Blog dedicato alla bellezza. Consigli, tutorial e novità dal mondo del Make Up.

Seguimi su FB

Follow

Contatti

Per contatti e
collaborazioni
scrivete a:
makeuppleasure@gmail.com

martedì 18 ottobre 2011

Urban Decay Ammo Palette

10 comments
Era da tempo che desideravo alcuni ombretti Urban Decay. Comprarli tutti singolarmente mi costava troppo e le palette non contenevano i colori che mi interessavano, finchè non ho visto questa e l'ho comprata ^_^
La Ammo palette è infatti una raccolta degli ombretti più venduti di sempre, così sono riuscita ad avere in un solo oggetto i colori più belli.


Il packaging di questo prodotto non mi fa impazzire. Si tratta di una scatolina molto piccola e sottile, comoda da tenere nel beauty, però è fatta di cartone e dunque facilmente si macchia, si graffia e si rovina. Pur avendo il prezzo simile a quello delle altre palette non offre nulla oltre agli ombretti. Tutte le altre palette regalano una matita o un Primer potion invece questa no, nemmeno un pennellino, vi è solo un banalissimo applicatore in spugna. Sotto questo aspetto è una delle più deludenti fra le palette Urban Decay, in quanto è vero che ci sono più ombretti (10 cialde invece che 6) ma si tratta di cialde molto piccole, grandi circa la metà rispetto a quelle che si trovano mediamente nelle palette da 6, quindi per 37€ mi sarei aspettata un campioncino di primer e un pò di attenzione in più nei dettagli.

Per quanto riguarda però la combinazione di colori essa è seconodo me la più bella delle palette Urban Decay. La combinazione delle 10 cialde è fatta per realizzare principalmente trucchi classici: abbiamo il bianco e il nero per realizzare lo smokey eyes, quattro toni sul bronzo/marrone per realizzare trucchi neutri, e quattro cialde colorate ma in tinte smorzate, ideali sia per realizzare look fantasiosi sia per trucchi sobri dagiorno. Andiamoli a vedere singolarmente:


SMOG: è un marroncino dai riflessi bronzo metallici, perfetto per ogni occasione  
MILDEW: si tratta di un verde oliva dari riflessi bronzo metallici. Questa è la mia cialda preferita, il colore è intenso e particolare, inoltre lo trovo perfetto su tutte e in qualsiasi occasione.
OIL SLICK: è un nero shimmer, carico di glitter. Il colore è molto bello ma va applicato picchiettandolo su una buona base, altrimenti i glitter facilmente cadranno su ciglia e zigomi.  
LAST CALL: anche questo è un colore fantastico. Si tratta di un borgogna chiaro molto metallico. Fa risaltare molto gli occhi verdi.
CHOPPER: è un beige dai riflessi ramati, perfetto da abbinare alla cialda smog  
MAUI WOWIE: dorato chiaro super metallico e shimmer, una meraviglia!
SHATTERED: questo è forse il colore più particolare di tutta la palette. Si tratta di un azzurrino cangiante, che a seconda della luce acquisisce riflessi dorati e verde acqua.
POLYSTER BRIDE: Questo è l'ombretto che mi piace meno dei dieci. Si tratta di un bianco metallico che sarebbe stato moltopiù bello se però non fosse stracarico di glitter. Ovviamente è solo una questione di gusto personale, la qualità è ottima.
GRIFTER: un lilla metallico molto tenue e delicato, il classico colore pastello perfetto per le pelli chiare.
SIN: un vaniglia chiaro dai riflessi sia argento che dorati, perfetto da usare come illuminante.

La qualità è altissima, fra i migliori ombretti mai provati: super setosi, facili da sfumare e molto scriventi e pigmentati. Sono pentita di non aver mai comprato prima ombretti Urban Decay perchè sono veramente molto ma molto validi. Le uniche cialde che non mi sono piaciute particolaremente sono Polyster Bride e Oil Slick, in quanto troppo glitterate e il fall out è quasi inevitabile.

Il mio voto è 9

Consigliarla o no? Si ma con riserva. Nel senso che se anche voi siete interessati a provare una vasta gamma di ombretti scelti fra i più venduti allora vale decisamente la pena di comprarla, perchè è di eccellenta qualità. Altrimenti può essere più conveniente comprare palette come la Naked o la Femminine, che regalano matita, primer e pennello, mentre questa con lo stesso prezzo non regala nulla.

Commenta con Facebook:

10 commenti :

  1. Io ho pubblicato qualke tempo un post su qst palette..preferisco la naked ma qst è carina...
    http://vittimadelletendenze.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Invece io la naked non la amo, troppi ombrett visti e rivisti tutti insieme

    RispondiElimina
  3. Devo dire che per quanto io trovi bella la Naked penso che comprerei una palette come questa perché è più varia nei colori, la Naked è si stupenda ma anche monotona e per chi come me si trucca usando più i colori che i toni neutri la trovo una spesa inutile.

    RispondiElimina
  4. Il problema della Naked sta soprattutto nel fatto che ha tutti colori facilmente reperibili. Io fra ombretti singoli e palette varie di colori neutri ne ho tantissimi, tra l'altro ho anche una certa collezione di quelli Mac che sono i miei preferiti. Perciò spendere 40€ per la Naked per me è decisamente uno spreco, torna utile davvero solo a chi ha iniziato a comprare trucchi da poco e non si ritrova come me i marroni e i beige in ogni dove

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono le palette Urban Decay, sia per la qualità degli ombretti che per il packaging sempre colorato e spiritoso!
    Di questi qui trovo che Mildew sia bellissimo!!

    RispondiElimina
  6. Ho la naked, ma acquistata con lo sconto e pagata quindi 35€ (già è più ragionevole come prezzo)!!! La amo, grazie ad essa ho scoperto il piacere di utilizzare anche i colori neutri per truccarmi :D
    In generale adoro tutto ciò che fa la Urban Decay: dal packaging ai nomi dei prodotti!!! :D questa qui mi attirava ma alla fine ho la metà dei colori che possiede, fra ombretti singoli e quelli nella naked :)

    RispondiElimina
  7. consolati con i bei colori cara. in effetti non è che si siano sprecati -.-

    RispondiElimina
  8. Personalmente trovo che le palette UD abbiano un solo problema: gli ombretti glitter. Brillantini enormi, che cadono ovunque... E alcuni colori li ripropongono in ogni palette. Dovrebbero proporre una palette componibile con colori a scelta.

    Per il resto sono Ombretti con la O maiuscola.

    RispondiElimina
  9. @La Bisbetica: è verissimo, infatti gli unici due colori che mi lasciano perplessa di questa palette sono il bianco e il nero che sono veramente troppo carichi di glitter grossi. Quelli senza glitter invece sono perfetti.

    RispondiElimina