Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


mercoledì 18 giugno 2014

Reinterpretazione del make up anni 60

22 comments
Oggi vi propongo una personale interpretazione di un tipo di make up assai diffuso a cavallo fra gli anni sessanta e settanta: il cut crease nero con le ciglia inferiori fortemente marcate, da abbinare a labbra nude.  Un look che rese iconica la celebre modella Twiggy, musa della Swinging London che continua ad affascinare e ad ispirare anche le nuove generazioni.



Fare questo trucco non è stato semplice, per niente. Twiggy si disegnava da sola le cigliette inferiori con una matita e non si curava del fatto che fossero poco precise o asimmetriche, io invece soffro all'idea di portare un trucco irregolare e sono stata davanti allo specchio finchè non mi è sembrato sufficientemente preciso. Poi le classiche ciglia disegnate a linee sottili sul mio occhio a palla e non proprio teso (l'età purtroppo avanza -__-) sembravano zampette di ragno schiacciato al suolo e l'effetto era bruttissimo, ho dovuto perciò trovare un'alternativa.



Per realizzarlo ho innanzitutto uniformato la palpebra mobile con un colore pastello, spesso veniva usato il celeste ma io ho preferito il lilla (della palette D'Antoinette di Lime Crime), poi ho fatto un onda con la matita nera poco più in alto del mio crease naturale. Ho applicato l'eyeliner lungo il bordo superiore delle ciglia e poi lungo il bordo inferiore ho disegnato delle finte ciglia sagomandole ad ala di pipistrello, per essere più precisa mi sono aiutata con il bordo di un pezzetto di carta usandolo come un righello, spostandolo per ogni finta ciglia. Il pennello usato è un 0.0 acquistato in un negozio di Belle Arti, l'eyeliner è il Chromaline Black Black di Mac.


Ho completato il look con il mio nude (Unlimited di Mac) + un filo di gloss trasparente, e usando un tono rosa nuetro sulle guance (Cubic di Mac)

Spero prossimamente di riuscire a farne uno ancora più sixty, magari aiutandomi con delle vere ciglia finte.

A presto ^_^

Commenta con Facebook:

22 commenti :

  1. Ricordo questo make up su fb, ma non avevo compreso che fosse una reinterpretazione di questa decade, perché ho subito associato gli occhi da manga XD
    Comunque mi piace moltissimo, figo anche questo lilla pastello *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero di riuscirne a fare un'altra più filologica :D

      Elimina
  2. mi piace tantissimo, il lilla con il nero è un abbinamento che adoro!! *_* l'unca cosa è che mi convince meno è la matita nera sfumata sopra il tuo crease naturale, però comunque nel complesso è bellissimo, sei stata super precisa! (io ci ho provato un paio di volte a disegnarmi le ciglia inferiori alla Twiggy ma il risultato è sempre stato penoso perché il mio occhio non è proprio per niente teso auahah)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. negli anni 60 si facevano spesso questi finti crease posizionati più in alto. Purtroppo nemmeno il mio occhio è tanto teso, perciò ho dovuto fare l'ala di pipistrello :(

      Elimina
  3. Sei davvero pignola e precisa, è il tuo tratto distintivo per me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pignola si precisa un po' meno, o almeno non quanto vorrei :\

      Elimina
  4. bellissimo come sempre! come ti trovi con il chromaline?

    RispondiElimina
  5. Che bello Unlimited (e anche tutto il resto ovviamente)!

    RispondiElimina
  6. Bello come sempre, l'hai adattato molto bene a te :).
    Io è davvero tanto tempo che sogno di riuscire a fare le alette 'di pipistrello' in quel modo (vidi una cosa simili in un trucco di ReginaInNeverland), ma oltre a non riuscirci materialmente, trovavo mi sbilanciassero troppo lo sguardo. Adesso proverò ad abbinarci una bella riga di eyeliner anche sopra, come hai fatto tu, e vediamo un pò ^^!
    Tra l'altro, il rossetto è bellissimo <3.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è importante delineare bene anche sopra altrimenti lo sguardo sembra malinconico e l'occhio cadente.
      Bello quel video di Regina *__*

      Elimina
  7. beh, WOW è l'esclamazione giusta! Altro che Twiggy!!! :)

    RispondiElimina
  8. Sono assolutamente innamorata ed affascintata da questa interpretazione, Annina ♥

    RispondiElimina
  9. Quel lilla è superbo! *_* Impeccabile, come sempre :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, è il miglior lilla opaco che abbia mai visto

      Elimina
  10. Aspettavo di vedere qualche foto un pii dall'anteprima della crema neve che avevi postato su fb. ..questo look è stupendo, la precisione nel disegnare le ciglia inferiori è da far invidia ( ma tanta invidia eh)...e poi quel lilla è troppo carino....adoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tesoro, ma anche tu sei bravissima <3

      Elimina
  11. bellissimo!!! *.*
    avevo visto questo make-up su fb e in effetti mi ricordava mina!!! ^.^

    RispondiElimina
  12. Uh ma che bello, mi piace un sacco! L'hai reso un sacco attuale!

    RispondiElimina
  13. mi piace molto, probabilmente ti avranno detto in centinaia che non è portabile, eppure su di te non lo trovo così "strano", anzi! sarà la scelta dei colori? sarà che hai dei lineamenti che possono permetterti di indossare anche make up più particolari? non so ma mi piace molto il risultato :D

    RispondiElimina