Make Up For Shooting: Cosa Porto Con Me?

Scegliere il trucco per servizio fotografico è determinante per la buona riuscita del progetto. Naturalmente, a seconda del tipo di progetto, è necessario selezionare prodotti diversi, ma spesso sul set si verificano imprevisti: un parrucchiere che non può più venire, una seconda modella inattesa da truccare , un fotografo che all’improvviso vuole stravolgere il trucco beauty con un tocco fluo, o munirsi di idee alternative perché ancora vi è confusione sul look che verrà scelto.

SKINCARE E ACCESSORI

E’ sempre bene preparare la pelle prima di truccarla e munirsi di prodotti per struccarla, spesso le modelle si presentano già truccate o hanno esigenza di venir struccate prima di andar via.

Indispensabili sono le salviette struccanti imbevute, utilissime quando si va di fretta. Però, è preferibile il latte detergente per struccare in quanto le salviette spesso pizzicano un po’, eliminare poi i residui con un’acqua di rose,  molto apprezzata per la freschezza e il profumo, si può utilizzare anche quando le modelle arrivano già struccate, perché chiude i pori ed elimina eccessi di sebo e sudore. Utile portare anche  dell’acqua micellare, per eliminare il trucco più resistente senza dover strofinare e causare rossori. Infine applicare una crema idratante leggera e aspettare qualche minuto in modo che si assorba,  una di quelle adatte per pelli miste perché quelle più corpose non sono adatte per la base trucco.

Trucco per servizio fotografico

Portare sempre dell’acqua termale per eliminare gli eccessi di cipria, la vaporizzo sul viso e la tampono con una velina, ma è utile anche per bagnare gli ombretti. Una crema corpo, torna utile, è antiestetico vedere in foto la ruvidità delle ginocchia, se è una crema bella densa ancora meglio, l’effetto leggermente lucido sul corpo è molto apprezzato.
Non possono mancare dischetti di cotoneforbicinelimesmalti solvente. Naturalmente evitare di portare tanti colori, basta un rosa cipria, un bianco lattiginoso, un rosso e un borgogna scuro. Come solvente il Remover Gentle di Kiko, che è delicato e lascia un adorabile profumo di uva fragola sulle dita.
Infine ricordate di portare un deodorante, spesso, specie con questo caldo, arrivano persone sudate che sentono l’esigenza di darsi una rinfrescata ed è utile pure alla truccatrice: lavorando a stretto contatto con la gente è bene che la presenza non risulti sgradevole.

Make Up For Shooting PARRUCCO

Il makeup artist deve attrezzarsi anche come acconciatore, e saper fare almeno qualcosa di semplice come dei boccoli, una treccia a spina di pesce, una coda ben tirata o uno chignon. Non sempre è richiesto, ma meglio portare almeno gli essenziali sempre perché può capitare servano: forcine, becchi di cicogna, una piastra (di quelle adatte sia per lisciare sia per i boccoli), un pettine a coda, una spazzola, degli elastici, un mollettone e una lacca.

MAKE UP

Per quanto riguarda i prodotti della base , meglio portarli sempre tutti perché bisogna scegliere cosa usare in base in base allo stato della pelle della modella. Riguardo gli ombretti si consigliano una palette di neutri Mac, un mix di ombretti neve e kryolan attaccatti in una palette Neve, una palettona di coloratissimi Inglot, la Naked 2 di Urban Decay e una selezione di pigmenti shimmer per i trucchi più scenici. Poi varie tipologie di eyeliner (tutti neri), matite (tutte nere e marroni), 3 matite per sopracciglia, il primer e il mascara. Per le labbra, sono consigliati una ventina di rossetti, quasi tutti sul genere nude/mlbb + 3 rossi, due borgogna e un paio di fucsia, inoltre saranno utili i lipmix di mac per creare al momento qualche colore più particolare. Naturalmente primer labbra, una decina di matite e 3 gloss: trasparente, pesca e malva.
In alcuni shooting , dove il trucco è piuttosto basic e non di lunga realizzazione (come può essere invece un trucco fantasy o teatrale), la sola (e grande) difficoltà è quella di capire subito non solo come dare risalto al viso della modella ma anche riuscire ad analizzare un po’ il suo gusto, il suo carattere, in modo da creare un look che non sia solo valorizzante ma anche in linea con l’identità di chi lo indossa, facendola sentire a suo agio oltre che bella.
Vedi Anche:  Cosa Serve Per Un Trucco Completo? Ecco La Lista