Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


giovedì 9 ottobre 2014

Bio Primer ravvivante di Neve Cosmetics: prime impressioni

13 comments

Neve Cosmetics ha lanciato sul mercato i suoi primer viso, privi si siliconi e petrolati. Esistono due versioni, una opacizzante e l'altra ravvivante, entrambe contenute in un tubetto da 40 ml.

L'azienda mi ha gentilmente inviato a scopo valutativo il primer ravvivante, che viene così descritto:

Base trucco perfezionante per uniformare la pelle, renderla più omogenea e favorire resa e durata del makeup. Formulato con olio di argan nutriente, burro di karitè protettivo ed estratto di aloe idratante, uniforma proteggendo la pelle donandole un finish sano e luminoso. Applicare su tutto il viso prima del trucco.

Qui l'inci:

Ingredients: Aqua [Water], Glyceryl Stearate Se, Glycerin, Argania Spinosa Kernel Oil, Butyrospermum Parkii (Shea Butter), Dicaprylyl Carbonate, Octyldodecanol, Butyrospermum Parkii (Shea Butter) Butter, Ci 77891 [Titanium Dioxide], Cetearyl Alcohol, Hexyldecanol, Hexyldecyl Laurate, Aloe Barbadensis Leaf Extract, Phenoxyethanol, Mica, Tocopheryl Acetate, Titanium Dioxide, Ci 77492 [Iron Oxides], Ci 77491 [Iron Oxides], Lactic Acid, Sodium Citrate, Xanthan Gum, Ethylhexylglycerin, Ci 77499 [Iron Oxides].

Naturalmente non posso fare al momento una recensione completa ma posso senz'altro raccontarvi le mie prime impressioni. Ho applicato questo primer con le dita, essendo molto denso trovo che scaldarlo bene fra mani e viso sia il modo migliore per stenderlo in modo uniforme, usandone la giusta quantità ed evitando strati eccessivi e sprechi di prodotto. Quindi, a mio avviso, non è idoneo per essere applicato di pennello.
La sensazione sulla pelle è di estrema morbidezza, l'effetto è luminoso ma non lucido e la grana sembra più compatta. Ho provato ad usare il Bio Primer sotto due tipologie diverse do fondotinta, ovvero il compatto a base minerale (Flat Perfection di Neve Cosmetics) e un liquido siliconico (Teint Miracle di Lancome), ottenendo due risultati molto differenti fra loro.
Il Flat Perfection con la base Bio Primer risulta un po' più coprente e meno polveroso, l'effetto è luminoso ma opaco, naturale e piacevole alla vista. Non mi pare che migliori realmente la tenuta di questo fondo ma senz'altro ne migliora l'effetto ottico.
Con il fondo Lancome  invece ne ha migliorato la stesura ma peggiorato le prestazioni: il viso è diventato molto lucido nell'arco di un'ora, quindi direi che non è adatto da abbinare ai siliconi.
Detto ciò, lo promuovo come base per il fondo minerale sottolineando però che lo ritengo adatto solo per le pelli piuttosto secche, dato che ha una componente idratante piuttosto elevata.

A presto ^_^

Commenta con Facebook:

13 commenti :

  1. Anche io mi sono procurata il Brightening, giusto per ravvivare il mio faccino da morta... Chissà, spero non lucidi troppo su di me! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se hai la pelle normale/secca non avrai problemi :)

      Elimina
  2. In futuro vorrei provare il fratellino per pelli grasse. Pero' sicuramente aspettero' recensioni prima di buttarmi, proprio perche' in giro sento associarli piu' a una buona base trucco che a dei primer veri. Di fatto lo confermi anche tu, se il fondo minerale non e' stato aiutato a durare di piu'. Ci sara' da studiarci sopra..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh del resto non tutti i primer sono finalizzati a far durare di più il make up, molti servono solo a migliorarne la stesura come in questo caso.

      Elimina
  3. Oh, era un po' che volevo provare un primer viso/base ma tutti quelli che trovavo non mi convincevano, proverò volentieri quello per pelli miste, decisamente più adatto al mio viso. Domanda stupida, quindi non è colorato? è trasparente/bianco? O comunque una volta assorbito non colora il viso? perchè sono molto pallida, già fatico a trovare fondotinta abbastanza chiari, non me lo vorrei scurire con un primer xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è colorato in apparenza, in realtà non contiene del pigmento che aderisce al viso quindi una volta steso è trasparente del tutto.

      Elimina
  4. Mmmm, decisamente non fara per me, Che mi lucido parecchio e uso sempre fondi liquidi.

    RispondiElimina
  5. Appena finisco la base siliconica che ho, vorrei provare quello opacizzante, sperando che non crei problemi sotto al fondo siliconico, visto che io e i fondi minerali non ci capiamo, la mia pelle grassa li risucchia, lasciandomi prurito, lucidità e mettendo in risalto tutte le macchiette che ho dovuto ai brufoli dell'adolescenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece ultimamente ho i tuoi stessi problemi usando i fondi liquidi :(

      Elimina
  6. Delusione....io vorrei provare quello opacizzante ma aspetto qualche review perchè voglio essere sicura che sia decente...

    RispondiElimina
  7. Oh... come mi incuriosisce questo primer!!
    Non sono una talebana dell'eco bio ma per la base quotidiana prediligo prodotti non siliconici (discrimino invece occhi e labbra che riempio di siliconi come se non ci fosse un domani, ma vabbè, i miei bipolarismi credo che siano di scarso interesse)

    Data la componente idratante pensi che possa essere usato al posto della crema idratante? :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si certo! io quando lo uso non metto la crema e mi lascia la pelle morbida e idratata :)

      Elimina