Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


lunedì 12 maggio 2014

What is my best? Avere consapevolezza del proprio viso

10 comments


Dopo aver fatto varie prove sul nostro viso, eccoci arrivate all’ultimo appuntamento con le mie amiche Axelle, Camilla e Vanessa per decretare il nostro best, quale sarà il trucco vincitore?


eccolo il vincitore!
Per quanto riguarda la mia opinione, mi sono vista bene con tutti i look tranne che con quello in toni caldi, lì si che ero spenta! Dovendo scegliere uno probabilmente mi preferisco con look scuri e definiti, ma non riesco ad identificarmi in un unico modo di truccarmi, la mia scelta è determinata dall’occasione, dall’ora e persino dal tempo meteorologico! Senza tralasciare l’outfit e l’umore, naturalmente.

In questi ultimi 3 anni ho comprato moltissimi rossetti, inizialmente mi facevo attrarre dalle pubblicità, dalle mode o semplicemente dalla bellezza del colore nello stick e ammetto che qualche volta cedo ancora: la voglia di giocare con i colori spesso è più forte del desiderio di sentirmi bella, sarò strana ma spesso mi gira così.
Il punto è che va bene ogni tanto comprare qualcosa solo allo scopo di trastullarsi, ma non vale la pena investirci troppo spesso: su circa ottanta rossetti in mio possesso finisco con usare sempre la solita dozzina a rotazione, l'accumulo comporta innegabilmente degli sprechi e solo negli ultimi mesi ho cominciato ad essere più pragmatica e razionale nei miei acquisti. 

 
 
 
 
 

Tendo a preferire ombretti scuri e in tonalità fredde o neutre, da abbinare sempre ad un ombretto più chiaro usato come punto luce. I colori bright sugli occhi li uso con piacere quando voglio creare un look per stupire, quando voglio valorizzarmi preferisco tonalità come quelle mostrate in queste foto.

Innanzitutto sono partita con una valutazione onesta del mio viso: sono pallidissima (N15 per Mac) ma il mio viso non è diafano, si comporta in tutto e per tutto come quello della classica mediterranea tipo (la mora occhi scuri), insomma un genere di viso che va evidenziato con toni abbastanza intensi mentre i classici nude e i pastelli mi slavano e mi invecchiano, i rossetti molto chiari sono il mio worst, questo è certo. Quindi se anche voi volete cercare il vostro best provate un po' di tutto e non fatevi condizionare dal fatto che siete pallide o abbronzate, questo è un fattore che conta solo relativamente.


 
 

Per quanto io ami i fucsia so che non sono il mio best assoluto, tuttavia di sera si uniformano molto bene al mio viso e mi valorizzano, l'importante è evitare quelli troppo bright o chiari. Con i berry vado sul sicuro, anche quando sono scurissimi, ed è per questo che ne posseggo molti e sono i toni che tendo ad usare più spesso. I rossi, alla pari o poco meno dei berry, possono essere il mio best ma a patto che io li selezioni rigidamente: solo colori freddi e intensi, quelli molto accesi o tendenti al caldo sono banditi (fa eccezione il bellisismo Succubus di Illamasqua, nonostante brillantissimo e caldino mi sta molto bene). Anche riguardo i finish ho preferenze: colori pieni e cremosi, i matte spesso non mi soddisfano tendo ad ammorbidirli con un tocco di balsamo labbra

Ho un sottotono beige ma spiccatamente orientato verso il freddo, ciò significa che i neutro freddi sono i colori migliori per me (rossi a base blu, borgogna freddi, berry), posso però, senza troppe difficoltà, spaziare dai freddi un po’ più marcati (magenta e alcuni fucsia non troppo brillanti) fino ai neutri (rosso valentino, rosso lacca), i neutro caldi già sono complessi (rossi leggermente mattonati, borgogna a base marrone) mentre i caldissimi (corallo, arancio, scarlatto, ruggine) sono il male u.u
Nel mio beauty ci sono tuttavia delle eccezioni che io apprezzo molto, se un rossetto vi incuriosisce va provato anche quando sembra troppo caldo/freddo, chiaro/scuro, spento/acceso per il vostro viso, potrebbe riservarvi delle sorprese :)

Tendo a distinguere su di me il trucco da giorno da quello da sera, non per rispettare delle etichette ma perché ho notato che alcuni colori su di me magnifici con le luci della sera di giorno risultano meno belli, viceversa alcuni che di giorno mi valorizzano di sera sono un po’ blandi, specie se non sono abbinati ad un trucco occhi importante. Quindi cercate i vostri personali look da giorno, senza farvi influenzare troppo da chi vorrebbe definire questo genere di make up con regole troppo rigide, nonchè arbitrarie.
Il mio best da giorno prevede labbra abbastanza naturali e occhi ben definiti: un mlbb come rossetto (di solito Craving) e occhi marcati con kajal e ombretti con colori abbastanza scuri ma sfumati in modo delicato. Tendo a preferire le labbra chiare per comodità, ma se si tratta di un’occasione particolare mi piace anche abbinare un rossetto borgogna (Dark Side di Mac) o rosso cremoso (Runaway Red di Mac) con un filo di eyeliner. Quando il cielo è molto nuvoloso tendo ad evitare i berry cupi perché mi sembra che risentano della luce spenta e s’ingrigiscano, in questi casi non ho problemi ad usare un magenta non troppo brillante (come Madame Batifole di Guerlain) 



Di sera la musica cambia: smokey eyes e labbra ben definite. Credo che i rossetti scuri mi diano un’aria raffinata e per questo tendono ad essere spesso quelli che preferisco, mentre quelli rossi mi conferiscono un look più sensuale e i fucsia più fresco e giovanile. Non ho problemi a marcare sia occhi che labbra, le luci della sera ammorbidiscono tutto e se il trucco è fatto con un po’ di maestria non risulta mai troppo pesante sul mio viso. 



E' anche vero che io seguo molto l'umore e ci sono lunghi periodi in cui tendo a fissarmi su un certo tipo di colore piuttosto che su di un altro, ma il mio make up tipo credo che possa essere riassunto così:


Kajal per dare definizione ad un occhio troppo grande, Eyeliner per allungarlo, ombretto medio-scuro per appiattire una palpebra sporgente, tanto mascara e un bel rossetto intenso. Questo che porto in foto è uno dei miei preferiti del momento: Runaway Red di Mac (limited edition)

E voi, avete già in mente quali sono i look che vi valorizzano di più o avete ancora le idee confuse?
A presto ^_^


Commenta con Facebook:

10 commenti :

  1. Idee confuse! Per quanto riguarda gli ombretti so che mi sta bene il blu scuro, l'ottanio e il viola scuro/borgogna, forse anche il marrone scuro perché fanno risaltare il castano degli occhi...Per i rossetti non ho alcuna certezza in questo momento :/ La chiave penso sia analizzarsi e provare, sperimentare abbinamenti e in base a quelli vedere cosa sta meglio e cosa peggio...

    RispondiElimina
  2. Molto bello questo post, è pieno di scoperte interessanti e nuove consapevolezze.
    Io ho notato che come te i colori troppo caldi non mi donano, vanno bilanciati. Vado invece molto d'accordo coi fucsia, e questa è una scoperta fatta col blog, confrontandomi con altre ragazze. Non avendo molta palpebra non devo lavorare tanto sull'occhio, ma devo definirlo. Mi dispiace non poter fare forme grafiche senza perdere tanto tempo, perché con l'occhio incassato, all'ingiù e palpebra cadente ce ne vuole eccome di tempo per esse XD
    Come colori prediligo il viola in tutte le sue sfumature, lo amo. E Avendo gli occhi molto scuri, quasi neri, posso sbizzarrirmi, trovo che i colori pastello li risaltino in maniera particolare :)
    Per i rossetti prediligo un finish luminoso, per via delle labbra un po' piccole :3

    Sperimentare è la chiave di tutte queste scoperte ^_^

    RispondiElimina
  3. io ho le idee molto chiare: mi piace sperimentare e quello mi guida, odio i paletti giorno/sera (sono consapevole che la luce determini tanto la percezione dei colori, ma se ho voglia di fare uno smoky scuro di mattina non sarà l'orologio a fermarmi), a volte mi fisso su qualcosa per periodi ma cerco di variare un po' perché amo vedermi diversa e cerco di far ruotare i decorativi che ho in quantità per dare un senso agli acquisti (anche se ciò non vuol dire che non vi sia roba che non tocco a lungo, proprio perché dipende anche da cosa mi interessa al momento proporre) :D

    RispondiElimina
  4. ho le idee abbastanza confuse nel senso che non ho ancora capito cosa mi sta bene e cosa non mi valorizza... per ora mi baso su "mi piace"/"non mi piace", lo ammetto!!! ^.^
    l'unica cosa che ho capito è che mi stanno bene i colori caldi... e per me è già molto!!! :)

    RispondiElimina
  5. io le ho confuse.. anzi confusissime!!!!

    RispondiElimina
  6. Non ho le idee chiare quanto le tue (un'analisi del genere non l'ho mai fatta, non sono abbastanza metodica) però credo di sapere cosa mi sta bene e cosa invece non mi dona.
    Tuttavia continuo a sperimentare...perché non si sa mai, e perché mi piace :D

    RispondiElimina
  7. Non ho mai fatto una analisi così precisa, però so che ci sono colori che mi stanno molto meglio rispetto ad altri. Ad esempio la combo eyeliner blu matte e Rebel mi dona molto, mentre Rebel e eyeliner bianco meno. Ho la tendenza, nel trucco da giorno, a usare sopratutto eyeliner colorati, in quanto veloci e d'effetto, e tutti nei toni freddi, ( Watermelon della Neve mi sta bene come eyeliner, ad esempio) e ad andare sulla Duochrome della Neve la sera (che uso anche di giorno, ma per trucchi meno vistosi). Da quando ho fatto i capelli per metà verdi metto molto meno i rossetti rossi, nel terrore di fare l'abbinamento rosso+verde=albero di natale, ma so che devo continuare a sperimentare. Ah, ho scoperto che il viola ametista sulle labbra mi dona molto, mentre il lavanda, che adoro, mi fa istantaneamente cadavere, quindi niente da fare. Credo mi doni molto il rossetto nero, e vorrei poterlo mettere più spesso.
    P.s. ricordate di provarli di persona, i rossetti! La pigmentazione delle proprie labbra cambia molto l'effetto finale...

    RispondiElimina
  8. E' vero ci sono toni che ti donano di più, ma a me piaci sempre perché la tua mano da MUA è fantastica!!!

    RispondiElimina
  9. Io ho le idee confusissime! XD
    Però mi piace molto seguire le analisi delle altre persone, credo ci sia sempre qualcosa da imparare :)

    RispondiElimina
  10. Non mi sono mai analizzata così a fondo ma penso che prima o poi sia un "lavoro" da fare...io spesso ho ancora le idee confuse ma questo mi spinge a sperimentare ma p credo che i trucchi troppo cupi mi stiano peggio di altri..per i rossetti invece so che quelli troppo chiari mi stanno decisamente male e penso che i toni leggermente caldi mi stiano meglio di quelli freddi... dovrei mettermi seriamente ad analizzare il mio colorito e il mio sottotono...

    RispondiElimina