Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow Follow on Feedly

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com
Android app on Google Play


giovedì 5 novembre 2015

I miei prodotti preferiti Kiko

23 comments

Di Kiko se ne parla spesso malissimo, mi riferisco a ciò che si racconta qua in Italia perchè all'estero sembra riscuotere una stima assai superiore. Alcune storie sono ridicole e facilmente smentibili: i prodotti non sono testati, non hanno l'inci sulle confezioni, contengono sostanze nocive ecc. Tutte cavolate. Poi ci sono critiche riguardo la performance dei prodotti e la politica di vendita generale che hanno innegabilmente un fondamento di verità.
Cosa ne penso io? che non è un marchio professionale perchè non ha una qualità costante e punta soprattutto a far gola alle appassionate più che ai truccatori, presenta così ha una gamma di prodotti con alti e bassi: alcuni ottimi, quindi utilizzabili anche da professionisti, altri dignitosi e quindi carini per un self make up non troppo impegnativo, infine alcuni a mio avviso insensati e scadenti.

Cosa non mi piace di Kiko? ovviamente ci sono una serie di prodotti da me considerati flop di cui parlerò alla fine di questo post, ma soprattutto quello che non mi piace è il fatto che, nonostante l'azienda abbia fatto soldi a palate, continui ad essere molto altalenante nella qualità. Quando ho conosciuto il marchio, ovvero circa 6 anni fa, i prodotti validi erano davvero pochi ed era giustificato snobbarlo come marchio low cost per "ragazzine", basta pensare alla vecchia gamma di rossetti: poco pigmentati, poco duraturi, disidratavano le labbra. Poi sono stati inseriti i velvet e i luscious, che hanno rappresentato una svolta epocale, un miglioramento notevole sia della qualità sia delle nuances. Nonostante i miglioramenti di questi anni i nuovi rossetti Glossamer non sono all'altezza del prezzo (9€), bel packaging ma qualità mediamente piuttosto scadente, in quanto eccessivamente morbidi e sbrodolosi. E anche le limited edition sono ogni anno un po' più care, ma cosa propongono di nuovo? quasi nulla, le solite matite glitterate, palette in combo ormai ultra ripetitive, rossetti che sembrano ogni volta gli stessi.
Cosa mi piace di Kiko? il fatto che, nonostante quest'ultime considerazioni, abbia in gamma ancora una serie di ottimi prodotti a prezzi abbordabili, al punto che li uso quotidianamente per lavoro e non sento l'esigenza di sostituirli con quelli di un marchio più costoso.

Ecco quindi i miei prodotti Kiko preferiti


MASCARA ULTRA TECK
Pettina e incurva le ciglia come nessun'altro, inoltre è stratificabile ed è possibile conferire anche un certo volume senza appesantire. Ormai è il mio mascara preferito da anni, non lo sostituisco più e anzi ogni volta che lo trovo in offerta faccio scorta.


WATER EYESHADOW
Premetto che non sono tutti eccellenti e il prezzo (9€) è altino, ma questi ombretti ad ondina vengono spesso messi in offerta e conviene approfittarne: texture soffice, alta pigmentazione, riflessi metallici che non passano inosservati. Ottimi anche da bagnare. Il numero 200, un color platino, è il mio preferito.


MAT FLUID
E' una novità ma già fra i best seller del marchio, si tratta di un fluido che opacizza la pelle ma senza seccarla, anzi la rende morbida e vellutata. Lo trovo un ottimo primer, in quanto migliora la resa del trucco e la grana della pelle. Per 12€ conviene dargli una chance.


PRECISION MAKE UP BLENDER
Avete presente la celebre Beauty Blender? questa è uguale e costa solo 7€. Io ormai raramente applico il fondotinta con i pennelli, una spugnetta morbida come questa permette un'applicazione molto più naturale e omogenea, penetrando nella pelle senza segnare pori o sollevare pellicine. Per chi usa fondotinta molto pastosi, tipo Studiofix o Dermablend è veramente un must.

LONG LASTING STICK EYESHADOW N°20 "NERO"
Ne ho vari di questi stick e ammetto che li trovo carini ma non eccellenti, per far si che durino è necessario metterci un primer e fissarlo con ombretti o cipria. Questo nero no, funziona molto meglio degli altri ed è una base per lo smokey eccellente, in quanto dura a lungo, si sfuma bene ed è modulabile.


TEMPERAMATITE
Il top, questo vi serve.



UNLIMITED GLOSS
Io non porto i gloss ma per lavoro ogni tanto li uso, specie quando chiedono che le labbra abbiano un effetto fresco e poco truccato. I colori che uso sono o dei beige che schiariscono poco le labbra, da abbinare allo smokey, oppure sono toni del pesca o del malva che danno un colorito leggero e naturale alle labbra. Mi piacciono questi gloss perchè costano pochissimo (solo 3.50€) e hanno una buona tenuta, non necessitano di essere ritoccati di continuo o di venir contornati da una matita barriera. Inoltre il fatto che sia in tubetto è molto comodo e igienico sia per chi ci lavora sia per chi ha timore di sporcare l'applicatore con matite o rossetti.


SUPER COLOUR EYELINER N°107
Questi eyeliner non sono tutti eccellenti, c'era l'oro che era ottimo e l'hanno abolito (ma perchè??), fra i miei preferiti rimane questo strepitoso blu elettrico, super preciso e a lunga durata. E' rarissimo trovare un prodotto blu elettrico di questa qualità, ogni volta che ammiro il suo tratto pieno e calligrafico quasi mi commuovo :')


PRECISION LIP PENCIL
Beh, che dire se non che...AMO. Avete presente la precisione delle matite Mac? queste sono uguali. Mi era preso il panico perchè erano esaurite ovunque e una commessa idiota mi aveva detto che erano ormai fuori produzione e sostituite dalle nuovissime Creamy che "sono molto meglio" (certo, come no.), per fortuna non è stato così. Grazie Kiko, grazie! E se anzi ampliassero la gamma ne sarei ancora più felice.



EYE BASE
E' un primer che funzionae costa poco (7€). Ma, come tutti i primer che puntano a migliorare la tenuta dell'ombretto e ad esaltarne il colore, "attacca" molto le polveri e sfumare può risultare difficoltoso. Va incipriato prima di procere, quanto meno sulle aree in cui l'ombretto deve essere più morbido e graduale.


PRECISION EYEBROW PENCIL

Ottime, hanno davvero un bel tratto preciso ma scorrevole al punto giusto. Peccato ci siano solo 4 colori, io li porterei almeno a 6.

Ora veniamo a cosa non mi piace. Innanzitutto i correttori e, anche se si parla bene dell'Universal Fit, a me non piacciono nemmeno i fondotinta, ne come texture ne come tonalità. Tranne le Precision, il resto delle matite labbra non mi piacciono: o troppo morbide, o poco durature, o troppo gessose. I rossetti Unlimited si screpolano in modo indecoroso, i Glossimer sbavano. Gli ombretti mono, sia Infinity che quelli classici, li trovo mediocri e i pigmenti non sono pigmenti ma inutili ombretti in polvere libera. Odio che gli ombretti in crema, come anche quelli in stick, siano quasi tutti perlescenti. Mancano matite colorate dalla mina precisa, i kajal sono eccessivamente morbidi e anche poco durevoli, le long lasting hanno la mina grossa e sono tutte perlescenti. I pennelli, beh,  non sono particolarmente cari ma valgono ancora meno di quel che costano...

Insomma non sarà il top assoluto, ma qualcosa di valido c'è, basta guardarsi intorno con spirito critico e osservatore. Non consiglierei mai ad un truccatore di farsi per intero il su kit da Kiko, ci mancherebbe altro! ma forse sarebbe il caso di togliersi a volte la puzza sotto al naso e rendersi conto che, almeno qualche volta, esistono prodotti performanti anche a buon mercato, e questo non sminuisce la professionalità del truccatore ne la qualità del make up.

Ditemi, quali sono i vostri top e flop Kiko? A presto ^_^

Commenta con Facebook:

23 commenti :

  1. Mi trovi d'accordo sui prodotto che segnali e ho provato, ci sono ad esempio le matite per sopracciglia che ho ricomprato svariate volte. Un prodotto che non mi è piaciuto affatto, ma proprio tra tutti quelli che ho provato nella vita è stato un rossetto Unlimited, mi sembrava di stendere la colla sulle labbra >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. penso che gli unlimited siano i peggiori rossetti che io abbia mai provato

      Elimina
  2. Hai ragione, per trovare i prodotti migliori bisogna guardarsi intorno con occhio mooolto critico #.#
    I miei prodotti top di kiko sono l'eye base, il definition waterproof eyeliner, alcuni ombretti e matitoni ed infine il fondo minerale compatto *-*
    I flop sono i correttori, i fondotinta ed alcuni rossetti -.-
    Un bacio :*

    RispondiElimina
  3. io mi trovo bene coi mascara (prossimamente proverò quelll da te segnalato!!) e coi rossetti velvet/creamy. ogni tanto compro matite random in sottocosto ma non tutte hanno la stessa resa. mi sonl trovata discretamente col correttore ma niente di speciale in realtà. gli smalti nuovi non sono male!

    RispondiElimina
  4. Ottimo post! Da ora prenderò in considerazione di più ciò che hai citato, in particolar modo l'eye-base che mi ispira da molto tempo. Quella spugnetta io non l'ho mai vista (ma che guardo quando sono da kiko? ç_ç Forse i colori che "spaccano" dappertutto). L?eyeliner blu lo amo anche io *_*
    Io con i correttori, specie liquidi, mi sono sempre trovata bene; finchè non sono passata al prolongwear di Mac, erano tra i miei preferiti perchè non segnavano il contorno occhi e duravano tutto il giorno.
    I fondi compatti mi ispirano, invece, se li troverò in saldo, gli darò una chance; con uno "estivo" proposto da loro in una collezione, mi ci sono trovata bene.

    RispondiElimina
  5. Dimeticavo: con gli Unlimited forse sono una delle "poche" che ci si trova bene, ma ne ho solo due perchè le colorazioni proposte non mi fanno impazzire o correre all'acquisto; mentre invece i Cream Crush glitterati e metallizzati, una volta struccati, ti riempiono l'occhio e la zona sottostante (e pure metà viso) di glitter, ma i Mat sono realmente validi. Purtroppo ce ne sono solo 3. Il num. 03 è molto interessante come colorazione e, senza base, durano moltissimo.

    RispondiElimina
  6. sai che ho parecchi colori degli ombretti kiko che hai citato tu io non li ho acquistati a prezzo pieno ma erano scontati se non sbaglio 5 / 6 euro e devo dire che mi piacciono tantissimo..,ottimo per un make up super veloce

    http://bellodiesseredonna.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Io devo ammettere di trovarmi bene con il fondotinta Liquid Skin, su di me ha una bella tenuta e una coprenza media ed ero convinta fosse tutt'altra storia, visti la formulazione molto liquida e il packaging a contagocce. Con i Super Colour c'è un rapporto di amore e odio, come dicevi tu alcuni sono migliori di altri, ma adoro il marrone #102 e il verde militare #112 sia come colori che come texture, davvero stupendi! Un altro preferito Kiko è il pennello occhi #202, tra i tanti di diverse marche che possiedo (eccetto il MAC 239 però) è quello con cui mi trovo meglio per applicare l'ombretto. Bel post comunque, mi è venuta voglia di fare scorta delle Precision Lip Pencil!
    PS: se non erro le matite per sopracciglia ora sono arrivate proprio a 6 tonalità :D

    RispondiElimina
  8. Io mi trovo bene con le matite smart per le labbra (e anche coi rossettini della linea, con i glossy stylo e con i creamy), parlando da semplice appassionata ovviamente :).
    Concordo sui water eyeshadow, ne ho due e li amo (uno peccato non mi doni molto). Sui fondi ho antichi ricordi che me ne tengono lontana, brrr.
    Mi incuriosisci nei riguardi della spugnetta: ho da poco ripreso ad utilizzare fondi liquidi, e a riscoprire quanto le spugnette sappiano dare quel finish leggero e naturale che prediligo. Pero' in vita mia ho sempre e solo usato quelle triangolari; se questa davvero fa la differenza mi piacerebbe provarla: che differenza c'e' con le triangolari (forma a parte che puo' o meno aiutare in alcuni punti del viso), parlando di stesura e risultato?

    RispondiElimina
  9. Figo, visto che un negozio Kiko che pare ben fornito c'è anche qui a Guildford (UK) posso entrarci con la tua lista in mano e fare un assaggio :) Post utilissimo! ;)

    RispondiElimina
  10. partendo dai flop: correttore verde (preso quando ancora in gamma ce n'erano solo 4, può darsi l'abbiano riformulato) gessoso fino all'inverosimile e innaturale, rossetti della vecchia linea Creamy e in parte anche gli attuali Smart, ombretti mono terribili, poco pigmentati e polverosi. I miei top: rossetti della linea Velvet in primis ma seguiti a ruota dai Luscious, confermo come fantastiche le Precision lip pencil: ne ho tre ma se mi piacessero altri colori, ne comprerei a pancali. Stessa scena: ho avuto un mancamento quando la commessa mi ha detto che sarebbero state sostituite dalle nuove Creamy (tra l'altro le avevano pure messe in offerta quaindi poteva pure darsi davvero che le volessero eliminare dalla gamma) e stesso sollievo quando invece mi hanno detto che rimarranno :) Ho un amore sconsiderato pure per gli stick eyeshadow n. 19 (antracite) e 17 (blu notte)

    RispondiElimina
  11. a me il primer occhi faceva spellare la palpebra :(
    tutte a me le sfighe :(

    RispondiElimina
  12. Ho usato quel primer per anni, facendo un confronto preferisco di gran lunga un primer che non vada a colorare / uniformare la palpebra come lo Shadow Insurance, so che alcune li preferiscono ma ho avuto sempre l'impressione che andasse a modificare le tonalità di ombretto. Detto questo i prodotti di Kiko che preferisco sono gli ombretti in crema, hanno una consistenza molto particolare e per quanto mi riguarda battono gli Aqua Cream MUFE che ho trovato difficilissimi da stendere.

    RispondiElimina
  13. Concordo con la tua lista, sopratutto amo l'eyeliner blu, è comodo, facile da usare, resiste a tutto... è la mia classica scelta quando non so come truccarmi. Ho apprezzato molto anche quello smeraldo della linea Beach Babe, il colore è bellissimo e dura a lungo.
    Ah, e gli smalti, non capisco perchè ultimamente li trascurano/ripropongono sempre gli stessi colori, perchè tutto sommato sono buoni.
    Io mi trovo bene anche con l'eyeliner in gel/crema, è un nero bello opaco e resiste anche a un'ora di palestra.

    RispondiElimina
  14. Anche tra i miei prodotti kiko preferiti ci sono sicuramente le precision lip pencil, quella per le sopracciglia e gli ultimi smalti usciti non solo male considerando che su di me non regge niente. Ammetto che compro spesso da kiko approfittando magari degli sconti e anche nelle limited editions si possono trovare cose interessanti nella mole spropositata di cose che tirano fuori e che spesso si ripetono. Continuerò di sicuro a fare ulteriori acquisti soprattutto per togliermi più di qualche sfizio e contenere i costi, cosa che non si può fare con i prodotti professionali o di alta profumeria dove conviene andare più sul sicuro perché anche loro non sono esenti da cocenti delusioni. Per finire non ho mai acquistato un mascara kiko poiché non mi hanno mai convinto ma a questo punto mi hai decisamente incuriosito e visto che mi fido molto del tuo giudizio proverò a dargli una possibilità.

    RispondiElimina
  15. I water eyeshadow non li ho mai provati ma mi ritrovo sempre a tocchicciarli in negozio...prima o poi li prenderò!
    Concordo con le matite labbra, sono veramente buone...almeno quelle pochissime che ho io...sono un po' più perplessa sull'idiota alla commessa......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh una che non solo ti dà delle notizie sbagliate, ma ti prende in giro e ti guarda dall'alto in basso perchè non capisci il valore del prodotto che lei ti vuole vendere è un'idiota, perchè io a causa sua in quel negozio non ci entrerò più. Non si trattano così i clienti, e deve ringraziare che non le ho risposto male davanti al pubblico e alle sue colleghe.

      Elimina
  16. ciao anna, sei sempre il top, ottimo post sotto tutti i fronti! il primer occhi lo trovo valido anche io :)

    RispondiElimina
  17. Io col primer non mi trovo molto bene, troppo secco per i miei gusti!

    Comunque devo assolutamente quotarti questa parte: "E anche le limited edition sono ogni anno un po' più care, ma cosa propongono di nuovo? quasi nulla, le solite matite glitterate, palette in combo ormai ultra ripetitive, rossetti che sembrano ogni volta gli stessi." ...

    Ho visto la nuova collezione e ZERO... non mi piace nulla! Sempre le stesse cose, che palle!

    RispondiElimina
  18. Sono d'accordo con te su molte cose. Trovo che il mascara Ultra Tech sia fantastico, il mio preferito, e anche il primer occhi non è affatto male. Basta acquistare con un po' di criterio, informandosi prima sui prodotti, e si riesce a portarsi a casa dei prodotti affatto male ad un buon prezzo.

    RispondiElimina
  19. Sono d accordo con te non capisco perche sia cosi denigrata, generalizzare è sbagliato. A me piace abbastanza da entrare spesso in negozio per vedere se ci sia qualcos di valido perche di tanto in tanto alla fine c'è.

    I miei top tra i prodotti in permanente sono:
    - quoto il temperino lo uso da tre anni ed è perfetto, avendo pure lo scomparto non lascio trucioli in giro,
    - quoto la matita sopracciglia, io sono mora e mi serviva un colore adatto e low cost non ne ho trovate
    - mascara luxurious lashes mi fa delle ciglia bellissime (nere e folte, non allunga ma a me non serve) ed è l'unico mascara che ho comprato due volte (oltre al pupa vamp che sto per comprare la seconda volta);

    - un fondo in tubetto non ricordo il nome (universal fit?), lo uso per l'estate quando sono piu abbronzata, li per li non ero molto convinta ma mi serviva un fondo supereconomico per quando d'estate ho voglia di fare la base ma il mio abituale fondo è troppo chiaro, e devo dire che mi piace molto e l'ho pure ricomprato, si stende molto bene anche se è un po liquidino e bisogna fare un po attenzione nell'applicazione

    AMO AMO AMO alcuni prodotti che però fanno parte delle LE

    - rossetti unlimited della lavish oriental gli attuali unlimited non hanno replicato la qualità durano molto meno, io ne ho solo uno il numero 11 che comunque si fissa alle labbra dopo poco e quindi questo per me è un buon prodotto ma comunque non ha il livello della lavish

    - ace of diamond lipstick 34 mi dura davvero ed è abbastanza matte ma scorrevole nella stesura, ma anche qui ho da lamentarmi perchè appunto era una limited >_<

    - long lasting 31 (colors in the world mi pare?) bellissimo colore, un blu indaco (?) è vero la mina è grossa ma io lo uso nella rima interna ugualmente e ora la punta e diventata diagonale e mi viene ancora meglio applicarlo :D mi dura tutto il giorno e la sera lo devo rimuovere io, mi piace anche il 32 (verde mela) ma lo sfrutto di piu d 'estate

    Per ora non mi viene in mente altro tra i pro, anche perche ci sono prodotti che non ho ancora avuto modo di testare come ciprie e blush, mai provati

    RispondiElimina
  20. Convengo sul fatto che è sempre tutto shimmer e poco spazio per i matte, non solo a livello di ombretti ma anche i rossetti li trovo sempre sheer o creamy, a me ripeto sono piaciuti davvero tanto i lavish (ne presi 3) quelli si che erano matte ma scorrevoli, ma non li hanno mai piu fatti cosi!
    Non mi piacciono infatti le collezioni estive e invernali perchè appunto è li che Kiko scatena il tripudio di glitter.
    Non mi piace il fatto che come hai detto tu, la qualità sia altalenante e che si alzi ogni tanto nelle limited edition.
    Non mi piace il fatto che abbiano alzato i prezzi è nato come marchio low cost non vedo perche alzare la cresta ora soprattutto visto che non alzano la qualità.
    Alla fine io sono fortunata perche ho la possibilita di andare a testare i prodotti in negozio non solo li swatcho ma testo proprio e vedo quanto mi durano e come vanno via, cosi mi sono evitata tanti acquisti inutili; e inoltre sono fortunatissima ad avero un amico mua che lavora da kiko e lui ora che siamo amici mi indirizza sui prodotti validi e mi aiuta sapendo i miei gusti quando andai in cerca di un temperino fu lui a consigliarmi quello singolo e a precisare di non prendere il doppio perche non era buono XD infatti senza lui non compro mai niente

    RispondiElimina
  21. Mi sa che quella commessa aveva ragione sulle Precision Lip Pencils, sai? Sono sparite dal sito... non so come sia la situazione nei negozi, ma meno male che ero riuscita a prenderne almeno una...

    RispondiElimina