Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


giovedì 28 novembre 2013

Quello che le guru non dicono

38 comments

Giorni fa leggevo questo simpatico Post dalla cara amica Mokarta e mi è venuta la voglia di farne uno molto simile, elencando tutte le verità che le Guru del beauty (specie su youtube) omettono  o addirittura negano quando ci insegnano i modi migliori per truccarsi. Non faccio tutt'erba un fascio, sia chiaro, ce ne sono molte - famose e non - che hanno un approccio aperto e competente della materia e sanno che non esistono regole universali ma solo regole valide in senso individuale. Però un buon 80% ripete gli stessi luoghi comuni chiudendosi verso nuove prospettive, influenzando anche le scelte di ragazze alle prime armi in cerca di buone dritte. Ecco le mie annotazioni.

Non per forza marcando occhi e labbra si ottiene un trucco pesante

Ne ho parlato ripetute volte, in questo post soprattutto, perciò non mi voglio dilungare ancora molto, dico solo che è un consiglio utile per le giovanissime e per coloro che hanno scarsa dimestichezza con il make up e il proprio viso, per il resto non va ritenuta una regola ma al massimo un suggerimento che può essere utile su alcuni volti, molto meno su altri. Infine voglio far notare che ci sono persone capaci di fare meraviglie con labbra e occhi intensi, mentre altre riescono a fare look pesanti e disastrosi anche solo mettendosi la matita...

Il sottotono non è solo rosa, giallo o un misto dei due




Il discorso è estremamente lungo e complicato, per chi volesse saperne di più suggerisco la lettura di questo post in cui l'argomento viene approfondito, ma ribadisco che non siamo o rosa o gialle e il sottotono neutro spesso è semplicemente beige, quindi non un misto di rosa e giallo che chiaramente fa pesca. Questo spiega perchè alcune persone, come me, hanno immense difficoltà nel trovare il colore giusto di fondotinta e con l'inutile metodo delle vene non hanno ricavato un tubo.

Non esiste la distinzione trucco more trucco bionde

Questa è stata una delle prime cose che ho imparato seguendo i video tutorial, ho sempre trovato inadatti a me i vari look proposti per ragazze bionde o per pelli chiare. Ogni bionda è diversa, in che modo tutte dovrebbero star bene gli stessi colori e utilizzati con le medesime tecniche? Se avete dei dubbi qui mostro delle foto che vi aiuteranno ad avere le idee più chiare.

Mettere un ombretto a contrasto con l'iride non è detto valorizzi lo sguardo


Io ho gli Hezel Eyes, ovvero gli occhi cangianti fra il verde e il marrone. Si è sempre detto che per far risaltare la componente fredda del mio iride, ovvero la parte verde piuttosto che quella marrone, è necessario metterla a contrasto con il suo complementare, ovvero tonalità rossicce come il borgogna, il prugna, il berry o un ruggine, ovvero colori che mi stanno malissimo e che perciò non riescono a valorizzarmi lo sguardo, il mio iride risalta di più usando colori come il blu e il verde freddo.  Guardate la povera Marion Cotillard truccata con l'arancione, complementare per i suoi occhi azzurri, non sembra nemmeno la donna bellissima che è! Quindi non dico che sia un metodo sbagliato, su alcune è veramente efficace, ma non è una una cosa scontata. Ne ho già parlato anche qui.

Il trucco da giorno non ha regole fisse

L'unica cosa certa è che la luce del sole mette in evidenza il nostro make up: tanto fondo fa effetto cera, tanti sbrilli riflettono troppo sotto la luce e se siete poco precise si nota di più. Però da qui a dire come bisogna truccarsi ci passa un abisso. A parte che dipende dal contesto, ma soprattutto dal viso: ciò che è perfetto e naturale su una persona può essere pesante su un'altra, oppure al contrario troppo scialbo. Io di giorno sono naturale con Craving di Mac, lo stesso rossetto su mia sorella è quasi gotico, perciò tutto dipende! Semplicemente affidatevi al vostro buon gusto e buon senso, qui ci sono vari esempi di come è possibile interpretare un trucco da giorno.

Il pesca non è il colore universale

Il pesca ha rotto le scatole. Lo so che sta bene a parecchie persone ma sono stanca di sentir dire "sta bene a tutte", non è vero! Dite che sia un colore fresco, o delicato, o naturale, ma che sta bene a tutte non si può sentire -__-

Il kajal non fa sembrare l'occhio più piccolo a tutte
 
Ho visto persone con gli occhi piccoli, a cominciare da mia sorella fino ad arrivare  a celebrity come Taylor Swift, che con il Kajal nero stanno benone e non sembra che il loro occhio risulti visivamente più piccolo, anzi a volte quel tocco di definizione riesce a dare quell'intensità che apre lo sguardo. Su di me, come ho mostrato recentemente in un Tag, sembra addirittura farmi sembrare l'occhio più grande. Ovviamente non è sempre così, su alcune davvero "mozza" un po' l'occhio, ancora una volta siamo di fronte ad un suggerimento da sperimentare piuttosto che ad una regola fissa.

Rossetto beige e occhi marcati non sempre sono una combo vincente

Il rossetto beige sta bene a pochissime persone, per non marcare troppo un look esistono i MLBB (vi rimando a questo post se volete saperne di più in merito) ma poche Guru ne parlano, il più delle volte sotto ad uno smokey fanno apparizione le solite labbra cancellate. Basta, cominciano a stancare.

Non esiste il trucco sexy

Non vi dirò che bisogna truccarsi solo per noi stesse, sarebbe un po' ipocrita, so benissimo che per molte di noi l'intenzione è anche quella di piacere a chi ci circonda  e di essere più carine e attraenti per il proprio compagno o la persona che ci piace, è ben comprensibile perciò impossibile da biasimare se questo non comporta il dover stravolgere il proprio stile. Però quando leggo come titolo per alcuni tutorial "trucco sexy per serata romantica" mi prudono le mani. Basta considerare gli uomini come se fossero una massa di cloni! ognuno di loro ha un gusto diverso e perciò avranno idee opposte su cosa è bello e attraente in fatto di make up, anzi molti nemmeno ci fanno caso a come siamo truccate. Perciò puntate a valorizzarvi secondo il vostro gusto, una donna a suo agio risulta anche sexy.

Non è vero che per le labbra sottili il rossetto forte è un tabù
Sconsiglierei forse certe tonalità più scure, cupe e opache, ma perchè un qualsiasi rossetto intenso non dovrebbe star bene anche a chi ha  le labbra sottili? tra l'altro con le matite labbra è possibile applicare bellissime correzioni che fanno la differenza. Quindi basta con i tabù labbra troppo fini/troppo grosse, un bel rosso può star bene a prescindere da questo.

Basta distinguere il trucco invernale da quello estivo

Odio quando ad agosto vengono messi in discussione i miei rossetti borgogna e detesto il fatto che in inverno quando metto un fucsia mi si dice "ma non è un po' primaverile come colore?". Ci si trucca con i colori che stanno bene al nostro viso, per me non dovrebbero nemmeno esistere le distinzioni fra colori da inverno e colori da estate.

Ci si può truccare bene anche con gli applicatori in spugna
 

Ebbene si, faccio coming out: io mi sono truccata con gli applicatori in spugna per oltre 10 anni della mia vita e i miei trucchi venivano sfumati bene lo stesso, anzi li uso ancora oggi (amo quelli di Kiko) per applicare ombretti poco pigmentati o glitterosi/sbrodolosi. Certo avere un pennello o due torna utile e io ormai sono malata di pennellite, ne ho più di quanti me ne servano realmente, però voglio dire alle più giovani che, con un po' di manualità, anche con quei bistrattati applicatori si possono fare belle cose (tranne forse quelle più complicate ed elaborate, ma per quelle serve esperienza oltre che pennelli), non c'è bisogno di spendere le proprie paghette in tanti pennelli.

Ridefinire le proprie sopracciglia non sigifica averle simili a quelle di un fumetto.

Questo andrebbe detto soprattutto a certe Guru straniere. Sono la prima ad aver bisogno di una matita per infoltire le sopracciglia, ma credo che non bisogna snaturare troppo la propria forma originale, dal vivo l'effetto è più innaturale di come appare nelle foto e nei video A volte è meglio avere le sopracciglia un po' sfigate piuttosto che false in modo grottesco, purtroppo ormai ne vedo tante.

Ecco, direi che per il momento è tutto. E voi, cosa vorreste sentir dire dalle vostre Guru?

Commenta con Facebook:

38 commenti :

  1. Mamma mia quante verità in un post solo… quasi schioccante leggerle tutte insieme! ;-)

    RispondiElimina
  2. Mi sta scendendo la lacrimuccia, giuro ;)

    Solo che io non sono mai riuscita a fare niente senza pennelli, però per tutto il resto mi ritrovo perfettamente.
    Qualche giorno fa in palestra parlavo con una ragazza estetista e lei mi diceva che con gli occhi scuri va un rossetto color carne...per quanto cercassi di spiegarle che non a tutte sta bene, non c'è stato nulla da fare...per lei era una regola e andava rispettata.
    Mi ha preso lo sconforto :-(

    RispondiElimina
  3. E con quali dati scientifici portava avanti la sua tesi?
    Brutta cosa essere ottusi e ignoranti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessun dato!
      Non faceva che ripetere che gliel'aveva detto l'insegnante e che rendeva bilanciato il trucco....alla fine le ho detto con tranquillità che non la pensavo allo stesso modo e che il make up è bello perché si sperimenta.

      Elimina
  4. allora io ti amo sempre di più..i tuoi post un giorno me li stampo tutti e me li metto dentro l'anta dell'armadio stile poster adolescienziale. Ovviamente come sai sono d'accordo su tutto e molte cose le ho sempre ripetute a mia volta! Alcune regole le ho dovute "deregolizzare" dalla mia testa sperimentando purtroppo sulla mia pelle...ad esempio una volta stavo truccando una signora che ha gli occhi abbastanza piccoli...ho seguito tutte le "regole" alla lettera ma niente, nè io nè lei eravamo soddisfatte perchè al make up mancava qualcosa...finchè non ho aggiunto un pochino di kajal nero e come per magia abbiamo capito cosa mancasse...in seguito ho capito che in genere il kajal non rinpicciolisce poi tanto nel caso che il make up che borda l'occhio (sfumature etc) sia abbastanza esteso, provare per credere! basta guardare i miei trucchi per rendersene conto (io ho gli occhi abbastanza piccoli proporzionalmente al mio volto)....aspetto altri post belli come questo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, con la tecnica giusta si può ingrandire l'occhio anche usando il kajal.

      Elimina
  5. sono d accordo su tutto un po meno sul trucco sexy da serata, cioè dipende da come è impostato il video tutorial, se è impostato in senso assoluto sono totalmente d accordo con te, altrimenti lo intendo come un trucco che secondo tizio è sexy :) , bellissimo post cmq

    RispondiElimina
  6. Era davvero ora che qualcuna si facesse sentire in merito! Sono stufa di tutti questi luoghi comuni su rossetti, colori & co. L'importante nel make up, almeno per come la penso io, è saper valorizzare ogni viso individualmente: scoprire i propri pregi, farne tesoro e soprattutto osare.

    RispondiElimina
  7. Amen! Io per prima ho tratto beneficio dal confronto con persone più aperte di tante guru che ho trovato sul tubo. Ora riesco a guardare il tutto con un occhio critico, e mi trovo d'accordo con molte cose che hai detto. In particolare sugli sfumini sfigati, ultimamente mi salvano xD

    RispondiElimina
  8. Finalmente sento parlare della esistenza di altri sottotoni!!! Sono 35 anni che combatto con un sottotono che non è rosa, nè giallo nè un misto dei due :)

    RispondiElimina
  9. " Ci si può truccare bene anche con gli applicatori in spugna" -> amen sorella *_*

    RispondiElimina
  10. Parole sante! A partire dai sottotoni, passando per la combo occhi scuri+labbra nude non sempre funziona, finendo per il "pesca non è il colore universale" *___________*

    RispondiElimina
  11. Non è possibile che non ci sia niente su cui non siamo d'accordo!
    Sei il ''messia'' del trucco ;)

    RispondiElimina
  12. Hai ragione su molte cose... I tabù sono molto difficili da sfatare! Pensa una mia amica insisteva che il trucco DEVE essere abbinato ai vesti e basta... Secondo lei, tra l'altro, il marrone non sarebbe neanche un colore "neutro" (da dire che non si trucca, se non con della matita nera..)
    Anche io con certi ombretti uso gli applicatori di spugna perchè, secondo me, evitano di spargere glitter a destra e a manca...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che l'opinione di chi nn si trucca valga poco in questi casi, dato che la sua esperienza è pari a zero potrebbe anche evitare di parlare, si finisce per dire sciocchezze.

      Elimina
  13. grandissima!!!! concordo su tutto!!!
    ah, il sottotono!! non apriamo questa parentesi... io la mattina sono fredda e il pomeriggio calda... ok che la temperatura corporea aumenta durante la giornata, ma la differenza su di me è abissale... in generale penso di essere calda, ma non ne sono mica tanto sicura...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli che ti confondono sono i sovratoni, che cambiano con l'abbronzatura, la temperatura, lo stato di salute ecc, ma il sottotono è sempre lo stesso.

      Elimina
  14. eheheh mi piace il post!! e grazie tesoro di avermi citata *_* ne sono onorata... :*
    Il sottotono... credimi, trovare il fondo per una lentigginosa come me, è impossibile... se si uniforma bene con l'incarnato, le lentiggini sembran sbiadite... brutte -.- Se si uniforma con le lentiggini, sembro uscita da un film afro.... diciamo sche sperimento XD
    Suglio uomini... non avevo letto CLONI... ma altro XD ma va bhe... son ciompa io vero? XD
    Oddio... sta cosa del trucco invernale ed estivo -.- io mi trucco " a sentimento" in base a come mi sento quel determinato giorno :D

    Se ne potrebbe parlare a raffica di cosa omettono e cosa dicon di fare le guru XD Verrebbero post chilometrici :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel tuo caso non si trata di un probema di sottotono ma di lentiggini che è diverso. Molte risolvono usando un fondotinta molto leggero da modulare a zone, così non copri le lentiggini.
      Comunque è vero, ci sarebbero state un botto di altre cose da dire XD

      Elimina
    2. ahah a me invece piace un sacco coprirle perchè le odio! *___*

      comunque bellissimo post <3

      Elimina
  15. Con questo post mi hai fatto riaffiorare ricordi dei miei inizi col make up :). Per fortuna sono una che non si lascia influenzare dal primo che passa, e non ho mai preso per oro colato quello che Clio&co dicevano, nonostante a quei tempi dovessi proprio imparare a mettere anche una semplice matita...Ma! non è questo che volevo dire; mi hai fatto ricordare di quando incappai nel tuo blog, e trovai un modo di fare così diverso dal loro. Così sprezzante dei canoni inderogabili, così decisa nel far valere le tue idee, supportandole con chiarezza. Ecco, rimasi davvero colpita e proprio in quel periodo iniziò la mia bellissima avventura come lettrice di blog, creandomi la mia cerchia di blog fissi, che in comune hanno sempre la libertà di pensiero :).
    -momento miele a fiumi, off mode-
    Mi piace tutto quel che hai scritto, e a proposito del trucco sexy, mi è capitata una bella cosa recentemente. Mi presento a un'uscita pomeridiana con un amico (assolutamente pro trucco delicatissimo), con il Kate 10, tutta tranquilla...e mi fa "cavolo, come ti stà bene. Io ho sempre pensato che il rosso involgarisse le ragazze, invece pare di no"; per dire che il rosso non piace a tutti gli uomini, e che questi sono esseri senzienti appunto, in grado di giudicare ogni donna a sè, e valutare chi hanno davanti! Non fossi stata in grado di portare un rosso, o ne avessi avuto uno sbagliato per me, forse lo avrei convinto ulteriormente che 'il rosso no'; quindi ognuna deve trovare la sua sensualità, e saperla esaltare, e anche un trucco acqua e sapone poù riuscirci; bisogna essere a proprio agio nei propri panni, come dici. Assurdo ci siano donne che devono pendere sempre da labbra altrui per farsi dire come essere (e parlo di quel che dicono le guru!!).
    Vorrei commentare tutto il resto, ma poi verrebbe un papiro :P.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "mentre altre riescono a fare look pesanti e disastrosi anche solo mettendosi la matita..."
      asp asp, dovevo commetare questo, perchè è troppo vero >____<??

      Elimina
    2. Il problema è che in giro si vedono spesso cattivi esempi di make up e questo genere pregiudizi nelle persone, nelle donne ma soprattutto negli uomini che, per ovvie ragioni, non ne capiscono niente di trucco. Così, specie in giovane età, se vedi una trashona con il rossetto rosso inizi ad associare questo prodotto cosmetico alla volgarità; se la tua compagna di classe usava un fondotinta marrone cominci a pensare che l'uso del foodtinta sia sbagliato; se vedi pamela anderson pensi che le matite labbra siano immonde; se una vecchia zia mette l'azzurro fin sopra l'arcata pensi che gli ombretti colorati siano pesanti ecc, ecc, ecc
      Questo finchè non vedi qualcosa, come ne caso del tuo amico, che ti fa cambiare idea, altri\e invece sono e rimarranno ottusi\e, peggio per loro.

      Elimina
    3. Ps: che belli i tuoi ricordi *___*

      Elimina
  16. E' vero tutto, ma secondo me anche le influenze che abbiamomda ragazzine si possono cambiare perche' cresciamo... Insomma, sono d'accordo, certe cose non si possono sentire, ma anche se vediamo delle oscenita' non possiamo starci attaccate tutta la vita... Da ragazzina facevo gli errori di cui sopra, poi ho iniziato a sperimentare e provare e col confronto tra amiche ho iniziato a capire... Quindi dire che le sciocchezze delle "guru" ci influenzano e' giusto, ma siamo (dovremmo essere) in grado di andare oltre, magari una volta grandi :-)

    RispondiElimina
  17. Lo so, la penso anch'io come te, tantè che io stessa nel tempo ho modificato le mie idee in fatto di trucco e non solo: che nella vita bisogna essere pronte a ragionare sule cose, anche quando queste ci vengono dette da persone esperte e qualificate.
    Però non è semplice come sembra, noi siamo appassionate di make up per questo ci risulta ovvio e piacevole informarci e sperimentare, c'è chi invece non ha la passione e spesso nemmeno la fantasia, le capacità e il buon gusto, queste persone sono consapevoli che non impareranno mai a fare grandi make up e non hanno voglia di guardare tanti tutorial e passare troppo tempo a fare esperimenti, vorrebbero dei consigli easy, così facilmente beccano la guru di turno che consiglia il rossetto beige e loro lo compran o si fanno intortare dalla commessa di turno.

    RispondiElimina
  18. Fantastico questo post.. davvero! Finalmente qualcuno che sfata tutti sti luoghi comuni odiosi! Il bello del make up è proprio sperimentare.. perchè togliersi un infinità di possibilità solo perchè "la regola" dice che...
    Condivido subito *.* baciozzo

    RispondiElimina
  19. Parole sante ! Il makeup è bello perchè è soggettivo! Ammetto di fare differenza sui colori estivi e invernali (su di me ovviamente), poichè d'estate con un po' di abbronzatura mi sento più a mio agio nell'indossare ombretto giallo e rossetto arancione rispetto ad usarli con la pelle da fantasmino..
    Concordo fortemente sulle sopracciglia cartoon delle guru straniere.. XD mamma mia, sembrano disegnate con l'uniposca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh anche questo è relativo. Io ho un'amica così scura che sembra abbronzata anche in inverno, mentre io che non mi espongo al sole sono pallidissima anche in estate. Tra l'altro, anche quando sono abbronzata, certi colori come l'arancio, il giallo e il corallo restano un tabù e continuano a starmi meglio i soliti.

      Elimina
  20. Fantastica ho letto tutto e tutti i post linkati... Finalmente si parla del rossetto beige T.T <3

    RispondiElimina
  21. eccellente post! ho sempre pensato tutto questo anche io :)

    RispondiElimina
  22. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ettore lasciati dire che alcune cose le hai fraintese, su altre hai torto.

      1 - non ho detto affatto che il Kajal rende lo sguardo più grande! ho detto che non necessariamente rimpicciolisce effettivamente l'occhio, che non per forza chi ha gli occhi piccoli deve evitarlo. Mia madre ha gli occhi abbastanza piccoli e porta lenti da miopia pesanti, tuttavia con le matite color burro i suoi occhi perdono completamente definizione, spariscono dietro alle lenti, mentre con il Kajal lo sguardo le prende vita. Ha fatto tante prove alternando i due metodi e alla fine lei, io e chi la conosce siamo d'accordo nel dire che nonostante tutto il Kajal nero le dona di più e non le accentua il difetto. E posso dire la stessa cosa riguardo me, mi trucco da quando avevo 14 anni e conosco il mio viso meglio di qualsiasi make up artist. Il che, ripeto nel caso ti fosse sfuggito, non è valido per tutte, ho visto pure io certe ragazze che con il Kajal sembravano avere due virgole al posto degli occhi, ma constatare la diversit di ogni vis prima di applicare una regola è cosa basilare.

      2 - trucco estivo e trucco invernale? per me la sola diferenza sta nella scelta delle texture e delle formule, io qui parlo di colori e ancora una volta mi riferisco alla mia esperienza personale che, certamente, non è unica ma condivisa da molte: in estate i colori che vanno di moda sono sempre gli stessi, ovvero il corallo, l'arancio e il verde lime, l'azzurro e il fucsia, tranne quest'ultimo tutti gli altri mi stanno da cani. Abbronzata e non (ah, io non mi abbronzo più da anni) io continuo a star meglio con i miei borgogna, blu scuro, nero, rosso cupo e fucsia scuro. Nessuno può negare ciò, anche una consulente dell'immagine me l'ha confermato, quindi perchè io, e chi come me sta bene con certi tipi di colori, dovrebbe adeguarsi ad un dogma o a delle mode?

      3 - Bisogna cercare un'armonia fra occhi e labbra, ma quanto marcare dipende dall'intensità del viso e dall'occasione in cui vogliamo sfoggiare il nostro look. Ci sono fior fiore di Make up artist che propongono modi per fare look strong che però risultano armonici, basta guardare alcuni belissimi realizzati da Lisa Eldridge, che senz'altro tu conoscerai.

      4 - il sottotono della pelle? mi pare che qui non ci sia nulla dia ribattere e mi sembra sciocco negare che il cosa è sexy sia un fatto altamente soggettivo per un uomo. Concludo con una chicca: Monica Robustelli, celebre mua, è venuta ad una lezione di trucco da giorno (ore 14.00) con smokey marrone scuro e labbra fucsia, spiegandoci come il trucco da giorno standard non esiste, ma che si riadatta a seconda del viso, dei gusti e delle occasioni.

      Elimina
  23. Noo bellissimo post, concordo su tutto! L'unica cosa è che io tendo in inverno ad utilizzare colori più cupi rispetto all'estate..però non ci vedo nulla di male ad utilizzare un bel rossetto fucsia in pieno inverno :)

    RispondiElimina
  24. Bravissima, standing ovation!
    Approvo alla grande il discorso sulle sopracciglia, io ormai le mie neanche le aggiusto più (vabbè, più per pigrizia in realtà) non mi piace proprio quando sono completamente disegnate, certo, a meno che a una persona non crescano più, in quel caso posso capire.

    RispondiElimina
  25. *Standing ovation per il kajal*

    Io ho gli occhi piccoli e porto gli occhiali: continuerò a sostenere che, senza una riga di nero (spessa o sottile poco importa) sotto l'occhio, questo si rimpicciolisca nettamente e sparisca dietro le lenti. Saranno paranoie mie - probabile - ma le poche volte che ho provato a usare un ombretto color panna nella rima interna parevo struccata e i miei occhi quasi sparivano..@@

    RispondiElimina
  26. Sto recuperando qualche tuo post, non leggo da molto ^^ Faccio parte delle persone che solo di recente hanno notato che con il nero nella rima interna gli occhi sembrano più grandi anzichè più piccoli, e per me è stata un'epifania, visto che vengo da anni di matita bianca/color burro/color grande usata con la convinzione di ingrandirli visto che li ho piccoli.. Poi una sera in cui volevo un look particolarmente marcato, sono andata di matita + ombretto nero sulla rima interna, ed eureka! La scoperta. Provare è veramente l'unica regola :) Buone feste!!

    RispondiElimina
  27. La bocca della verità :D Complimenti, ti seguo volentieri, sto leggendo parecchi tuoi post :)

    RispondiElimina