. ma fallisco praticamente tutte le volte! Per i pennelli la penso proprio come te però, sempre paura di rovinarli o dimenticarli! ;)

    RispondiElimina
  16. Io non vado mai da nessuna parte, mi sono spostata quest'anno a Maggio per 2 giorni dopo anni che non uscivo da Viterbo, quindi li per li sono andata nel panico, poi alla fine ho deciso di portarmi 2 palette, la Original e la Showstoppers di Sleek, un sample di fondotinta (mi bastava quello), il mascara, un blush, un rossetto il MLBB, la cipria e poi qualche pennello, saranno stati 7 pennelli in tutto, ah dimenticavo lo stick Beige di Kiko come quello che hai tu se non ricordo male, perché posso utilizzarlo come base ed il trucco mi dura piuttosto bene durante la giornata. Se dovessi andar via per più giorni mi porterei sicuramente più rossetti ed un eyeliner.

    RispondiElimina
  17. Il beauty è davvero molto bello!
    Anche io tendevo (in realtà a volte tendo ancora) a portarmi tantissime cose però poter realizzare qualsiasi tipo di trucco ma nell'ultimo periodo ho iniziato a darmi una regolata!
    Pure io ho sempre paura di rovinare i pennelli ma allo stesso tempo ho sempre paura di non portarmi tutti quelli che mi potrebbero servire :/

    RispondiElimina
  18. Complimenti per il beauty, è da sogno (sia la pochettina che il contenuto ovviamente)*_* Io invece porto il fondotinta minerale, il duo terra/blush Rose Glow di Avon, la cipria Neve, il correttore Maybelline, il mascara Infinitize Avon, il kajal nero Catrice, la Naked2 e per i rossetti diventa un vero dramma, ma dopo una sofferta cernita Pure Zen Mac, Red 2000 Avon, Seductive Elf e Think Fast Pink Avon :)

    RispondiElimina
  19. Ecco, diciamo che il tuo beauty d'emergenza si avvicina di molto a quello che mi porto dietro io per un paio di giorni fuori.
    Poi ad esempio l'ultima volta che sono partita (solo per una notte) ho portato il mio kit di super-emergenza, come cosmetico avevo soltanto il correttore!!!
    Comunque il beauty è bellissimo! <3

    RispondiElimina
  20. Non è proprio minimal! Ti porti dietro diverse cosine. Nuova follower. Ciao.
    www.pinkfard.blogspot.com

    RispondiElimina