Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


giovedì 10 luglio 2014

Mac, Pure Heroine Lipstick: swatches e prime impressioni

24 comments

Dato che ho sin troppi rossetti viola e ultimamente sto cercando di regolarmi, avevo deciso di non acquistare Pure Heroine (Limited Edition Lorde Collection) e di non farmi tentare dai bellissimi swatches che avevo visto in giro. Poi mi si è presentata l'occasione di averlo in scambio da una ragazza e la cosa mi è sembrata conveniente, dunque me lo ritrovo fra le manine :D

Pure Heroine è un prugna scuretto con una spiccata anima viola. Il finish è Amplified, ovvero ha un'alta pigmentazione e una texture cremosa che lascia le labbra lucide ma non glossate. Rispetto ad altri Amplified che io posseggo mi sembra un pelo meno coprente, infatti con una sola passata traspare chiaramente il tono delle labbra mentre con due diventa nettamente più scuro ma un po' disomogeneo nella stesura.


Viene immediato compararlo all'altro Heroine e devo dire che a vederli dal vivo sono molto diversi: Heroine è matte ed è più chiaro, più acceso e brillante, più freddo e presenta una componente violetta spiccata. Pure Heroine risulta quindi non solo più scuro ma anche più spento e ha una sfumatura berry che lo smorza e lo rende meno freddo, adattabile con meno problemi su incarnati caldini. In definitiva direi che Heroine è un viola bold audace dall'anima pop, Pure Heroine è invece un violetto cupo ma con un tocco di eleganza. Con Violetta ha in comune il finish ma le differenze sono le medesime descritte parlando di Heroine e inoltre è ancora più chiaro e ha una serie di riflessi rosa e azzurrini di cui Pure Heroine è del tutto sprovvisto. Fra i miei viola Poisonberry è quello che più si avvicina come tono, ma è meno spento ed è frost. Rebel è chiaramente più rosso, meno cupo e più chiaro, però c'è da dire che una volta indossati Pure Heroine, essendo meno coprente, risulta solo di poco più scuro.


Qui l'ho abbinato ad un trucco occhi semplice: ombretto Madreperla di Nabla su base grigio chiaro e ombreggiatura con Tatoo di Neve Cosmetics. Con un look minimal come questo mi piace particolarmente e secondo me rende bene anche con un trucco ancora più luminoso, però mi piacerebbe provarlo con occhi marcatissimi stile anni 20.

Per quanto riguarda la qualità è presto per parlarne dettagliatamente, ma al momento non ne sono del tutto soddisfatta. Come già ho accennato prima, non è molto coprente e per avere un colore pieno servono due passate ma così facendo straborda e la matita è d'obbligo, tuttavia dopo un'oretta tende comunque a sbavare e a sbiadire e si fa fatica quindi a mantenere quel colore cupo e profondo che si vede appena applicato. Lascia le labbra tinte dopo un pasto e quindi ha una buona resistenza ma questo non mi basta, per me un rossetto che sbiadisce non ha una tenuta soddisfacente. 

Pure Heroine è ancora reperibile on line, spero questo post possa tornare utile a chi medita di acquistarlo.
Voi cosa ne pensate? Io lo trovo molto bello ma forse un filo cupo per me. E come lo abbinereste?

A presto ^_^

Commenta con Facebook:

24 commenti :

  1. Il colore è molto bello, anche se su di te il viola si perde un po', resta più berry. Peccato per la durata, in ogni caso sono alla ricerca di un Cyber che si stenda bene, quindi desisterò dall'acquisto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e invece sai che io ultimamente i viola me li vedo troppo viola? :(

      Elimina
  2. è un colore che mi piace davvero tanto ma non fa per me..

    RispondiElimina
  3. Non mi fa battere il cuore, ma non è colpa sua. I rossetti viola in generale mi trasmettono poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh lo so, me ne sono accorta da un po' di tempo ^_^

      Elimina
  4. a me piace tantissimo come ti sta *___* e non vedo l'ora che arrivi il mio!

    RispondiElimina
  5. A me piaci con questo rossetto e mi piace molto il trucco occhi che ci hai abbinato...effettivamente però mi piacerebbe vederlo in stile anni 20....
    Il fatto che non sia coprentissimo magari per quelle come me che non si vedono molto con questo genere di colori potrebbe essere un bene ma io sinceramente preferisco non rischiare l'acquisto online visto che i rossetti viola mi piacciono molto sugli altri ma poi su di me li vedo male...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In verità che un rossetto sia modulabile è un bene quando riesce a reggere la seconda passata in modo ottimale, invece questo tende a diventare disomogeneo, a sbavare e a sbiadire. Insomma no, non mi convince del tutto come qualità.

      Elimina
  6. Ti rende molto sofisticata secondo me, e lo vedo benissimo coi capelli castani.
    Anche a me piacerebbe vederlo col trucco anni 20 :)!
    A piacere in generale mi piace, non c'è nulla da fare: più sono cupi più ci sbavicchio dietro!! Però se si trova solo on line proprio non mi fido; poi penso che, se mai dovessi avere un colore simile nel beauty, sarà quando Mac mi farà la grazia di riproporre/mettere in permanente Instigator, anche se probabilmente per me sarebbe più indicato un tono come questo di Pure Heroine (il fatto è che al cuor non si comanda, e l'altro sì che me l'ha rubato :P).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S.
      Mi stavo facendo un giretto sulla tua pag facebook e leggo: Da quando mi sono scurita i capelli è cambiato qualcosa, fra me e i viola si è rotto l'idillio.
      E io ti ho appena detto l'esatto contrario, all'oscuro di tutto!! Ci ho troppo riso :'D!! Ma a maggior ragione ora lo ribadisco: ti stà da dio col capello scuro :P!!

      Elimina
    2. Instigator è davvero molto scuro, magari non sarebbe più sfruttabile qualcosa come Film Noir o Sin?

      Elimina
    3. Film Noir e' il mio rossetto-feticcio da tanti anni, lo adoro!
      Se mi dici cosi', non resta che provarlo seriamente e vedere come rende..

      Elimina
  7. Bello e bello. Mi piace anche il fatto che sia poco coprente alla prima passata e che si possa costruire, peccato che sbiadisca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è costruibile per modo di dire, visto che la seconda passata non regge benissimo -.-''

      Elimina
  8. lol, ho pastrocchiato con Madreperla e Pure Heroine sabato e non avevo letto il post!
    A me qualitativamente piace più che a te... non lo trovo cupo su di te, mi pare molto giusto...

    mettici dei teals XDDDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. com'è su di te come tenuta? io sono proprio perplessa, ci devo trovare una buona matita.

      Si farò sicuramente anche la prova con il teal, è sempre un'accoppiata vincente XD

      Elimina
  9. Cavoli me lo immaginavo molto più cupo, però forse è meglio così perchè risulta un po' più portabile.. L'abbinamento che hai fatto mi piace tantissimo, poi io sono in fissa con madreperla, spero di averlo presto tra le mie mani! Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ma decisamente meglio così che più cupo, i rossetti darkettoni mi piacciono tanto ma poi li sfrutto davvero poco.

      Elimina
  10. E' bellissimo, ma non so se riuscirei a portarlo, è molto cupo! Il trucco che hai realizzato è stupendo, potrei provare a replicarlo visto che ho sia Madreperla che Tatoo. ;)

    RispondiElimina
  11. peccato non ti soddisfi, il colore ti dona moltissimo soprattutto con i capelli scuri.

    RispondiElimina
  12. Ciao, mi piace molto il tuo blog e siccome sei un'esperta di rossetti Mac vorrei chiederti un consiglio: sono indecisa tra Violetta ed Heroine. Li ho provati entrambi sulle labbra ma nel negozio non c'era una luce adatta a capire esattamente le differenze e soprattutto quale dei due mi stesse meglio. A me credo piaccia di più Heroine perchè di Violetta mi spaventa un po' il riflesso...brillante/metallico oserei dire. Sono bionda ho gli occhi azzurri e credo di avere un sottotono freddo, quindi vorrei qualcosa che non mi spenga...quale mi consigli di acquistare? :) grazie mille

    RispondiElimina